Under 21: Italia-Spagna (lunedì)

nazionali
I pronostici sulle partite di calcio delle nazionali

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici sulla partita amichevole tra due nazionali che parteciperanno ai prossimi Europei.

ITALIA U21 – SPAGNA U21 | lunedì ore 20:45

Le nazionali Under 21 di Italia e Spagna parteciperanno nel mese di giugno (dal 16 al 30) agli Europei che si giocheranno in Polonia. A questa edizione parteciperanno dodici squadre, la Spagna è stata inserita nel gruppo B con Portogallo, Serbia e Macedonia, l’Italia in quello C con Germania, Repubblica Ceca e Danimarca.

Italia e Spagna saranno due delle nazionali favorite per la vittoria finale: gli azzurrini hanno una grande tradizione in questa competizione anche se l’ultima vittoria risale ormai al lontano 2004, mentre la Spagna ha vinto due delle ultime tre edizioni, nel 2013 battendo in finale proprio l’Italia.

Nell’amichevole di stasera la squadra che tra le due avrà una formazione più simile a quella che probabilmente parteciperà agli Europei Under 21 è la Spagna, visto che l’Italia al momento ha fuori i suoi calciatori migliori convocati dalla nazionale maggiore e cioè Donnarumma, Romagnoli, Rugani e Bernardeschi, senza dimenticare l’infortunato Caldara.

La Spagna dopo avere lasciato a riposo qualche titolare nell’amichevole comunque vinta tre a uno contro la Danimarca all’Olimpico manderà in campo Bellerín, Saúl e Inaki Williams, calciatori titolari nell’Arsenal, nell’Atletico Madrid e nell’Athletic Bilbao, senza dimenticare Denis Suarez che conta già ventidue presenze stagionali nel Barcellona di Luis Enrique, dieci delle quali da titolare. In attacco ci sarà anche Asensio, che nel Real Madrid pur giocando appena 1298 minuti ha già fatto otto gol in stagione. Sono molto validi anche i due difensori centrali Meré e Yeray, che giocano rispettivamente nello Sporting Gijon e nell’Athletic Bilbao.

La Spagna che giocherà stasera ha una formazione più forte rispetto all’Italia, con più esperienza a livello internazionale. Calciatori come Bellerín, Saúl, Denis Suárez e Asensio contano già numerose presenze in Champions League, competizione a cui non ha preso parte nessuno degli undici titolari a disposizione di Di Biagio. L’Italia ha un buon potenziale, due terzini validi come Calabria e Masina, e un gran centrocampo con Locatelli, Benassi e Pellegrini. Il calciatore di maggiore talento in attacco è Berardi che però non sta giocando la sua migliore stagione, e in questa partita vorrà provare a tornare al gol che ormai manca da qualche mese. Gli altri due titolari in attacco saranno Cerri e uno tra Chiesa e Di Francesco. Senza Donnarumma, Romagnoli, Rugani, Caldara e Bernardeschi non sembra esserci storia, la Spagna è più forte e l’Italia pur avendo dalla sua il fattore campo – con l’Olimpico che potrebbe avere un buon numero di spettatori per via dei biglietti a cinque euro – sembra destinata alla sconfitta.

Probabili formazioni
ITALIA U21: Gollini, Calabria, Ferrari, Biraschi, Masina, Locatelli, Benassi, Pellegrini, Berardi, Chiesa, Cerri.
SPAGNA U21: Pau López, Bellerín, Meré, Yeray, Jonny, Ceballos, Saúl, Llorente, Denis Suárez, Iñaki Williams, Asensio.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.10, Bet365)
GOL (1.75, Eurobet)