Coppa Italia: Milan-Torino (giovedì)

coppa-italia
I pronostici sulle partite di Coppa Italia

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per l’ultima partita di questa settimana degli ottavi di finale di Coppa Italia, in programma giovedì alle 21.

MILAN – TORINO | giovedì ore 21:00

Milan-Torino è la partita degli ottavi di finale di Coppa Italia probabilmente sulla carta più equilibrata e avvincente tra due squadre che – prive di impegni europee – prendono seriamente in considerazione questa competizione. Gli allenatori Montella e Mihajlovic manderanno in campo delle formazioni molto simili a quelle solitamente titolari e non faranno troppo turn over in vista del campionato, in cui le due squadre si troveranno nuovamente di fronte, nel posticipo in programma lunedì sera alle 20:45.

In porta Montella non darà riposo a Donnarumma, spesso decisivo nel corso di questa stagione e una sicurezza per tutta la squadra. Nella coppia centrale di difesa verrà confermato l’esperto Paletta, con Gustavo Gomez al posto di Romagnoli al suo fianco. Non ci sarà Abate, uscito malconcio dalla partita contro il Cagliari e a riposo in vista del campionato, al suo posto Calabria, con De Sciglio sull’altra fascia. A centrocampo rientrerà Kucka, e avranno un posto da titolare anche Sosa e Bertolacci. In avanti inamovibili Bonaventura e Suso, calciatori fondamentale nella manovra offensiva del Milan, con Lapadula che negli ultimi due mesi quando è stato impiegato – anche per pochi minuti – ha fatto sempre benissimo, anche domenica scorsa quando ha dato a Bacca l’assist per il gol che ha deciso la partita contro il Cagliari.

Il Torino nell’ultimo turno di campionato ha fatto uno strano zero a zero contro il Sassuolo: strano perché la squadra di Mihajlovic segna con grande facilità e se ha un limite è quello di concederne pure troppi. Le occasioni da gol contro il Sassuolo non sono mancate e l’impressione è che in questa partita contro il Milan i gol torneranno, sia segnati sia subiti, Donnarumma permettendo.

Mihajlovic tiene molto alla Coppa Italia e ha in più la motivazione di battere il Milan, squadra che l’anno scorso l’ha esonerato nonostante avesse conquistato sul campo proprio quella finale di Coppa Italia che ha poi permesso ai rossoneri di vincere la Supercoppa Italiana a dicembre. Per tutti questi motivi l’allenatore serbo manderà in campo una formazione molto competitiva e caricherà i suoi sotto l’aspetto mentale. A parte Padelli al posto di Hart, gli unici cambi potrebbero esserci al centro della difesa, dove il recuperato Moretti potrebbe trovare un posto da titolare, e in attacco dove Iturbe, in ballottaggio con Boyè, dovrebbe prendere il posto di Iago Falque, che non è stato convocato così come Castan. Probabile posto da titolare anche per De Silvestri al posto di Zappacosta sulla fascia destra di difesa.

Milan e Torino si sono affrontate nella prima giornata di campionato, partita finita 3-2 per i rossoneri con Donnarumma che ha parato un calcio di rigore a Belotti al 96′. Viste le caratteristiche di gioco del Torino, squadra molto offensiva, anche questa partita di Coppa Italia potrebbe essere movimentata, ma il Milan con il passare dei mesi ha migliorato la fase difensiva e da settembre in poi ha subito più di un gol in una singola partita soltanto in due occasioni, motivo per cui parte leggermente favorito.

Probabili formazioni
MILAN: Donnarumma, Calabria, Paletta, Gomez, De Sciglio, Kucka, Sosa, Bertolacci, Suso, Lapadula, Bonaventura.
TORINO: Padelli, De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca, Benassi, Valdifiori, Baselli, Iturbe (Boyè), Belotti, Ljajic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.55, Better)
GOL (1.66, Bet365)
LAPADULA MARCATORE (2.30, Bet365)