Premier League: Manchester City-Swansea e Leicester-Manchester United (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Ventiquattresima giornata del massimo campionato inglese. Analizziamo entrambe le partite domenicali.

MANCHESTER CITY – SWANSEA | domenica ore 14:30

Gabriel Jesus si è ambientato rapidamente in Inghilterra: il Manchester City aveva completato l’acquisto del brasiliano già nella scorsa estate, ma il calciatore è arrivato dal Sudamerica soltanto nel mese di gennaio. Pochi giorni fa, sul campo del West Ham, l’ex attaccante del Palmeiras è andato a segno per la prima volta con la maglia dei Citizens: più in generale, le sue prestazioni – condite anche da assist preziosi – si stanno rivelando molto convincenti. Grazie a questa importante operazione di mercato, Pep Guardiola ha a disposizione un reparto offensivo ancor più ricco di talento: ecco perché è difficile pensare che lo Swansea – pur leggermente in crescita da alcune settimane, sotto la guida tecnica di Paul Clement – possa opporre grande resistenza all’Etihad Stadium. Usciti sconfitti da sette delle undici partite esterne finora disputate in questa edizione della Premier League, gli ospiti sono tra i principali candidati alla retrocessione in Championship.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Caballero, Sagna, Stones, Otamendi, Kolarov, David Silva, Touré, De Bruyne, Sterling, Gabriel Jesus, Sané.
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson, Cork, Carroll, Sigurdsson, Fer, Narsingh, Llorente.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.22, Bet365)
OVER (1.40, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.22, William Hill)
LEICESTER – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17.00

Un anno fa, il Leicester era impegnato in un’appassionante lotta per la conquista del titolo nazionale, dalla quale sarebbe poi uscito vittorioso. Adesso, invece, la situazione è molto differente: la squadra allenata da Claudio Ranieri è addirittura costretta a lottare per la salvezza, dopo aver collezionato troppi risultati negativi, l’ultimo dei quali si è materializzato nei giorni scorsi, in occasione del match infrasettimanale contro il Burnley. Viste le premesse, non sarà facile battere il Manchester United, che ha perso appena una delle ultime venti partite ufficiali e si è aggiudicato entrambi i confronti diretti disputati in questa stagione: i Red Devils si sono imposti per 2-1 nel Community Shield e addirittura per 4-1 in campionato. I problemi fisici di Phil Jones costringeranno José Mourinho a schierare il poco convincente Chris Smalling al centro della difesa: lo United potrebbe dunque soffrire in fase di non possesso palla, ma nel complesso appare leggermente favorito.

Probabili formazioni:
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Morgan, Huth, Chilwell, Mahrez, Drinkwater, King, Albrighton, Okazaki, Vardy.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Bailly, Smalling, Blind, Pogba, Herrera, Lingard, Mata, Mkhitaryan, Ibrahimovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.50, Better)
GOL (2.00, Bet365)