Ligue 2: Brest-Orléans, Le Havre-Nîmes Olympique, Reims-Bourg en Bresse e Sochaux-Valenciennes (venerdì)

Ligue 1 e 2

Seconda giornata di campionato. Analizziamo quattro interessanti partite in programma nella serata di venerdì.

BREST – ORLEANS | ore 20:00

La prima giornata della Ligue 2 2016-2017 è stata caratterizzata da ben sei 0-0, uno dei quali si è materializzato nella sfida tra il Gazélec Ajaccio e il Brest, squadra che ha cambiato allenatore nel corso di questa estate, passando dalla guida tecnica di Alex Dupont a quella di Jean-Marc Furlan, il quale sembra voler emulare il suo predecessore e puntare su una solida fase difensiva. L’Orléans sta provando ad affrontare l’attuale campionato con maggiore prudenza rispetto a due stagioni fa, quando non riuscì a salvarsi e tornò immediatamente nella terza serie del calcio francese, dalla quale è poi risalito in modo altrettanto rapido.

Probabili formazioni:
BREST: Hartock, Faussurier, Belaud, Chardonnet, Nganioni, Battocchio, Bryan Pelé, Grougi, Lavigne, Maupay, Castan.
ORLEANS: Sissoko, Youssouf, Sami, Chemin, Pagerie, Barreto, Bouby, Aholou, Delclos, Nabab, Dupuis.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.47, Bet365)




LE HAVRE – NIMES OLYMPIQUE | ore 20:00

Il Le Havre è uno dei club candidati alla promozione in Ligue 1, ma nelle scorse settimane ha ceduto un centravanti di discreto livello: Lys Mousset, passato al Bournemouth. In attesa che i nuovi attaccanti ingaggiati si ambientino, il peso del reparto offensivo ricade quasi esclusivamente su Mathieu Duhamel, autore del gol decisivo nella sfida con l’Orléans, una settimana fa. È probabile che il Le Havre ottenga un risultato positivo e sia protagonista di un match poco spettacolare anche contro il Nîmes Olympique, che è stato appena bloccato sullo 0-0 dallo Stade Lavallois.

Probabili formazioni:
LE HAVRE: Farnolle, Chebake, Fortes, Cambon, Mendy, Fontaine, Ayasse, Ferhat, Bonnet, Gimbert, Duhamel.
NIMES OLYMPIQUE: Michel, Angoula, Marin, Paquiez, Diabaté, Ripart, Savanier, Azouni, Thioub, Sissoko, Alioui.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.44, Eurobet)
REIMS – BOURG EN BRESSE | ore 20:00

Retrocesso in Ligue 2 al termine della scorsa stagione, il Reims punta a un immediato ritorno nella massima serie del calcio francese. Si è privato di Aïssa Mandi e Franck Signorino, ma ha trovato sul mercato rinforzi importanti come Danilson Da Cruz e Julian Jeanvier, oltre a scegliere un allenatore abituato a gestire situazioni di questo tipo: Michel Der Zakarian, la cui esperienza sarà presumibilmente molto utile. Dopo il buon pareggio per 1-1 ottenuto sul campo dell’Amiens, peraltro giocando quasi tutta la partita in inferiorità numerica, il Reims potrebbe ottenere la sua prima vittoria stagionale contro il Bourg en Bresse, destinato al massimo a un campionato da metà classifica.

Probabili formazioni:
REIMS: Mendy, Bouhours, Jeanvier, Weber, Traoré, Da Cruz, Rigonato, Berthier, Rodriguez, Charbonnier, Chavarria.
BOURG EN BRESSE: Fabri, Digbeu, Ponroy, Dikamona, N’Simba, Berthomier, Heinry, Boussaha, Nirlo, Damour, Del Castillo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.75, Bet365)
SOCHAUX – VALENCIENNES | ore 20:00

Il Sochaux è reduce da un campionato deludente, concluso con una sofferta permanenza in seconda serie, e spera ora di vivere una stagione decisamente più positiva. L’inizio è stato incoraggiante: venerdì scorso, nello stadio del Troyes, la squadra allenata da Albert Cartier si è imposta per 3-1 ed è stata trascinata da un ottimo Faneva Ima Andriatsima, autore di una doppietta. Il trentaduenne centravanti del Madagascar – arrivato poche settimane fa, dopo aver lasciato il Créteil a parametro zero – si è già ambientato molto bene e sembra pronto a essere decisivo anche contro il Valenciennes.

Probabili formazioni:
SOCHAUX: Werner, Alphonse, Teikeu, Ogier, Ramaré, Sao, Bérenguer, Ilaimaharitra, Tardieu, Robinet, Andriatsima.
VALENCIENNES: Perquis, Néry, Nestor, Kantari, Niakhaté, Dabo, Tameze, Diarra, Fulgini, Ndao, Da Costa.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.65, Eurobet)