Liga: Espanyol-Siviglia e Athletic Bilbao-Sporting Gijón (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Domenica pomeriggio il Siviglia di Sampaoli cercherà di vincere al “Cornellà-El Prat”, dove l’Espanyol non perde in campionato da oltre quattro mesi. Più facile l’obiettivo dell’Athletic Bilbao: battere al “San Mamés” la terzultima in classifica.

ESPANYOL – SIVIGLIA | domenica ore 16:15

Grazie a cinque vittorie nelle ultime cinque giornate di campionato – miglior serie di vittorie consecutive tuttora in corso – il Siviglia sta tenendo botta a Real Madrid e Barcellona nella lotta per il titolo: è secondo con 42 punti, uno in più del Barcellona e uno in più del Real Madrid (che però ha una partita da recuperare, contro il Valencia). Il girone di andata si è concluso, e ora il Siviglia – già eliminato in Coppa del Re – dovrà dimostrare di poter continuare a ottenere risultati positivi in campionato intanto che ricomincia la Champions League (giocherà la partita di andata degli ottavi di finale mercoledì 22 febbraio in casa contro il Leicester).

L’Espanyol ha disputato un buon girone d’andata, stabilmente lontano dalla zona retrocessione da metà ottobre in poi. Ha “tolto” punti a squadre nettamente più attrezzate come Villarreal, Atletico Madrid e Athletic Bilbao, ma è soprattutto nelle partite contro avversari abbordabili che ha compiuto i maggiori progressi rispetto alla stagione scorsa. Da diversi mesi inoltre ha perfezionato il suo gioco e il suo approccio alle partite in casa, fattore determinante per qualsiasi squadra spagnola che punti a una salvezza tranquilla. Non perde al “Cornellà-El Prat” dalla sesta giornata di campionato (2-0 contro il Celta Vigo), cioè dalla fine di settembre, e l’altra sola squadra oltre al Celta Vigo ad aver vinto finora in questo stadio in campionato è stato il Real Madrid (2-0).

Nel turno di campionato scorso, in casa, l’Espanyol ha battuto agevolmente il Granada 3-1, e questa recente inclinazione della squadra di Quique Sánchez Flores a far gol con relativa facilità potrebbe essere confermata contro il Siviglia (una partita che, tanto per ricordarlo, alla prima giornata a Siviglia è finita 6-4). Non ci sono squalificati né da una parte né dall’altra. Per cercare di contrastare più efficacemente il Siviglia a centrocampo è circolata molto l’ipotesi di impiego di un mediano aggiuntivo oltre a Javi Fuego (Marc Roca, che prenderebbe il posto di un trequartista, Jurado o José Antonio Reyes).

Le probabili formazioni:
ESPANYOL: Diego Lopez; Navarro, David Lopez, Diego Reyes, Aaron Martin; Fuego, Marc Roca (o Jurado); José Antonio Reyes, Piatti, Hernan Perez; Gerard Moreno.
SIVIGLIA: Sergio Rico; Mariano, Pareja, Rami, Mercado, Escudero; N’Zonzi, Nasri (o Iborra), Vazquez; Ben Yedder, Jovetic (o Vietto).

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER (1.85, Bet365 e Betfair)
GOL + OVER (2.05, Eurobet e SNAI)




 

ATHLETIC BILBAO – SPORTING GIJÓN | domenica ore 18:30

Fino a metà febbraio, ossia prima che comincino i sedicesimi di finale di Europa League, l’Athletic Bilbao non dovrà pensare ad altro che al campionato. Ci sono tre partite da giocare, prima della partita di andata contro l’APOEL Nicosia, e gli avversari sono: Sporting Gijón, Barcellona e Deportivo La Coruna. Quella contro il Barcellona farà storia a sé: il recente confronto nei quarti di Coppa del Re (2-1 per l’Athletic al “San Mamés”, 3-1 per il Barcellona al “Camp Nou”) si è contraddistinto per una serie di veementi polemiche e proteste contro le decisioni arbitrali, che renderanno probabilmente ancora più atteso e imprevedibile la partita di campionato al “Camp Nou” sabato 4 febbraio. Ma le altre due partite, quelle contro Sporting Gijón e Deportivo, sono contro avversari decisamente abbordabili, e l’Athletic le giocherà entrambe in casa.

La squadra allenata da Valverde – che quest’anno, per meriti della Real Sociedad, rischia di perdere l’appellativo di miglior squadra basca del campionato – ha bisogno di punti per non perdere troppo il contatto con il sesto posto, al momento occupato dal Villarreal, con due punti in più proprio sull’Athletic. Nella partita pareggiata la settimana scorsa 2-2 contro l’Atletico Madrid si è avvertita molto l’assenza di Aduriz e anche quella di Benat, un giocatore fondamentale per il centrocampo dell’Athletic. Entrambi saranno però nuovamente a disposizione domenica pomeriggio. Nello Sporting, terzultimo in classifica, saranno ancora assenti per infortunio i due difensori titolari Jorge Meré e Douglas Pereira. E per ragioni di contratto non potrà essere schierato in questa partita nemmeno il nuovo rinforzo di centrocampo, il ventitreenne Mikel Vesga (piuttosto apprezzato da Valverde), appena arrivato in prestito proprio dall’Athletic Bilbao.

Le probabili formazioni:
ATHLETIC BILBAO: Iraizoz; De Marcos, Boveda, Laporte, Balenziaga; Beñat, San José; Williams, Raul Garcia, Muniain; Aduriz.
SPORTING GIJÓN: Cuellar; Lillo, Babin, Amorebieta, Canella; Sergio Alvarez, Xavi Torres, Carmona; Isma Lopez, Victor Rodriguez, Cop.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.36, Bet365)
ADURIZ MARCATORE (1.75, SNAI)

La partita di Liga di domenica sera:
Real Madrid-Real Sociedad (20:45).