Serie B: Ascoli-Avellino, Brescia-Ternana e Frosinone-Spezia (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Analisi, ultime notizie e probabili formazioni per tre delle sei partite di Serie B in programma questo martedì alle 15.

ASCOLI – AVELLINO | martedì ore 15:00

L’Avellino grazie agli ottimi risultati fatti nel girone di ritorno è riuscito ad abbandonare le ultime posizioni della classifica e non ha nemmeno risentito dei tre punti di penalizzazione recentemente inflitti dal Tfn (Tribunale Federale Nazionale), visto che a cinque giornate dalla fine del campionato ha ben sei punti di vantaggio sulla zona playout e il jolly dell’ultima partita da giocare in casa contro il Latina ultimo in classifica che a quel punto potrebbe essere già retrocesso. Da quando Novellino ha sostituito Toscano i risultati sono nettamente migliorati, e dopo un breve periodo di flessione accusato a marzo la squadra ha fatto undici punti nelle ultime cinque partite.

Diversa la situazione dell’Ascoli, che dopo essere arrivato in zona playoff a fine febbraio grazie a una serie di undici risultati utili consecutivi, è poi crollato vincendo una sola partita nelle ultime undici giornate e piombando addirittura in zona retrocessione. L’Ascoli dopo la delusione per il pareggio in casa contro il Brescia, ha bisogno di una vittoria per mettersi in salvo: dall’altra parte l’Avellino farà un po’ di turn over in vista dell’atteso derby contro il Benevento che potrebbe essere una distrazione nell’affrontare questa partita, in cui Novellino dovrà tra l’altro fare a meno del suo fromboliere Ardemagni squalificato.

L’Ascoli ha parecchi calciatori giovani di qualità tra centrocampo e attacco come Cassata, Gatto, Orsolini e Favilli più il senso del gol dell’eterno Cacia: la squadra di Aglietti sarà molto motivata e non dovrebbe perdere questa partita.

La vittoria dell’Ascoli è a quota 2.15 su GoldBet che farà vedere la partita in diretta streaming agli utenti registrati al sito e con un conto attivo.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Mengoni, Gigliotti, Almici, Mignanelli, Bentivegna, Addae, Cassata, Gatto, Cacia, Orsolini.
AVELLINO: Radunovic, Jidayi, Djimsiti, Gonzalez, Perrotta, D’Angelo, Laverone, Moretti, Paghera, Eusepi, Verde.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.15, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.67, GoldBet)




BRESCIA – TERNANA | martedì ore 15:00

Brescia-Ternana è una specie di playout anticipato: tutte e due le squadre naturalmente sperano di salvarsi direttamente, ma in questo momento occupano proprio la quartultima e quintultima posizione con trentanove punti e ad oggi sarebbero protagoniste proprio del playout. A questa sfida arriva meglio sia sul piano del morale che della forma fisica la Ternana, che da quando Liverani ha sostituito Gautieri (che erano stati preceduti da Panucci e Carbone) ha messo in fila una serie di risultati positivi sorprendenti soprattutto in casa dove ha vinto quattro partite su quattro battendo nell’ultimo turno addirittura il Frosinone. Al Brescia c’è stato pure recentemente un cambio di allenatore, ma con Cagni al posto di Brocchi i miglioramenti non sono stati poi così evidenti né sul piano dei risultati né sul piano del gioco, anche se su sette partite è arrivata una sola sconfitta. Sono stati troppi i pareggi in questo parziale, addirittura cinque, e in tutte queste partite il Brescia è stato abbastanza fortunato a portare via il punto.

Sarà una partita che tutte e due le squadre proveranno a vincere, il pareggio non risolverebbe di sicuro i problemi di classifica di entrambe: sarà una partita aperta e i gol non dovrebbero mancare, vista la scarsa affidabilità delle due difese, le peggiori del campionato, e il buon livello dei due attacchi in cui ci sono da una parte Mauri, Caracciolo e Bonazzoli e l’altra Falletti, Palombi e Pettinari, con Acquafresca come valida alternativa anche a partita in corso.

Probabili formazioni
BRESCIA: Minelli, Untersee, Calabresi, Romagna, Coly, Mauri, Martinelli, Bisoli,
Pinzi, Caracciolo, Bonazzoli.
TERNANA: Aresti, Meccariello, Contini, Valjent, Diakitè, Ledesma, Coppola, Petriccione, Falletti, Palombi, Pettinari.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.73, GoldBet)
X2 (1.63, GoldBet)
FROSINONE – SPEZIA | martedì ore 15:00

Il Frosinone ha perso in malo modo l’ultima partita contro la Ternana, squadra in zona retrocessione, e ha complicato di parecchio la sua corsa alla promozione diretta in Serie A. La Spal sembra ormai irraggiungibile e anche il Verona ne ha approfittato portandosi a più tre sulla squadra di Marino. Il Frosinone contro la Ternana non ha giocato una brutta partita, soprattutto nel primo tempo, ma ha pagato ancora una volta la scarsa concentrazione a livello difensivo. Gli errori della retroguardia sono costati parecchi punti nelle ultime giornate, dopo il successo nello scontro diretto con la Spal il Frosinone non ha vinto nessuna delle ultime cinque partite lasciando però quattro punti per strada contro Avellino e Ascoli, partite in cui si è fatto rimontare a tempo scaduto.

Il Frosinone non ha segnato a Terni, ma in attacco non ha problemi con Soddimo, Ciofani e Dionisi, quest’ultimo in gran forma e voglioso di essere ancora decisivo per la sua squadra. Lo Spezia è in piena zona playoff e nella scorsa giornata ha ottenuto una preziosa vittoria nel derby contro la Virtus Entella, il rendimento in trasferta però non è mai stato eccezionale in stagione e in particolare la squadra allenata da Di Carlo ha perso quattro delle ultime sei partite fuori casa: il Frosinone avrà grandi motivazioni e potrà contare sull’appoggio incondizionato dei suoi tifosi che vogliono la seconda promozione in Serie A nel giro di tre anni.

Probabili formazioni
FROSINONE: Bardi, Russo, Ariaudo, Terranova, Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta, Soddimo, D.Ciofani, Dionisi.
SPEZIA: Chichizola, Valentini, Migliore, Terzi, Datkovic, Djokovic, Pulzetti, Sciaudone, Piccolo, Nené, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.65, GoldBet)
1 (1.90, GoldBet)