Serie A: Atalanta-Bologna e Fiorentina-Inter (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Il sabato di Serie A questa settimana propone due partite ai classici orari delle 18 e delle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ATALANTA – BOLOGNA | sabato ore 18:00

Nell’ultimo turno l’Atalanta ha dato l’ennesima dimostrazione di forza e confermato la volontà di chiudere il campionato tra le prime sei della classifica per qualificarsi alla prossima Europa League: la squadra allenata da Gasperini è riuscita a pareggiare all’Olimpico contro la Roma, dove finora solo il Napoli era riuscito a fare punti. L’impresa è stata ancora più importante perché l’Atalanta in quella partita ha dovuto fare a meno del suo calciatore migliore, il centrocampista offensivo “Papu” Gomez, e nella settimana antecedente la partita alcuni titolari avevano avuto anche dei problemi fisici potendosi allenare solo a parte, come Caldara e Conti, mentre per le assenze di Spinazzola, Dramé e Zukanovic l’allenatore Gasperini è stato costretto a schierare Hateboer.

Rispetto alla partita contro la Roma, Gasperini riavrà a disposizione Spinazzola e soprattutto Gomez – che ha fatto cinque gol e due assist nelle ultime otto volte in cui l’Atalanta è andata in rete in casa – e con la formazione tipo l’Atalanta è nettamente favorita sul Bologna, squadra salva da tempo, priva di particolari motivazioni e mai esaltante nel rendimento nel corso di questa stagione, soprattutto in trasferta dove ha fatto appena cinque gol in questo 2017. Il Bologna – in cui Donadoni terrà molto probabilmente a riposo due titolari importanti come Mirante e Verdi, in precarie condizioni fisiche – è a secco di gol negli ultimi duecentosettanta minuti di gioco, e l’Atalanta nel suo stadio nel 2017 ha subito un solo gol, ottenendo quattro vittorie e due pareggi.

Considerata la tradizionale forza dell’Atalanta quando gioca in casa e la differenza di motivazioni tra le due squadre – a cui si aggiungono anche i precedenti che vedono vincente il Bologna solo una volta nelle ultime venticinque partite in casa dell’Atalanta – è difficile puntare su qualcosa di diverso dal segno “1”.

La partita di Serie A tra Atalanta e Bologna sarà visibile gratuitamente in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

Probabili formazioni
ATALANTA: Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Conti, Kessiè, Freuler, Kurtic, Spinazzola, Gomez, Petagna.
BOLOGNA: Da Costa, Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina, Taider, Viviani, Dzemaili, Di Francesco, Destro, Krejci.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.33, SNAI)




FIORENTINA – INTER | sabato ore 20:45

Fiorentina e Inter è uno scontro diretto molto importante in zona Europa League, tra due squadre che arrivano a questa partita reduci da una serie di risultati abbastanza negativi. L’Inter ha fatto due soli punti nelle ultime quattro giornate, e dopo avere perso in malo modo contro la Sampdoria in casa e addirittura contro il Crotone in trasferta, sabato scorso nel derby contro il Milan ha sprecato un vantaggio di due gol facendosi rimontare proprio all’ultimo secondo dei minuti di recupero. L’Inter ha confermato i suoi problemi a livello di carattere e personalità, una squadra in vantaggio di due gol a dieci minuti dal termine in una sfida così importante non può farsi rimontare, e comunque i problemi difensivi erano stati chiari già nel primo tempo in cui il Milan non era stato bravo ad approfittarne. La Fiorentina se possibile ha fatto addirittura peggio dell’Inter: tutti i risultati in zona Europa League erano andati in suo favore, ma la formazione allenata da Paulo Sousa ha sprecato l’occasione di avvicinarsi sensibilmente al sesto posto facendosi battere in casa dall’Empoli, che era reduce da una lunga serie negativa e piombato per questo in piena zona retrocessione.

Nonostante la sconfitta contro l’Empoli, la Fiorentina ha ancora qualche piccolissima speranza di continuare a lottare per il sesto posto, ma in questa partita sarà fondamentale vincere, visto che anche un pareggio risulterebbe come una condanna definitiva a un anno senza Europa per i viola. Per questo motivo c’è da aspettarsi una partita offensiva da parte della Fiorentina, che in casa contro le squadre di alta classifica del campionato ha sempre giocato molto bene, battendo tra le altre Juventus e Roma e facendosi rimontare sul pareggio solo nel finale di partita dal Napoli. L’Inter dovrà fare per questo motivo molta attenzione alla Fiorentina, che di solito in partite come questa riesce a giocare con grande intensità soprattutto a livello offensivo.

Visti i problemi difensivi delle due squadre che hanno i loro calciatori migliori distribuiti tra centrocampo e attacco, c’è da aspettarsi una partita avvincente e con gol, sarebbe l’ottavo segno “gol” consecutivo in campionato nel caso dell’Inter. Paulo Sousa dovrebbe schierare contemporaneamente sei calciatori offensivi come Chiesa, Borja Valero, Tello, Bernardeschi, Saponara, Babacar, dall’altra parte Pioli risponderà con Candreva, Joao Mario, Perisic e Icardi: il “gol”

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic, Sanchez, Astori, Chiesa, Vecino, Borja Valero, Tello, Bernardeschi, Saponara, Babacar.
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi, Gagliardini, Kondogbia, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.43, SNAI)
OVER 2.5 (1.50, SNAI)