FA Cup: Crystal Palace-Man Utd (sabato)

FA Cup

Wembley ospita la finale della FA Cup 2015-2016. Crystal Palace e Manchester United si contendono il trofeo, esattamente come accadde ventisei anni fa.

CRYSTAL PALACE – MANCHESTER UNITED | ore 18:30

Wembley ospita la finale della FA Cup 2015-2016. Due club profondamente differenti tra loro si sfidano nel match che chiude questa stagione calcistica inglese, destinata a rimanere nella storia per il clamoroso trionfo del Leicester in Premier League, competizione in cui il Crystal Palace ha brillato per tutto il girone d’andata, per poi calare drasticamente. Nella prestigiosa Coppa nazionale, invece, la squadra allenata da Alan Pardew è stata protagonista in modo più continuo: dopo aver eliminato avversari complicati come Southampton, Stoke e Tottenham, ha sfruttato un cammino divenuto più favorevole, battendo anche Reading e Watford. Il Crystal Palace non raggiungeva l’atto conclusivo della FA Cup dalla stagione 1989-1990, quando contese il trofeo proprio al Manchester United, che adesso torna ad affrontare. Ventisei anni fa, la sfida fu duplice: i tempi supplementari non bastarono nel primo match, che si chiuse sul 3-3; si andò dunque al replay, vinto per 1-0 dai Red Devils. Qualcosa di simile non potrà ripetersi, perché nel frattempo il regolamento della competizione è cambiato: questa volta, in caso di parità dopo 120 minuti, si tireranno i calci di rigore. L’esito appena ipotizzato non è da escludere: lo United visto all’opera negli ultimi mesi è stato poco efficace e rischierà di essere messo in difficoltà da avversari decisamente motivati. Louis Van Gaal ha puntato su un possesso palla rivelatosi spesso improduttivo: l’ormai consolidato copione potrebbe andare in scena anche contro il Crystal Palace, che si rintanerà nella propria metà campo e cercherà di occupare tutti gli spazi. Soprattutto il primo tempo sarà presumibilmente molto bloccato, mentre nella ripresa la stanchezza dovrebbe favorire distrazioni difensive e maggiore spettacolo: il Manchester United si affiderà all’esperienza di Wayne Rooney, alla freschezza atletica di Anthony Martial e alla voglia di emergere di Marcus Rashford, oltre che agli inserimenti di Marouane Fellaini, ma dovrà fare alle ripartenze di Wilfried Zaha – ex della partita, in cerca di rivincite – e di Yannick Bolasie, che giocheranno da esterni offensivi nel 4-2-3-1 predisposto da Pardew.

Probabili formazioni:
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Dann, Delaney, Souaré, Cabaye, McArthur, Zaha, Puncheon, Bolasie, Wickham.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Smalling, Blind, Rojo, Carrick, Lingard, Fellaini, Rooney, Martial, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.30, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.50, William Hill)