Premier League: Arsenal-West Ham, Hull-Middlesbrough, Southampton-Crystal Palace e Swansea-Tottenham (mercoledì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentunesima giornata del massimo campionato inglese. Analizziamo le partite in programma mercoledì alle ore 20:45.

ARSENAL – WEST HAM | mercoledì ore 20:45

Anche in questa stagione, come è spesso accaduto negli ultimi tempi, le speranze dell’Arsenal di conquistare un trofeo sono legate unicamente alla FA Cup: i Gunners si sono qualificati per le semifinali e giocheranno il prossimo 23 aprile contro il Manchester City, ma intanto devono cercare di recuperare posizioni in Premier League e di tornare in corsa per l’accesso alla prossima edizione della Champions. Il West Ham sta disputando un’annata molto negativa: ha avuto problemi sin dalle prime partite ed è addirittura peggiorato nelle ultime settimane, collezionando due pareggi e quattro sconfitte in sei incontri. Il derby in programma sul campo dell’Arsenal si preannuncia complicato per la formazione allenata da Slaven Bilic, che è senza vittorie dallo scorso 4 febbraio e si ritrova ormai a dover lottare per non retrocedere in Championship.

Probabili formazioni:
ARSENAL: Ospina, Bellerin, Mustafi, Gabriel, Monreal, Xhaka, Coquelin, Walcott, Ozil, Sanchez, Giroud.
WEST HAM: Randolph, Byram, Collins, Fonte, Masuaku, Noble, Kouyaté, Antonio, Lanzini, Snodgrass, Carroll.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.40, Better)




 

HULL – MIDDLESBROUGH | mercoledì ore 20:45

Il trasferimento in Inghilterra ha fatto bene ad Andrea Ranocchia, che è immediatamente diventato un calciatore prezioso per l’Hull: il difensore italiano ha appena deciso la sfida casalinga contro il West Ham, segnando un gol pesantissimo a cinque minuti dal termine, ma ovviamente è abituato a fornire un contributo fondamentale principalmente nella propria area di rigore, visto il ruolo che occupa. La fase di contenimento dell’Hull è migliorata soprattutto in casa, da alcune settimane: ecco perché il match in programma nelle prossime ore, peraltro delicatissimo per gli equilibri nelle zone basse della classifica della Premier League, si preannuncia poco spettacolare. Già molto attento alla fase difensiva sotto la guida tecnica di Aitor Karanka, il Middlesbough sembra aver mantenuto le stesse caratteristiche anche con il successore dello spagnolo, Steve Agnew, che schiera una sola punta di ruolo e chiede ai trequartisti di aiutare i due mediani.

Probabili formazioni:
HULL: Jakupovic, Elmohamady, Ranocchia, Maguire, Robertson, Markovic, Clucas, N’Diaye, Grosicki, Hernandez, Niasse.
MIDDLESBROUGH: Valdes, Barragan, Bernardo, Gibson, Forshaw, De Roon, Clayton, Traoré, Leadbitter, Downing, Negredo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.60, Bet365)
SOUTHAMPTON – CRYSTAL PALACE | mercoledì ore 20:45

Dopo aver messo in difficoltà il Manchester United in finale di League Cup, giocando un ottimo match e arrendendosi solo di fronte a un superlativo Zlatan Ibrahimovic, il Southampton è calato di rendimento: il pareggio casalingo contro il Bournemouth, in particolare, è stato abbastanza deludente. I problemi fisici di Manolo Gabbiadini stanno pesando molto sulla fase offensiva della squadra allenata da Claude Puel, che adesso è molto meno brillante di qualche settimana fa. Anche Sofiane Boufal – talentuoso attaccante di movimento – non è in condizioni ottimali, perciò appare difficile pensare che il Southampton possa impensierire con continuità il Crystal Palace, reduce da quattro vittorie consecutive e pronto a puntare ancora una volta sul senso del gol di Christian Benteke, centravanti di buon livello, già decisivo sabato scorso contro il Chelsea.

Probabili formazioni:
SOUTHAMPTON: Forster, Soares, Stephens, Yoshida, Bertrand, Romeu, McQueen, Ward-Prowse, Tadic, Redmond, Long.
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Delaney, Sakho, Schlupp, Ledley, Milivojevic, Zaha, Cabaye, Townsend, C. Benteke.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (2.00, Eurobet)
UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.80, Bet365)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.57, William Hill)
SWANSEA – TOTTENHAM | mercoledì ore 20:45

Battendo il Burnley per 2-0 e approfittando della contemporanea sconfitta subita dal Chelsea contro il Crystal Palace, il Tottenham si è portato a sette punti di distanza dai Blues ed è tornato a sperare nella conquista del titolo nazionale: beffare la squadra allenata da Antonio Conte non sarà facile, ma gli Spurs stanno attraversando un buon periodo e sono recentemente riusciti a sopperire all’assenza di un attaccante importante come Harry Kane, puntando su una buona organizzazione tattica. Lo Swansea sta lottando per non retrocedere, è senza gol all’attivo da due partite e deve fare i conti con le non perfette condizioni fisiche di Fernando Llorente, ex centravanti della Juventus: cercherà di giocare in modo attento e di limitare i danni, ma quasi certamente non vivrà una serata facile.

Probabili formazioni:
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson, Fer, Cork, Carroll, Narsingh, Ayew, Sigurdsson.
TOTTENHAM: Lloris, Dier, Alderweireld, Vertonghen, Walker, Wanyama, Dembélé, Davies, Alli, Eriksen, Son.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3.5 (1.65, Better)