Bundesliga: Augsburg-Ingolstadt, Borussia Monchengladbach-Hertha, Darmstadt-Bayer, Mainz-Lipsia e Wolfsburg-Friburgo (mercoledì)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici sulle restanti cinque partite del turno infrasettimanale del massimo campionato tedesco.

AUGSBURG – INGOLSTADT | mercoledì ore 20:00

L’Ingolstadt battendo in casa il Mainz nell’ultimo turno di campionato è tornato a sperare in una salvezza che resta comunque complicata, visti gli attuali sette punti di ritardo dalla terzultima in classifica quando mancano otto giornate alla fine del campionato. Per tornare realmente in corsa sarebbe molto importante vincere questo scontro diretto contro l’Augsburg, col problema che in trasferta l’Ingolstadt ha già perso nove partite, mentre l’Augsburg ultimamente sta raccogliendo i suoi unici risultati positivi proprio in casa. Un risultato positivo ridarebbe serie speranze all’Ingolstadt che nei prossimi tre turni affronterà Darmstadt, Wolfsburg e Werder Brema.

L’Augsburg alla fine della ventesima giornata sembrava già salvo con otto punti di vantaggio sulla terzultima in classifica, i recenti risultati deludenti (cinque punti nelle ultime sette partite) e il ritmo sostenuto delle squadre che la seguivano in graduatoria hanno fatto precipitare la squadra che – dopo l’umiliazione del 6-0 subito dal Bayern Monaco – rischia un crollo anche a livello psicologico. Il pareggio servirebbe poco ad entrambe, motivo per cui c’è da aspettarsi una partita movimentata soprattutto nel secondo tempo.

L’over 0.5 nel secondo tempo è a quota 1.33 su Bet365 che farà vedere la partita in streaming e che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro.

Probabili formazioni
AUGSBURG: Hitz, Danso, Kacar, Hinteregger, Verhaegh, Kohr, Baier, Stafylidis, Koo, Ji, Bobadilla.
INGOLSTADT: Hansen, Matip, Roger, Bregerie, Hadergjonaj, Cohen, Morales, Suttner, Kittel, Leckie, Lezcano.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
OVER 0.5 SECONDO TEMPO (1.33, Bet365)




BORUSSIA MONCHENGLADBACH – HERTHA BERLINO | mercoledì ore 20:00

L’Hertha Berlino nelle ultime settimane era riuscito a non crollare in classifica grazie all’ottimo rendimento in casa, ma la netta sconfitta contro l’Hoffenheim – la prima stagionale nel suo stadio – è stata la conferma che la squadra allenata da Dardai come l’anno scorso è destinata a peggiorare la sua classifica nel corso del girone di ritorno. La squadra non riesce ad essere costante nel pressing come lo era a inizio stagione, e visti i mezzi tecnici non eccezionali dei calciatori a disposizione, l’Hertha sta ora faticando a mettere insieme risultati positivi.

Il Borussia Monchengladbach ha pagato da un punto di vista morale l’eliminazione dall’Europa League che ha spento l’entusiasmo riportato dal nuovo allenatore Hecking dopo i primi ottimi risultati dell’inizio del girone di ritorno. Battere l’Hertha Berlino vorrebbe dire però accorciare le distanze dalla quinta posizione e battere una diretta concorrente nella lotta per l’Europa League: il Borussia ci proverà, per l’Hertha sarebbe la settima sconfitta consecutiva fuori casa. Il Borussia tra l’altro si presenterà all’impegno – fatta eccezione per l’infortunio di Kramer – con la formazione tipo, mentre l’Hertha Berlino dovrà fare a meno di Duda, Schieber, Lustenberger, Weiser, Mittelstädt e Ibisevic.

Probabili formazioni
BORUSSIA MONCHENGLADBACH: Sommer, Elvedi, Christensen, Vestergaard, Wendt, Strobl, Dahoud, Herrmann, Hazard, Raffael, Stindl.
HERTHA BERLINO: Jarstein, Pekarik, Langkamp, Brooks, Plattenhardt, Stark, Skjelbred, Esswein, Darida, Kalou, Haraguchi.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.83, Bet365)
DARMSTADT – BAYER LEVERKUSEN | mercoledì ore 20:00

L’ennesima batosta presa in trasferta ha confermato che per il Darmstadt le speranze di salvezza sono ormai nulle: i quattordici punti dalla terzultima posizione a otto giornate dalla fine fanno capire che la squadra allenata da Frings può provare al massimo a rimandare il più tardi possibile la retrocessione aritmetica. Il Bayer Leverkusen deve invece fare molta attenzione perché non vincendo questa partita abbordabile rischierebbe di ritrovarsi invischiato nella lotta per non retrocedere, perché la classifica è molto corta e i soli tre punti di vantaggio sulla terzultima posizione non possono lasciare tranquilli. L’esonero di Schmidt finora è servito a ben poco, con Korkut i risultati non sono migliorati e il Bayer ha fatto appena due punti nelle ultime cinque giornate. Il Darmstadt giocherà questa partita senza pressioni e all’attacco, provando una vittoria che sarebbe clamorosa ma non impossibile, dal momento che ha vinto due delle ultime tre partite in casa facendo lo sgambetto anche al Borussia Dortmund. Per il Bayer Leverkusen questa però è una partita da non sbagliare, la dirigenza ha chiesto massimo impegno ai calciatori che dovranno rispondere in campo: una squadra che ha giocato gli ottavi di finale di Champions League non può permettersi di lottare per non retrocedere, e basterebbe una vittoria per tornare a pensare a una possibile qualificazione in Europa League.

Probabili formazioni
DARMSTADT: Esser, Steinhöfer, Banggaard, Sulu, Holland, Hamit Altintop, Gondorf, Sam, Vrancic, Heller, Boyd.
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Hilbert, Toprak, Dragovic, Wendell, Baumgartlinger, Kampl, Bellarabi, Volland, Mehmedi, Kießling.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.41, Goldbet)
2 (1.70, Goldbet)
MAINZ – LIPSIA | mercoledì ore 20:00

Il Lipsia nell’ultimo turno ha preso a pallate il Darmstadt ed è tornato alla vittoria, ma per capire se il periodo negativo è definitivamente superato bisognerà aspettare questa partita ben più difficile contro il Mainz, bisognoso di punti per la salvezza dopo il girone di ritorno disastroso fin qui disputato. Il Mainz ha perso le ultime tre partite e la cosa preoccupante è che due di queste tre sconfitte sono arrivate contro le ultime due in classifica, segno evidente che c’è qualcosa che non quadra più come prima nelle tattiche dell’allenatore Martin Schmidt. La cessione del forte trequartista Malli nel corso del calciomercato invernale ha pesato in negativo più del previsto, e Bojan finora non è riuscito a dare un buon contributo alla causa. Il Lipsia ha il secondo migliore rendimento esterno in assoluto, ma nel 2017 ha avuto più di un passaggio a vuoto in trasferta, ha perso quattro delle ultime sei partite fuori casa e comunque ha subito in totale ben diciassette gol su tredici partite: il Mainz dovrà provare a fare la partita della vita per rimettere la classifica a posto e non sprofondare in piena zona retrocessione, c’è da aspettarsi una sfida movimentata con gol da tutte e due le parti viste anche le caratteristiche offensive delle due squadre.

Probabili formazioni
MAINZ: Lössl, Donati, Bell, Bungert, Brosinski, Ramalho, Bojan, Gbamin, Öztunali, de Blasis, Cordoba.
LIPSIA: Gulacsi, Bernardo, Orban, Compper, Halstenberg, Keita, Ilsanker, Demme, Sabitzer, Poulsen, Forsberg.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Bet365)
WOLFSBURG – FRIBURGO | mercoledì ore 20:00

Al terzo tentativo, la società sembra avere trovato l’allenatore giusto per raggiungere quanto meno una salvezza tranquilla: da quando è arrivato Jonker il Wolfsburg è imbattuto e ha fatto otto punti nelle ultime quattro partite. Nello scorso turno di campionato il Wolfsburg ha sfiorato una clamorosa vittoria: sotto di due gol in casa del Bayer Leverkusen, ha rimontato grazie a una tripletta messa a segno da Mario Gomez in appena sette minuti, prima di subire il gol del definitivo tre a tre all’ottantanovesimo. Proprio Mario Gomez è in un ottimo periodo di forma, ha segnato sette gol nelle ultime cinque partite ufficiali giocate (tra cui una con la nazionale tedesca) e potrebbe ripetersi anche in questa occasione contro la difesa del Friburgo in grande difficoltà, che ha sempre subito almeno un gol a partita in questo girone di ritorno, sono venti su un parziale di dieci partite. Il Friburgo pur avendo vinto una sola partita delle ultime sei ha tuttora una posizione di classifica abbastanza tranquilla e un calendario agevole mentre il Wolfsburg non può ritenersi ancora tranquillo e deve assolutamente provare a vincere per aumentare il divario dalla zona retrocessione.

Probabili formazioni
WOLFSBURG: Casteels, Blaszczykowski, Knoche, Wollscheid, Horn, Bazoer, Guilavogui, Vieirinha, Arnold, Malli, Gomez.
FRIBURGO: Schwolow, Schuster, Guide, Kempf, Günter, Grifo, Kübler, Frantz, Günter, Philipp, Haberer, Niederlechner.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.73, Goldbet)
GOL (1.80, Bet365)
MARIO GOMEZ MARCATORE (2.35, Goldbet)