Bellucci-Hanfmann, Darcis-Vesely, Copil-Bautista Agut e Raonic-Bedene

Tennis ATP - WTA

A Monaco di Baviera, Thomaz Bellucci e Marius Copil giocano rispettivamente contro Yannick Hanfmann e Roberto Bautista Agut. Analizziamo anche due partite valide per il torneo di Istanbul: Steve Darcis sfida Jiri Vesely, mentre Milos Raonic affronta Aljaz Bedene.

BELLUCCI – HANFMANN | mercoledì ore 11:00

Thomaz Bellucci è un buon giocatore e sa essere insidioso soprattutto sulla terra battuta, come ha confermato poche settimane fa, arrivando in finale nel torneo di Houston. A Monaco di Baviera, il brasiliano ha appena eliminato Mikhail Kukushkin senza troppi problemi e non dovrebbe essere impensierito nemmeno da Yannick Hanfmann, inesperto ad alti livelli ed entrato nel tabellone principale attraverso le qualificazioni.

PRONOSTICO: Bellucci vincente (1.33, GoldBet)
DARCIS – VESELY | mercoledì ore 12:30

Non ci sono precedenti nel circuito maggiore, ma ne esistono due che sono stati disputati a livello challenger e appaiono abbastanza significativi. Steve Darcis è un tennista abituato a costruire le proprie fortune sui campi veloci: infatti, nel 2014, si è imposto in un match andato in scena sul cemento indoor di Mons. Jiri Vesely aveva vinto la prima sfida, datata 2013 e giocata a Ostrava, sulla terra battuta, stessa superficie che ospiterà il prossimo confronto, in programma a Istanbul.

PRONOSTICO: Vesely vincente (1.63, GoldBet)
COPIL – BAUTISTA AGUT | mercoledì ore 13:00

Roberto Bautista Agut è un giocatore solidissimo, che ha grande intelligenza tattica, si applica molto e riesce a ottenere buoni risultati praticamente su tutte le superfici. A Monaco di Baviera, lo spagnolo ha buone possibilità di battere in modo netto Marius Copil, che si trova al di fuori delle prime cento posizioni della classifica mondiale e ha perso in due set l’unico confronto diretto in archivio, andato in scena a Madrid nel 2015.

PRONOSTICO: Bautista Agut vincente in due set (1.50, Eurobet)
RAONIC – BEDENE | mercoledì ore 16:00

Problemi di natura fisica hanno recentemente penalizzato Milos Raonic, costringendolo a giocare poco e male. Nel momento in cui sembrava poter compiere un definitivo salto di qualità, il canadese si è fermato: ecco perché si presenta con molti dubbi a Istanbul, dove peraltro è atteso da un match insidioso contro Aljaz Bedene, che ha perso soltanto una delle ultime diciotto partite disputate tra eventi del circuito maggiore e challenger, considerando anche le qualificazioni.

PRONOSTICO: Raonic non vince in due set (1.67, Eurobet)