Ligue 1: Bastia-Lorient, Caen-Rennes e Dijon-Nancy (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Penultima giornata del massimo campionato francese. Analizziamo gli impegni delle squadre in lotta per la salvezza.

BASTIA – LORIENT | ore 21:00

Come già accaduto contro il Rennes, il Bastia si appresta a giocare ancora una volta sul campo neutro di Fos-sur-Mer e a porte chiuse: la squadra corsa sta scontando una sanzione che le è stata comminata dopo i disordini scoppiati in occasione del match casalingo contro il Lione, sospeso dall’arbitro e vinto a tavolino per 3-0 dagli ospiti. Ultima in classifica, la formazione allenata da Rui Almeida è in grande difficoltà: il fatto di non poter contare sul sostegno dei propri tifosi potrebbe penalizzarla molto in un match delicatissimo, nel corso del quale affronterà una rivale diretta nella corsa verso la salvezza. Il Lorient è quartultimo e ha attualmente quattro punti di vantaggio sul Bastia, che proverà a sfruttare questa sfida e ad accorciare le distanze, giocherà in modo spregiudicato e inseguirà una vittoria, non semplice da ottenere.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Keita, Djiku, El Kaoutari, Bengtsson, Cahuzac, Coulibaly, Oniangué, Ngando, Saint-Maximin, Crivelli.
LORIENT: Lecomte, Moreira, Peybernes, Ciani, Le Goff, Cabot, Mvuemba, Bellugou, Philippoteaux, Jeannot, Waris.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.38, Bet365)
GOL (1.70, Bet365)




 

CAEN – RENNES | ore 21:00

Il Caen ha appena battuto il Tolosa ed è riuscito a compiere un passo importante verso la permanenza in Ligue 1, obiettivo per il quale deve comunque ancora lottare con grande concentrazione: l’attuale quintultimo posto – con tre lunghezze di margine nei confronti del Dijon, che è in terzultima posizione e andrebbe a disputare lo spareggio contro la terza classificata della Ligue 2, se il massimo campionato francese terminasse mentre stiamo scrivendo – non può lasciare completamente tranquilla la squadra guidata in panchina da Patrice Garande, animata dunque da grandi stimoli. Il Rennes, invece, non ha più particolari obiettivi da inseguire in questo finale di stagione. La differenza di motivazioni potrebbe risultare determinante.

Probabili formazioni:
CAEN: Vercoutre, Da Silva, Ben Youssef, Diomandé, Guilbert, Féret, Delaplace, Makengo, Bessat, Karamoh, Santini.
RENNES: Costil, Danzé, Mexer, Gnagnon, Bensebaini, André, Fernandes, Prcic, Baal, Mubele, Gourcuff.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.84, GoldBet)
DIJON – NANCY | ore 21:00

Queste due squadre stanno lottando per la salvezza e sono divise da un solo punto: il Dijon è terzultimo e ha un margine minimo nei confronti del Nancy. La sfida in programma nelle prossime ore allo Stade Gaston Gérard, insomma, si preannuncia delicatissima: una sconfitta avrebbe effetti devastanti soprattutto per gli ospiti, che a quel punto sarebbero aritmeticamente retrocessi con una giornata d’anticipo, a meno che il Lorient non perdesse contemporaneamente contro il Bastia. Attenzione tattica e prudenza domineranno quasi certamente la scena: nel primo tempo, in particolare, entrambe le formazioni rischieranno il meno possibile e faranno grande densità in mezzo al campo, sfruttando anche l’iniziale freschezza atletica.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Rosier, Varrault, Lotiès, Haddadi, Amalfitano, Abeid, Balmont, Tavares, Diony, Sammaritano.
NANCY: Ndy Assembé, Cuffaut, Chrétien Basser, Diagne, Badila, Aït Bennasser, Guidileye, Cetout, Dia, Mandanne, Maouassa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.40, Paddy Power)