Russian Premier League: Amkar-Lokomotiv, Rubin-Krylya e Spartak-Rostov (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo
I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo

Decima giornata del massimo campionato russo. Ci concentriamo sulle tre partite in programma sabato.

AMKAR PERM – LOKOMOTIV MOSCA | sabato ore 13:30

L’Amkar Perm ha finora disputato una buonissima stagione: è stato capace di conquistare sedici punti nelle prime nove giornate della Russian Premier League, durante le quali ha perso unicamente contro uno squadrone come lo Zenit Pietroburgo. Attenzione tattica e organizzazione difensiva sono le principali caratteristiche della squadra allenata da Gadzhi Gadzhiev, abituata ad affidarsi a un prudente 3-5-2, a fare grande densità a metà campo e a sfruttare al meglio le occasioni da gol che riesce a costruire quando riconquista il pallone. La Lokomotiv Mosca, che ha collezionato tre sconfitte e un pareggio negli ultimi quattro turni di campionato, è in difficoltà: può contare su pochi calciatori dotati di buone qualità tecniche, perciò fatica a proporre un gioco efficace e non segna quasi mai.

Probabili formazioni:
AMKAR PERM: Khomich, Zajtsev, Zsanev, Dzhikiya, Miljkovic, Gol, Ogude, Komolov, Idowu, Salugin, Bodul.
LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme, Shishkin, Pejcinovic, Corluka, Denisov, Fernandes, Denisov, Miranchuk, Samedov, Skuletic, Kasaev.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.53, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.60, Eurobet)
UNDER (1.40, Paddy Power)




RUBIN KAZAN – KRYLYA SOVETOV | sabato ore 16:00

Il Rubin Kazan aveva iniziato questa stagione con fiducia, dopo essere stato protagonista di un’interessante campagna acquisti: gli arrivi di calciatori come Sergio Sanchez, Carlos Zambrano, Maxime Lestienne, Ruben Rochina, Alex Song, Samu Garcia, Moritz Bauer, Rifat Zhemaletdinov e Jonathas – uniti all’ingaggio di Javi Gracia, allenatore che era reduce da una buona esperienza alla guida del Malaga – lasciavano presagire immediati risultati importanti. Fino a questo momento, però, le delusioni sono state numerose: i soli nove punti conquistati in altrettante giornate di campionato rappresentano un bilancio non eccezionale. L’enorme pressione potrebbe impedire alla squadra di entrare in campo in modo tranquillo contro il Krylya Sovetov, rinfrancato dal successo recentemente ottenuto contro l’Anzhi Makhachkala.

Probabili formazioni:
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Bauer, Burlak, Zambrano, Bergstrom, Karadeniz, Song, Ozdoev, Tkachuk, Kanunnikov, Lestienne.
KRYLYA SOVETOV: Loria, Tsallagov, Kontsedalov, Nadson, Taranov, Yatchenko, Mbakogu, Tkachev, Bateau, Mollo, Kornilenko.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 PRIMO TEMPO (1.55, William Hill)
SPARTAK MOSCA – ROSTOV | sabato ore 18:30

Poche settimane fa, Massimo Carrera è diventato l’allenatore dello Spartak: l’ex collaboratore di Antonio Conte ha ottenuto immediatamente risultati strepitosi, portando la propria squadra ai vertici della classifica della Russian Premier League. Adesso, però, il club moscovita è reduce da tre sconfitte consecutive in partite ufficiali: è stato eliminato dalla Coppa nazionale per mano dello SKA Khabarovsk, prima di essere battuto da Ufa e Zenit San Pietroburgo in campionato. Evitare un nuovo passo falso è fondamentale, perciò Carrera dovrebbe schierare una formazione prudente contro il Rostov, che è abituato a giocare con grande attenzione dal punto di vista tattico e contribuirà presumibilmente a rendere poco spettacolare il match.

Probabili formazioni:
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Eshchenko, Kutepov, Bocchetti, Kombarov, Fernando, Glushakov, Zobnin, Popov, Ananidze, Zé Luis.
ROSTOV: Dzhanaev, Granat, Mevlja, Navas, Kalachev, Noboa, Gatcan, Erokhin, Terentjev, Azmoun, Poloz.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.76, Paddy Power)