Serie B: Ascoli-Avellino, Bari-Pro Vercelli, Como-Cesena e Livorno-Entella (sabato)

Serie B
Serie B

Analisi, probabili formazioni e pronostici per le altre quattro partite di Serie B di sabato pomeriggio.

ASCOLI – AVELLINO | sabato ore 15:00

Dopo 5 risultati utili consecutivi l’Ascoli ha perso contro il Crotone, sconfitta che però non ha riportato particolari ripercussioni in classifica, infatti la squadra in questo momento sarebbe salva, risultato più che positivo se si pensa che solo 3 mesi il campionato dell’Ascoli sembrava essere ormai già compromesso. L’Avellino invece si è reso protagonista in questa stagione solo nella parte finale del girone d’andata, dove per mezzo di una serie di 6 vittorie di fila aveva dato la sensazione di poter tranquillamente conquistare un posto nei playoff. Cosi non è stato e la sconfitta subita con lo Spezia sabato scorso ha ulteriormente peggiorato la situazione di classifica. L’Avellino ha vinto solo una delle ultime 8 partite giocate e in questo momento ha 5 punti in meno rispetto all’ottava in classifica – e 3 squadre avanti –, così per continuare a sperare nei playoff non potrà far altro che cercare di vincere in questa sfida contro l’Ascoli.

L’Avellino continua a subire gol con estrema facilità, ma se prima riusciva almeno parzialmente a compensare i propri limiti difensivi segnando con altrettanta regolarità, nell’ultimo periodo la squadra fatica a fare gol: nelle ultime 2 giornate l’Avellino non è riuscito andare a segno, un dato più che insolito per una squadra capace in precedenza di fare almeno un gol per ben 22 partite di fila, è probabile quindi che in questa sfida i ragazzi di Tesser riescano quanto meno a spezzare questo digiuno di reti.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Del Fabbro, Canini, Mitrea, Dimarco, Almici, Bianchi, Giorgi, Jankto, Cacia, Petagna.
AVELLINO: Frattali, Pisano, Biraschi, Jidayi, Visconti, Paghera, Gavazzi, Arini, Bastien, Castaldo, Mokulu.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.56, Eurobet)
X2 + OVER 1.5 (2.10, Eurobet)

BARI – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Il Bari nelle ultime 12 giornate di campionato ha vinto appena 2 volte e – abbandonato da tempo l’obiettivo di centrare la promozione diretta in Serie A – il rischio di non rientrare nemmeno fra le prime 8 inizia a farsi sempre più concreto. L’esonero di Nicola avvenuto alla fine del girone d’andata si sta quindi rivelando una mossa sbagliata da parte della società, il Bari sotto la nuova guida tecnica ha quasi dimezzato la media punti e dopo solo 9 giornate la squadra ha già quasi ottenuto lo stesso numero di sconfitte fatte registrare durante il girone d’andata. La Pro Vercelli potrebbe creare non poche difficoltà al Bari, infatti gli ospiti si stanno rivelando una squadra imprevedibile anche se c’è da dire che il rendimento esterno ottenuto finora è stato tutt’altro che esaltante. La Pro Vercelli fuori casa ha perso 8 partite su 15 e con appena 8 gol fatti ha anche il peggiore attacco esterno del torneo: il Bari – pur non vivendo un buon periodo – parte leggermente favorito.

Probabili formazioni
BARI: Micai, Donkor, Rada, Tonucci, Di Noia, Donati, Dezi, Valiani, Rosina, Sansone, Maniero.
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Germano, Coly, Bani, Mammarella, Scavone, Budel, Rossi, Beretta, Malonga, Marchi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.60, Eurobet)
COMO – CESENA | sabato ore 15:00

Il Como pur essendo ormai sempre più destinato alla retrocessione in Lega Pro sta mettendo il massimo impegno in ogni partita, la squadra fatica a trovare la vittoria ma allo stesso tempo risulta difficile batterlo visto che nelle ultime 11 giornate ha perso solo 2 volte, sopratutto in casa dove è imbattuto da quasi 3 mesi. A lungo andare anche le motivazioni possono venire meno ed è un aspetto che può fare la differenza sopratutto in partite come questa contro il Cesena. Il Cesena non sta facendo bene in trasferta in questa stagione, anche se va detto che nell’ultimo periodo la squadra di Drago è cresciuta moltissimo sotto l’aspetto del gioco e dopo la beffarda sconfitta subita in casa con la Salernitana – dovuta a un’espulsione quanto meno discutibile nel corso del primo tempo – è lecito aspettarsi una grande prova d’orgoglio.

Probabili formazioni
COMO: Scuffet, Ambrosini, Cassetti, Casasola, Marconi, Bessa, Basha, Barella, Ghezzal, Pettinari, Ganz.
CESENA: Gomis, Perico, Lucchini, Capelli, Renzetti, Kessie, Kone, Sensi, Ragusa, Ciano, Djuric.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.40, Eurobet)
LIVORNO – ENTELLA | sabato ore 15:00

La stagione del Livorno è stata compromessa dal cambio di allenatore deciso dalla società quando la squadra era in piena zona playoff. Con Mutti in panchina il Livorno ha fatto appena 2 punti in 9 partite e neanche il ritorno di Panucci è servito per ridare alla squadra quella giusta continuità nei risultati che a questo punto sarebbe necessaria quanto meno per scongiurare una clamorosa retrocessione in Lega Pro. L’Entella sta invece andando al di sopra di ogni aspettativa iniziale e le possibilità di conquistare un posto nei playoff iniziano a diventare sempre più concrete. L’Entella è reduce da 5 risultati utili consecutivi e in questa striscia di risultati utili ha ottenuto ben 13 punti. Per il Livorno sarà quindi una partita complicatissima, anche se pare improbabile che i ragazzi di Panucci possano in questa occasione subire la loro quindicesima sconfitta stagionale, correndo fra l’altro il rischio di ritrovarsi dopo questo turno di campionato al penultimo posto in classifica.

Probabili formazioni
LIVORNO: Pinsoglio, Antonini, Ceccherini, Vergara, Gasbarro, Jelenic, Schiavone, Biagianti, Vajushi, Baez, Vantaggiato.
ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Sini, Keità, Sestu, Staiti, Troiano, Costa Ferreira, Masucci, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.22, Eurobet)