Serie A: Atalanta-Bologna (domenica)

Serie A

La prima partita della domenica di Serie A si gioca alle 12.30: in questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici.

ATALANTA – BOLOGNA | domenica ore 12:30

L’Atalanta non vince una partita in campionato dallo scorso 6 dicembre, 3-0 contro il Palermo: da allora 14 giornate senza vittorie e classifica che è tornata a farsi inaspettatamente preoccupante. La squadra allenata da Reja – a rischio esonero per i recenti risultati negativi – ha ora soltanto quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione ed è passata dal settimo posto della quindicesima giornata all’attuale sedicesimo.

In questo turno di campionato l’Atalanta affronterà una squadra che occupa una posizione di classifica tranquilla, il Bologna. L’allenatore Donadoni già l’anno scorso alla guida del Parma – di fatto fallito molto prima della fine del campionato – dimostrò una grande professionalità fino alla fine del torneo (pareggiando contro Roma e Napoli impegnate nella lotta per la Champions) e anche in questa stagione nonostante il traguardo della salvezza sia stato raggiunto da tempo la squadra sta continuando a giocare su buoni livelli e lo farà col massimo impegno fino alla fine del torneo. Donadoni ha confermato risollevando il Bologna dalla disastrosa gestione iniziale di Delio Rossi di essere un ottimo allenatore, e non a caso potrebbe essere il sostituto di Conte come prossimo commissario tecnico della nazionale italiana.

Va però notato come il Bologna abbia recentemente diminuito la sua efficacia in attacco, ha segnato un solo gol nelle ultime quattro giornate e complessivamente è la squadra di Serie A che ha effettuato meno tiri totali (220) e nello specchio (92). Nei momenti migliori della stagione i risultati sono arrivati grazie alla buona organizzazione difensiva e grazie anche alla precisione in zona gol di Giaccherini e Destro. Nell’ultimo periodo Giaccherini è calato nel rendimento, come Destro che tra l’altro si è infortunato sabato scorso nella partita contro l’Inter. In questa trasferta mancherà anche Mounier e così Donadoni dovrebbe schierare una formazione più difensiva, inserendo Rizzo al posto del francese e Floccari in luogo di Destro.

Dall’Atalanta ci si aspetta una prova di grande orgoglio e intensità. L’allenatore Reja chiederà però ai suoi massimo equilibrio, sarà fondamentale prima di tutto non subire gol e portare a casa quanto meno un pareggio. La fase offensiva sta risentendo delle cessioni nel corso del calciomercato invernale di Grassi e Maxi Moralez, venduti troppo a cuor leggero dalla società che pensava di avere già raggiunto la salvezza. Così non è stato e l’impatto dei sostituti Diamanti e Borriello è stato finora nullo. Molto dipenderà dal “Papu” Gomez e da Pinilla, non a caso fondamentali con i loro assist e gol nella fase iniziale del campionato.

Difficile immaginare una nuova sconfitta dell’Atalanta, soprattutto in casa dove nonostante tutto ha un buon rendimento e dove tradizionalmente raccoglie i migliori risultati. Per alzare un po’ la quota conviene puntare sulla combo bet 1X + under 3.5: l’Atalanta ha fatto cinque “under 2.5” nelle ultime sei partite, il Bologna prima della sconfitta per 2-1 della settimana scorsa aveva fatto tre 0-0 consecutivi.

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello, Conti, Masiello, Paletta, Brivio, Kurtic, De Roon, Cigarini, Diamanti, Pinilla, Gomez.
BOLOGNA: Mirante, Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina, Donsah, Diawara, Taider, Giaccherini, Floccari, Rizzo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.52, Eurobet)