Premier League: Southampton-Liverpool, Man City-Man Utd e Tottenham-Bournemouth (domenica)

Premier League

Trentunesimo turno del massimo campionato inglese. Il derby di Manchester tra City e United è il match più atteso della giornata di domenica, ma anche Southampton-Liverpool e Tottenham-Bournemouth presentano numerosi spunti di interesse.

SOUTHAMPTON – LIVERPOOL | domenica ore 14:30

Il Liverpool ha appena eliminato il Manchester United dall’Europa League, grazie ad un prezioso pareggio per 1-1 ottenuto in trasferta, dopo aver vinto il match d’andata per 2-0. La sfida disputata all’Old Trafford ha confermato che Philippe Coutinho – calciatore del quale l’Inter si è probabilmente disfatta un po’ troppo in fretta – ha grande talento e Jurgen Klopp sta svolgendo un buonissimo lavoro, ma è stata pure caratterizzata da alcune disattenzioni difensive dei Reds, messi in crisi soprattutto sulla loro fascia destra, presidiata da Nathaniel Clyne. Il terzino potrebbe andare in difficoltà anche contro il Southampton, sua ex squadra, che in quella zona del campo attaccherà con Dusan Tadic, pronto a servire palloni interessanti a Graziano Pellè. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
SOUTHAMPTON: Forster, Martina, Fonte, Van Dijk, Bertrand, Clasie, Wanyama, Mané, Long, Tadic, Pellè.
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Lovren, Sakho, Flanagan, Henderson, Can, Lallana, Firmino, Coutinho, Sturridge.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, William Hill)




MANCHESTER CITY – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:00

Il derby in programma in questo weekend rappresenta una delle ultime occasioni a disposizione dello United per provare a rendere meno negativa questa difficile stagione. L’impressione, però, è che i Red Devils siano attesi da un altro pomeriggio complicato: il fatto di aver impiegato molte energie durante il match di Europa League contro il Liverpool – peraltro senza ottenere il risultato sperato – potrebbe penalizzare la squadra di Louis Van Gaal. Il City non ha avuto problemi a contenere la Dinamo Kiev in Champions, in un match che però è stato contraddistinto da un episodio negativo: Vincent Kompany, già lungamente rimasto lontano dai campi negli ultimi mesi, si è nuovamente infortunato. La fase difensiva rischia di essere penalizzata dall’assenza del forte centrale belga, ma i Citizens appaiono comunque leggermente favoriti. Riassumendo, la combobet “1X + over 1.5” e l’opzione “gol” meritano attenzione.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Mangala, Otamendi, Clichy, Fernandinho, Fernando, Navas, Touré, Silva, Aguero.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Darmian, Smalling, Blind, Rojo, Schneiderlin, Schweinsteiger, Lingard, Mata, Martial, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.54, #)
GOL (1.90, Bet365)
TOTTENHAM – BOURNEMOUTH | domenica ore 17:00

Dopo aver perso per 3-0 il match d’andata degli ottavi di finale di Europa League contro il Borussia Dortmund, il Tottenham ha saggiamente tenuto a riposo Harry Kane per tutta la partita di ritorno, rinunciando ad inseguire una rimonta che appariva complicatissima e si è infatti rivelata tale. Il ritorno in campo dell’attaccante inglese sarà presumibilmente prezioso per gli Spurs, che adesso devono concentrarsi soltanto sul campionato e sulle loro ambizioni di titolo: sarebbe fondamentale evitare di perdere contatto dal Leicester, primo in classifica e vittorioso sul Crystal Palace in questa trentunesima giornata. Le motivazioni e la qualità della rosa del Tottenham sono superiori a quelle del Bournemouth, ormai virtualmente salvo.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Alderweireld, Wimmer, Rose, Dier, Dembélé, Lamela, Eriksen, Alli, Kane.
BOURNEMOUTH: Boruc, Smith, Francis, Cook, Daniels, Ritchie, Surman, Gosling, Gradel, King, Afobe.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.57, William Hill)