Ligue 1: Monaco-Nizza, Dijon-PSG, Lille-Lorient e Montpellier-Bastia (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Ventitreesimo turno del massimo campionato francese. Nella giornata di sabato, attenzione soprattutto all’atteso derby tra Monaco e Nizza, scontro diretto in testa alla classifica. Analizziamo questa e altre tre interessanti partite.

MONACO – NIZZA | ore 17:00

Oltre a essere un derby tra due club calcistici della Costa Azzurra, è una sfida che mette di fronte le squadre attualmente appaiate al comando della classifica di Ligue 1: il Monaco, a dire il vero, è in vantaggio per la differenza reti, prima discriminante in caso di arrivo a pari punti al termine del campionato. L’importanza della posta in palio suggerirà verosimilmente prudenza, soprattutto all’inizio del match. Nella ripresa, però, i gol dovrebbero arrivare in maggior quantità: i padroni di casa attaccheranno con due punte e altrettanti esterni di centrocampo, creando problemi alla difesa ospite, ma anche concedendo tanti spazi, dei quali l’ottimo Jean Michael Seri – capace di servire assist deliziosi ai propri compagni, nonché di inserirsi per andare alla conclusione – cercherà di approfittare. Pochi giorni fa, in Coupe de France, il Monaco ha eliminato lo Chambly soltanto dopo i tempi supplementari: con il passare dei minuti, dunque, la formazione allenata da Leonardo Jardim potrebbe accusare la stanchezza.

Probabili formazioni:
MONACO: Subasic, Sidibé, Glik, Jemerson, Mendy, Silva, Fabinho, Bakayoko, Lemar, Germain, Falcao.
NIZZA: Cardinale, Baysse, Dante, Sarr, Souquet, Koziello, Cyprien, Seri, Dalbert, Pléa, Balotelli.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.53, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.83, Paddy Power)
GOL (1.70, Better)
X2 SECONDO TEMPO (1.90, Bet365)




 

DIJON – PSG | ore 20:00

Il Paris Saint Germain è terzo in Ligue 1, a tre lunghezze di distanza dalla coppia formata da Monaco e Nizza, che oggi si affrontano in un match importantissimo. Il club della capitale francese deve provare ad approfittare dello scontro diretto tra le squadre con cui sta lottando per la conquista del titolo nazionale, in modo da recuperare punti preziosi nei confronti di almeno una delle due. L’acquisto di Julian Draxler si è rivelato fondamentale per il PSG: dal momento del proprio arrivo in Francia, il tedesco ha già segnato quattro gol in partite ufficiali. Costretto a fare i conti con i problemi fisici di Angel Di Maria e Javier Pastore, Unai Emery ha immediatamente dato grande spazio al tedesco, che si è ambientato benissimo e potrebbe rivelarsi determinante anche contro il Dijon, in lotta per non retrocedere in Ligue 2 e travolto per 3-0 dal Paris Saint Germain nella sfida d’andata, giocata lo scorso 20 settembre.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Chafik, Lang, Varrault, Ruefli, Lees-Melou, Balmont, Abeid, Martin, Diony, Tavares.
PSG: Aréola, Aurier, Thiago Silva, Kimpembé, Kurzawa, Rabiot, Thiago Motta, Matuidi, Lucas, Cavani, Draxler.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.33, William Hill)
DRAXLER MARCATORE (2.95, Paddy Power)
LILLE – LORIENT | ore 20:00

Da alcune settimane, il Lille ha un nuovo proprietario: si tratta di Gérard Lopez, quarantacinquenne uomo d’affari ispanico-lussemburghese, che dovrà tentare di riportare in alto una squadra attualmente situata nella fascia centrale della classifica di Ligue 1, peraltro con un margine non troppo ampio nei confronti della zona retrocessione. Durante la recente sessione di mercato invernale, Lopez ha ingaggiato sette nuovi calciatori: Anwar El Ghazi, Farès Bahlouli, Junior Alonso, Gabriel Dos Santos, Agim Zeka, Ricardo Kishna e Xeka. Questi arrivi consentiranno al tecnico Patrick Collot di poter contare su un organico di maggiore qualità: ecco perché il Lille ha l’opportunità di guardare all’immediato futuro con discreto ottimismo e di partire favorito sul Lorient, che oltretutto sta vivendo un’annata complicatissima, è ultimo in classifica e viene da una difficoltosa vittoria in Coupe de France ai danni dello Châteauroux, club di terza serie, sconfitto per 3-2 ai supplementari.

Probabili formazioni:
LILLE: Maignan, Corchia, Soumaoro, Basa, Béria, Amadou, Bissouma, El Ghazi, Benzia, Bauthéac, De Préville.
LORIENT: Lecomte, Moreira, Peybernes, Bellugou, Le Goff, Wakaso, Mvuemba, Mesloub, Marveaux, Waris, Philippoteaux.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.75, William Hill)
MONTPELLIER – BASTIA | ore 20:00

Dopo la netta sconfitta subita a Marsiglia, il Montpellier ha deciso di esonerare Frédéric Hantz e di rimpiazzarlo con la coppia formata da Jean-Louis Gasset et Ghislain Printant. I troppi gol subiti fino a questo momento della stagione hanno penalizzato la squadra, che si trova nelle zone basse della classifica di Ligue 1: il cambio in panchina servirà probabilmente a sistemare meglio i calciatori dal punto di vista tattico e a scuoterli psicologicamente. Il Bastia – abituato a giocare con una sola punta di ruolo – costruisce solitamente le proprie fortune in casa, mentre fatica molto di più in trasferta. Riassumendo, la combobet “1X + under 3.5” merita attenzione.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Pionnier, Deplagne, Hilton, Mukiele, Roussillon, Skhiri, Sylla, Sessegnon, Boudebouz, Ikoné, Mounié.
BASTIA: Leca, Djiku, Rose, Marange, Keita, Cahuzac, Oniangué, Saint-Maximin, Diallo, Danic, Crivelli.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.55, Better)