I consigli sui giocatori “da FantasyTeam” di mercoledì 2 novembre

Diamo un’occhiata alle partite di Champions League di mercoledì 2 novembre per scegliere dei calciatori che potrebbero giocare bene e fornire punti preziosi nei diversi tornei di FantasyTeam (se ancora non conoscete il gioco cliccate qui).

Per chi si è perso la prima puntata, il pezzo da leggere è questo qui:
“Come si gioca a FantasyTeam: regolamento e punteggi”

E qui ci si registra:
a FantasyTeam e fare la tua squadra (anche gratis, nei tornei freeroll)

Chi dovrebbe giocare bene – CHAMPIONS LEAGUE

Champions League in campo anche per il 2 novembre e rieccoci con i consigli per la vostra squadra del Fantasy Team, ricordandovi che l’iscrizione è gratuita e che si possono vincere premi anche giocando gratis ai tornei freeroll.

Per quanto riguarda i portieri, Schmeichel del Leicester (7.100) potrebbe anche non prendere gol a Copenaghen (finora la sua porta è rimasta sempre imbattuta), ma se andate in cerca di un affare meno costoso, allora nella vostra formazione del Fantasy Team potreste puntare su Subasic, numero uno del Monaco (6.300 euro) che gioca contro il Cska Mosca.

In difesa Guerreiro del Borussia Dortmund (7.500 euro) rimane una prima scelta: è un giocatore di corsa che sa ben supportare anche la fase offensiva e potrebbe tornare utile agli attaccanti della squadra tedesca. Ma noi andiamo in cerca di difensori meno costosi: Varane del Real Madrid ad esempio (6.700 euro) gioca contro un avversario modesto come il Legia e al Fantasy Team ha una media punti di 10,64. Niente male per essere un centrale. Maglia da titolare anche per Rami del Siviglia (6.600 euro), centrale che – lo conosciamo bene per i suoi trascorsi in Italia – ama spingersi in avanti in occasione dei calci piazzati. In più recupera molti palloni e vince tanti duelli aerei. A proposito di centrali con il vizio del gol, un investimento conviene farlo anche su Glik (6.400 euro) del Monaco: per lui ottimi dati e ben 4 gol finora, 3 in Ligue 1 e uno in Champions. Altri titolari low cost per questo turno di mercoledì 2 novembre sono Cools del Bruges (5.800 euro) e Jedvaj del Leverkusen (6.200 euro).

A centrocampo facile dire Delle Alli: la stellina del Tottenham (8.500 euro) è un giocatore votato all’attacco. Finora in Champions League non ha ancora fatto gol, ma la media dei suoi tiri in porta a partita (2.4 in Premier, ben 3.3 in Europa) fa ben sperare. Anche Otavio del Porto (7.500 euro) è un giocatore su cui puntare: è un giovane che spinge molto sulla fascia e che regala assist a ripetizione (4 nella Liga portoghese, 1 in Champions). In più è un abile nei dribbling (ben 3.7 in media in Europa), sa saltare l’uomo con facilità. Tra i consigli per il Fantasy Team segnaliamo Vitolo del Siviglia (6.700 euro). La sua squadra gioca contro la Dinamo Zagabria e il nazionale spagnolo è uno di quelli che può fare la differenza, ancora di più in questo turno, visto che non ci sarà Nasri.

In attacco? Se avete risparmiato abbastanza budget allora con Cristiano Ronaldo (15.200 euro), Bale (13.400 euro) e Aubameyang (12.600 euro) si va abbastanza sul sicuro, ma noi come sempre dobbiamo cercare anche una alternativa low cost.Vietto del Siviglia (7.800 euro), Slimani del Leicester (6.900 euro) e Lacina Traorè del Cska Mosca (6.900 euro) rappresentano delle buone alternative. In particolare per il Fantasy Team il profilo più adeguato sembra quello di Slimani, che oltre ad avere un buon fiuto del gol anche in Europa ha delle buone statistiche relative a passaggi chiave, dribbling e tiri nello specchio della porta.

In questo gioco, prima di inserire la formazione definitiva conviene se possibile aspettare l’annuncio delle formazioni ufficiali: rispetto al fantacalcio non c’è panchina, ed è molto importante giocare in undici per aumentare le proprie probabilità di successo.