Ligue 1: PSG-Nancy, Bastia-Saint Etienne, Dijon-Nizza e Metz-Rennes (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Ventottesima giornata del massimo campionato francese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti quattro partite in programma sabato.

PSG – NANCY | sabato ore 17:00

Mercoledì prossimo, a meno di clamorose sorprese, il Paris Saint Germain dovrebbe approdare ai quarti di finale di Champions: il 4-0 inflitto al Barcellona nel match d’andata degli ottavi – disputato al Parco dei Principi – lascia abbastanza tranquilla la squadra allenata da Unai Emery, che dunque in questo weekend può concentrarsi unicamente sul proprio impegno di campionato. Thiago Silva e compagni, che devono recuperare tre punti nei confronti del Monaco, sono attesi da un agevole match casalingo: il Nancy sta lottando per non retrocedere in seconda serie, ha collezionato quattro sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque partite, deve fare i conti con numerosi limiti tecnici e non sembra poter opporre grande resistenza.

Probabili formazioni:
PSG: Trapp, Aurier, Thiago Silva, Kimpembé, Kurzawa, Verratti, Matuidi, Pastore, Lucas, Cavani, Draxler.
NANCY: Chernik, Cuffaut, Cabaco, Chrétien Basser, Muratori, Guidileye, Aït Bennasser, Pedretti, Dia, Hadji, Koura.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.50, Bet365)




BASTIA – SAINT ETIENNE | sabato ore 20:00

L’arrivo di un nuovo allenatore non è coinciso con un immediato ritorno alla vittoria, ma quantomeno ha un po’ scosso l’ambiente. Il Bastia ha esonerato François Ciccolini e si è affidato a Rui Almeida, il cui debutto in panchina è avvenuto in occasione del match infrasettimanale contro il Nantes, durante il quale la squadra corsa si è portata in vantaggio di due gol, prima di essere raggiunta sul pari. Il Saint Etienne – che non si è rinforzato nel modo giusto a livello offensivo, durante la recente sessione invernale di mercato – dovrà fare attenzione alla trasferta che lo attende nelle prossime ore: troverà avversari determinati a lottare ancora per la salvezza, pronti a giocare con un compatto 4-1-4-1 e sostenuti da un pubblico caloroso. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Cioni, Rose, El Kaoutari, Bengtsson, Mostefa, Saint-Maximin, Ngando, Oniangué, Danic, Raspentino.
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Perrin, Lacroix, Polomat, Veretout, Lemoine, Jorginho, Saivet, Monnet-Paquet, Beric.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.52, Eurobet)
DIJON – NIZZA | sabato ore 20:00

Al rientro da una squalifica, Mario Balotelli dovrebbe tornare titolare al centro dell’attacco del Nizza: da mesi, però, appare svogliato e poco efficace, perciò rischia di non brillare nemmeno sul campo del Dijon. La perdurante assenza di Alassane Pléa – il quale ha terminato in anticipo la propria stagione, a causa di un grave infortunio a un ginocchio – rappresenta un ulteriore problema per lo sviluppo della fase offensiva della formazione guidata in panchina da Lucien Favre, che oltretutto non può ancora rilanciare da titolare Mickael Le Bihan, tornato in campo per alcuni minuti nello scorso weekend, peraltro rifilando una clamorosa doppietta al Montpellier, ma reduce da un lunghissimo stop e quindi in condizioni fisiche non ottimali. I padroni di casa cercheranno di approfittare della situazione e di limitare i danni, andando all’inseguimento di punti preziosi per la corsa verso la salvezza.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Chafik, Varrault, Abdelhamid, Haddadi, Abeid, Amalfitano, Lees-Melou, Kwon, Sammaritano, Tavares.
NIZZA: Cardinale, Souquet, Baysse, Dante, Dalbert, Cyprien, Koziello, Seri, Eysseric, Balotelli, Belhanda.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.70, Eurobet)
METZ – RENNES | sabato ore 20:00

Lo scorso 3 dicembre, durante un match di Ligue 1, alcuni tifosi del Metz hanno lanciato petardi all’indirizzo del portiere del Lione, Anthony Lopes. La squadra allenata da Philippe Hinschberger era stata inizialmente penalizzata di due punti in classifica, che però le sono stati appena restituiti dalla Commissione Superiore d’Appello: sebbene la permanenza nella massima serie del calcio francese sia ancora difficile da raggiungere, insomma, le possibilità di centrare l’obiettivo sono certamente cresciute. Galvanizzato dalla notizia ricevuta nelle ultime ore, il Metz potrebbe uscire indenne dal match interno contro il Rennes, che recupera il talentuoso Yoann Gourcuff sulla trequarti, ma in trasferta non è quasi mai riuscito a essere solido e convincente in questa stagione.

Probabili formazioni:
METZ: Didillon, Balliu, Bisevac, Falette, Signorino, Mandjeck, Doukouré, Sarr, Cohade, Nguette, Diabaté.
RENNES: Costil, Danzé, Gnagnon, Bensebaini, Baal, Hunou, Fernandes, Prcic, André, Gourcuff, Sio.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (2.25, Better)
GOL (1.95, William Hill)