Liga: Rayo Vallecano-Getafe (venerdì)

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Stasera ricomincia anche il campionato di calcio spagnolo, con la prima partita della 31esima giornata, un gran “scontro-salvezza”: Rayo Vallecano e Getafe sono entrambe in terzultima posizione con 28 punti.

RAYO VALLECANO – GETAFE | ore 20:30

Nelle rispettive partite di campionato giocate prima della sosta pasquale, Rayo Vallecano e Getafe hanno entrambe ottenuto un pareggio: il Getafe ha fatto 1-1 in casa contro l’Eibar, il Rayo 2-2 in casa del Granada (che è l’altra squadra che al momento occupa insieme a Rayo e Getafe la terzultima posizione con 28 punti: giocherà domenica mattina al “San Mamés” contro l’Athletic Bilbao). Diciamo che non è un gran periodo né per il Rayo, che non vince da sette giornate, né per il Getafe, che non ne ha vinta neppure una e ne ha perso otto nelle ultime dieci giornate.

Si tratta di una partita anche statisticamente interessante. Il Rayo, come noto, ha nell’attacco il suo principale punto di forza ma nella difesa il suo punto più debole: è la squadra che finora ha subìto più gol, 63, anche per via del fatto che tende, da un lato, a sbilanciarsi molto in attacco contro qualsiasi avversario e, dall’altro, a perdere completamente la concentrazione quando la partita va subito in vacca contro avversari molto più forti. Il Getafe ha il problema opposto (oddio ne ha tanti, di problemi, il Getafe): segna pochissimo. Nelle ultime nove partite ha segnato complessivamente due gol.

L’impressione è che il Getafe sia in crisi profondissima e che il Rayo abbia sostanzialmente sprecato una serie di occasioni recenti in cui avrebbe potuto e dovuto portare a casa più punti di quanto non sia riuscito a fare. La situazione in classifica si è quindi molto complicata, e di fatto costringe il Rayo a vincere la partita di stasera allo stadio di Vallecas per non rischiare seriamente di retrocedere: nelle prossime giornate gli avversari saranno Athletic Bilbao, Villarreal, Malaga, Real Madrid e Atletico Madrid, e fare punti sarà estremamente difficile. L’obiettivo sarà cercare di trovarsi fuori dalla zona retrocessione prima delle ultime due partite, in trasferta contro Real Sociedad e in casa contro il Levante, a quel punto già molto probabilmente retrocesso.

Purtroppo per il Rayo, Paco Jémez dovrà fare a meno di Embarba e Ze Castro, due titolari, soprattutto il secondo, autore di due gol nelle ultime due partite. Sono inoltre ancora assenti per infortunio Piti, Jozabed e Cobeño (oltre a Toño ed Ebert, che per quest’anno non vedremo più). Negli ultimi giorni, data l’urgenza di far gol e punti nel più breve tempo possibile, si è ipotizzato che Jémez possa provare a schierare sia Miku che Javi Guerra in un attacco a due, con Bebé e Pablo Hernandez più esterni.

Dall’altra parte l’allenatore Fran Escribá potrà contare sulla squadra al completo eccetto l’infortunato difensore Emiliano Velázquez, in prestito dall’Atletico Madrid, unico giocatore del Getafe in grado di segnare nelle ultime nove partite.

Le probabili formazioni:
RAYO VALLECANO: Yoel; Quini, Llorente, Crespo, Tito; Baena, Trashorras; Pablo Hernández, Bebé; Miku, Javi Guerra (o solo Miku, se gioca Ozbiliz a centrocampo).
GETAFE: Guaita; Damián Suárez, Vergini, Cala, Pereira; Medrán, Lacen; Sarabia, Víctor Rodríguez; Goitom, Álvaro.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.50, Eurobet)
GOL (1.70, Bet365)