Fantacalcio Euro 2016: consigli per i quarti di finale

In giro su Internet si trovano numerosi tornei: l’Eurocampioni di Sky, il Magic Europeo di Gazzetta e il FantaEuropeo 2016 di Fantagazzetta. Ecco una lista di calciatori su cui puntare per i quarti di finale in programma da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio.

PORTIERI
LLORIS Hugo (Francia): finora si è fatto sempre trovare pronto e si è arreso solo ai calci di rigore tirati da Stancu e Brady. La Francia ha la partita sulla carta più facile, da scegliere per questo motivo.

MANDANDA Steve (Francia): senza spendere crediti per altri portieri titolari, come secondo ci si può affidare a Mandanda, sempre della Francia.

DIFENSORI
SAGNA Bacary (Francia): conviene prendere almeno un difensore della Francia, la scelta ricade su Sagna che finora ha fatto il suo senza mai sbagliare come i colleghi di reparto Evra, Koscienly e Rami.

RAPHAEL GUERREIRO (Portogallo): la più grande sorpresa di Euro 2016, il terzino sinistro del Portogallo. Ventidue anni, il Borussia Dortmund ha giocato d’anticipo prelevandolo dal Lorient per 12 milioni di euro prima dell’inizio degli Europei: un affarone, per quello che sta dimostrando in questo torneo.

HECTOR Jonas (Germania): difensore affidabile a basso prezzo, tra i migliori finora a Euro 2016, da confermare per tutti questi motivi.

PAZDAN Michal (Polonia): meglio anche di Glik per rendimento finora, è tra i segreti della Polonia che finora ha preso solo un gol grazie anche ai suoi puntuali interventi in chiusura.

DE SCIGLIO Mattia (Italia): contro la Spagna è stato tra i migliori in campo, Conte gli chiederà probabilmente maggiore spinta contro la Francia visto che uno dei punti deboli dei tedeschi è proprio la fascia destra di difesa.




CENTROCAMPISTI
RAMSEY Aaron (Galles): il Belgio soffre il contropiede e sarà privo di Vermaelen in difesa per squalifica, il centrocampista offensivo dell’Arsenal è pronto ad approfittarne.

POGBA Paul (Francia): ancora non si è visto il vero Pogba, anche se nel secondo tempo della partita contro l’Irlanda ha fatto intravedere qualche miglioramento.

GIACCHERINI Emanuele (Italia): a segno nella prima partita di Euro 2016 contro il Belgio quando lo avevamo messo tra i consigli per il fantacalcio, lo riproponiamo sperando nel fortunato bis, anche perché lo merita per come sta giocando.

RENATO SANCHES (Portogallo): se il Bayern Monaco ha sborsato quaranta milioni di euro per prenderlo un motivo ci sarà, e lo si è capito negli spezzoni di partita che il commissario tecnico Santos gli ha concesso. Potrebbe partire titolare stavolta, oppure entrare nella ripresa per migliorare la fase di possesso palla della sua squadra.

HAZARD Eden (Belgio): finalmente oltre a giocare bene è tornato a fare gol, come da nostra esplicita richiesta. Merita per questo di essere riconfermato.

ATTACCANTI
GRIEZMANN Antoine (Francia): lo abbiamo scelto a inizio torneo come possibile capocannoniere del torneo, e ha ripagato la fiducia con la doppietta all’Irlanda che vale la riconferma.

CRISTIANO RONALDO (Portogallo): l’altra scelta come probabile capocannoniere del torneo era Cristiano Ronaldo, che finora non ha fatto grandi cose. Lo aspettiamo con fiducia.

BALE Gareth (Galles): il Belgio soffre molto le ripartenze, e il Galles ha vinto l’ultimo confronto diretto col risultato di 1-0 nel corso del girone di qualificazione a Euro 2016. Chi fece il gol? Bale, naturalmente.

SIGTHORSSON Kolbeinn (Islanda): titolare sicuro a basso costo, per la panchina.