Serie A: Palermo-Roma (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A si conclude con il posticipo delle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PALERMO – ROMA | domenica ore 20:45

La Roma con la bella vittoria a San Siro contro l’Inter ottenuta appena due settimane fa aveva raggiunto il picco di rendimento della stagione, ed era in piena corsa per il campionato e soprattutto per la Coppa Italia e l’Europa League. Le tre sconfitte consecutive contro la Lazio (2-0) nell’andata delle semifinali di Coppa Italia, contro il Napoli in campionato (2-1) e contro il Lione (4-2) in Europa League hanno di colpo cambiato la stagione della squadra di Spalletti, che rischia di diventare fallimentare per una serie di risultati maturati in appena sette giorni. Le rimonte contro Lazio e Lione saranno molto complicate, la prima in ordine di tempo sarà quella contro i francesi giovedì prossimo, motivo per cui visto l’appuntamento ravvicinato, è probabile che in questa partita contro il Palermo Spalletti decida di fare parecchi cambi.

La squadra nel secondo tempo della partita contro il Lione è apparsa stanca da un punto di vista fisico, del resto l’allenatore nel corso di questa stagione ha fatto un turn over molto limitato, in alcuni ruoli hanno giocato sempre gli stessi calciatori e adesso se ne stanno pagando le conseguenze. Alla Roma stanno mancando le riserve, soprattutto in difesa quando non giocano Fazio, Rudiger e Manolas la sicurezza si abbassa notevolmente, Juan Jesus e Vermaelen quando sono stati impiegati hanno fatto per lo più danni. A centrocampo De Rossi sembra avere finito la benzina e anche Strootman è in calo, mentre da Nainggolan non ci si può aspettare un gol a partita. Mario Rui a causa dell’infortunio non è mai stata una valida alternativa a Emerson Palmieri, e per via dell’infortunio di Florenzi anche Bruno Peres non ha mai potuto rifiatare.

Questa partita contro il Palermo, che si giocherà il tutto per tutto a caccia di punti preziosi per riaprire il discorso salvezza, sarà tutt’altro che facile. Spalletti – che ultimamente ha preso alcune decisioni sbagliate – dovrà essere bravo a mandare in campo una formazione equilibrata, competitiva e in grado di fare risultato anche rinunciando a qualche titolare fisso.

Il Palermo da parte sua nelle ultime giornate ha dato qualche segnale di vita, ha sempre fatto almeno un gol nelle sei partite di campionato più recenti, riuscendo a pareggiare sul campo del Napoli, battendo il Crotone e sfiorando la vittoria nell’ultima volta che ha giocato in casa contro la Sampdoria. La Roma ha subito otto gol nelle ultime tre partite, e pur essendo il Palermo un avversario meno competitivo di Lazio, Napoli e Lione, va detto che la difesa giallorossa è apparsa in confusione nelle ultime settimane e l’assenza di Manolas per squalifica potrebbe pesare ancora di più e dare maggiori possibilità alla voglia di gol di Trajkovski, Sallai e soprattutto Nestorovski.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è quota 1.90 su Bet365 che farà vedere la partita in diretta streaming agli utenti registrati al sito e con un saldo attivo.

Probabili formazioni
PALERMO: Posavec, Goldaniga, Morganella, Gonzalez, Aleesami, Gazzi, Chochev, Bruno Henrique, Trajkovski, Nestorovski, Sallai.
ROMA: Szczesny, Bruno Peres, Rudiger, Fazio, Juan Jesus, Emerson, Paredes, Strootman, Nainggolan, Salah, El Shaarawy.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.90, Bet365)
OVER 2.5 (1.65, Bet365)