Qualificazioni Mondiali 2018: Armenia-Montenegro, Danimarca-Kazakistan e Romania-Polonia (venerdì)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Analizziamo le partite in programma venerdì nel gruppo E della zona europea: Armenia, Danimarca e Romania giocano rispettivamente contro Montenegro, Kazakistan e Polonia.

ARMENIA – MONTENEGRO | venerdì ore 18:00

Per la prima volta in queste qualificazioni mondiali, l’Armenia ha finalmente l’opportunità di contare su Henrikh Mkhitaryan. Il centrocampista offensivo del Manchester United ha saltato le partite contro Danimarca, Romania e Polonia, ma adesso è di nuovo a disposizione della propria nazionale, che ha appena cambiato commissario tecnico: Artur Petrosyan è stato scelto per rimpiazzare Varuzhan Sukiasyan. L’Armenia è a quota zero punti nel gruppo E della zona europea: non può permettersi di fare calcoli, perciò dovrebbe giocare il prossimo match in modo propositivo, anche a costo di rendere ancor più vulnerabile la propria fase difensiva, già recentemente apparsa tutt’altro che straordinaria. Il Montenegro è pronto ad affidarsi soprattutto alle giocate di Stevan Jovetic, che sta trovando pochissimo spazio nell’Inter, ma è spesso decisivo per le sorti della propria nazionale.

Probabili formazioni:
ARMENIA: Beglaryan, Yedigaryan, Haroyan, Kartashyan, Mkoyan, Hayrapetyan, Hovhannisyan, Grigoryan, Muradyan, Mkhitaryan, Sarkisov.
MONTENEGRO: Bozovic, Zverotic, Savic, Simic, Tomasevic, Vesovic, Vukcevic, Scekic, Kojasevic, Jovetic, Beqiraj. 

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.10, Better)




DANIMARCA – KAZAKISTAN | venerdì ore 20:45

La Danimarca rischia di avere qualche problema in fase di non possesso palla: il portiere Kasper Schmeichel non è in condizioni fisiche ottimali, proprio come i difensori Erik Sviatchenko e Andreas Christensen. Tra centrocampo e attacco, però, la qualità non manca: il c.t. Age Hareide ha convocato, tra gli altri, Christian Eriksen, Pierre-Emile Hojbjerg, Lasse Schone, Yussuf Poulsen, Nicolai Jorgensen e Kasper Dolberg. Il Kazakistan è meno competitivo: uscito vittorioso soltanto da una delle ultime sei partite disputate tra qualificazioni mondiali e amichevoli, deve affidarsi soprattutto a Sergei Khizhnichenko, autore di una clamorosa doppietta in occasione del match disputato contro la Polonia nel scorso mese di settembre. Riassumendo, dunque, la nazionale danese potrebbe rischiare di subire almeno un gol, ma appare comunque favorita per la vittoria.

Probabili formazioni:
DANIMARCA: Ronnow, Vestergaard, Kjaer, M. Jorgensen, Ankersen, Delaney, Eriksen, Hojbjerg, Durmisi, Fischer, Poulsen.
KAZAKISTAN: Pokatilov, Logvinenko, Malyi, Akhmetov, Beysebekov, Mukhutdinov, Tagybergen, Muzhikov, Shomko, Bayzhanov, Khizhnichenko.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.28, Bet365)
GOL (2.62, William Hill)
OVER (1.80, Bet365)
ROMANIA – POLONIA | venerdì ore 20:45

Finora, in queste qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, la Romania ha incassato solo un gol: contro il Montenegro, lo scorso 4 settembre. In vista del prossimo match, peraltro, la nazionale allenata da Christoph Daum può sorridere per il ritorno di Vlad Chiriches, difensore centrale esperto e carismatico, che aveva saltato gli ultimi impegni a causa di problemi fisici. La Polonia è alle prese con l’assenza di Arkadiusz Milik, infortunato a un ginocchio: il peso dell’attacco ricadrà dunque interamente su Robert Lewandowski, che è un centravanti straordinario e può risolvere le partite in qualsiasi momento, ma in questo caso dovrà fare i conti con una squadra organizzatissima dal punto di vista tattico e abituata a concedere pochi spazi. I punti in palio, oltretutto, sono molto pesanti: le due formazioni stanno lottando con il Montenegro per il primato nel gruppo E della zona europea. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
ROMANIA: Tatarusanu, Benzar, Chiriches, Grigore, Latovlevici, Hoban, Marin, Chipciu, Stanciu, Stancu, Andone.
POLONIA: Fabianski, Piszczek, Glik, Pazdan, Jedrzejczyk, Blaszczykowski, Krychowiak, Linetty, Grosicki, Zielinski, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.53, Bet365)