Serie A: Milan-Juventus (sabato)

Serie A

Il partitone del sabato di Serie A si gioca alle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MILAN – JUVENTUS | sabato ore 20:45

La Juventus nell’ultimo turno di campionato ha aumentato a sei i punti di vantaggio sul Napoli e – calendario alla mano – è ormai sempre più favorita per la vittoria dello scudetto. Le uniche due partite difficili tra le sette ancora da giocare sono questa in trasferta contro il Milan e quella di Firenze, per il resto i prossimi impegni sono tutti abbastanza agevoli e considerato che pure il Napoli avrà due partite difficili fuori casa contro Roma e Inter nei calcoli di Allegri probabilmente anche un pareggio in questa sfida andrebbe più che bene.

Questa Juventus non ha fatto mai calcoli nel corso di questa stagione, la vittoria del titolo è un mezzo miracolo per come si erano messe le cose all’inizio del girone di andata, sono state necessarie ben 20 vittorie nelle ultime 21 partite per avere un vantaggio di sei punti sulla seconda in classifica a sette giornate del termine. Un pareggio a San Siro contro il Milan sarebbe però tutto sommato accettabile, anche perché di fronte ci sarà una squadra vogliosa di rifarsi dopo i recenti risultati negativi (due pareggi e due sconfitte) che non solo l’hanno allontanata dalla zona Champions League ma che mettono a rischio anche l’eventuale qualificazione in Europa League.

Il Milan si gioca gran parte della sua credibilità in questa sfida: perdere contro la Juventus potrebbe rendere ancora più difficili i precari equilibri dello spogliatoio e più tesi i rapporti tra presidente, dirigenti e l’allenatore Mihajlovic, la cui avventura in rossonero è destinata a terminare alla fine di questa stagione. La Juventus inoltre sarà anche l’avversaria del Milan nella finale di Coppa Italia, unico trofeo che potrebbe salvare la stagione. In vista di quella finale fare un risultato positivo questo sabato contro la Juventus darebbe fiducia e permetterebbe di affrontare con maggiore serenità le restanti partite del campionato.

Il Milan nella seconda parte di stagione ha mostrato una certa solidità a livello difensivo, contro la Juventus a parte l’infortunato Niang e Montolivo che non dovrebbe recuperare giocherà con la formazione che si è ben comportata negli ultimi scontri diretti con le squadre d’alta classifica del campionato: ha pareggiato 1-1 a Napoli e ha vinto 3-0 il derby contro l’Inter. La Juventus continua a essere più forte degli attuali problemi di formazione: a questo giro mancheranno Chiellini e Khedira oltre a Dybala che non dovrebbe recuperare in tempo, ma Allegri ha dimostrato di sapere fare sempre necessità virtù e rispetto alla partita vinta con l’Empoli tornerà anche un calciatore fondamentale come Bonucci.

Sarà una partita equilibrata e probabilmente con pochi gol, l’under 2.5 è da preferire (la Juve ne ha fatti 8 nelle ultime 9 partite di campionato e non ha subito gol in 11 delle ultime 12 partite), chi cerca una quota più alta può provare col pareggio.

L’under 2.5 è a quota 1.57 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
MILAN: Donnarumma, Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli, Honda, Kucka, Poli, Bonaventura, Bacca, Luiz Adriano (Balotelli).
JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Rugani, Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra, Mandzukic, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.57, Bet365)
X (3.10, Bet365)