Serie A: Empoli-Roma e Milan-Torino (sabato)

Serie A

La ventisettesima giornata di Serie A si apre sabato con i due anticipi in programma alle 18 e alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

EMPOLI – ROMA | sabato ore 18:00

Il caso Totti ha fatto quasi passare inosservato l’ottimo periodo della Roma che ha vinto le ultime cinque partite consecutive in campionato – segnando 15 gol – e si è così rilanciata in classifica, a soltanto due punti di distanza dalla zona Champions League. In questo turno di campionato si affronteranno quattro delle prime cinque squadre in classifica (Juventus-Inter e Fiorentina-Napoli) e così la Roma in caso di vittoria sarà sicura di guadagnare punti su almeno due di queste.

Da quando è arrivato Spalletti al posto di Rudi Garcia il gioco della Roma è migliorato, la squadra riesce a creare occasioni da gol con maggiore facilità e c’è comunque da aggiungere che sono stati anche molto importanti gli arrivi di Zukanovic, El Shaarawy e soprattutto Perotti. Nelle ultime cinque partite la Roma ha fatto registrare il 23.4% di conversione in gol dei tiri fatti, contro il 16.3% delle precedenti 21 giornate di campionato. Anche da questo dato si può comprendere come il gioco offensivo della Roma sia migliorato, la fase di manovra riesce a svilupparsi in modo più rapido e i calciatori vanno spesso al tiro ben smarcati dai compagni, al contrario di quanto accadeva in passato.

In questo turno di campionato la Roma è abbastanza fortunata perché andrà ad affrontare una delle squadre più sorprendenti in positivo di questo campionato nel suo periodo peggiore: l’Empoli dopo l’ottimo girone di andata è al momento senza vittorie da sette giornate e sarà costretta a giocare questa partita senza due calciatori fondamentali, squalificati: Tonelli in difesa e Saponara sulla trequarti.

Si farà sentire in modo particolare l’assenza di Tonelli in difesa. L’Empoli ha subito 13 gol nelle ultime 6 partite, e la sua esperienza sarebbe servita per dare sicurezza a una difesa che con la partenza di Barba – ceduto allo Stoccarda nel corso del calciomercato invernale – e l’infortunio di Costa sta faticando parecchio.

La vittoria della Roma è a quota 1.80 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
EMPOLI: Skorupski, Laurini, Ariaudo, Cosic, Mario Rui, Maiello, Paredes, Buchel, Zielinski, Pucciarelli, Maccarone.
ROMA: Szczesny, Florenzi, Manolas, Rüdiger, Zukanovic, Pjanic, Nainggolan, Salah, Perotti, El Shaarawy, Dzeko.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.80, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.54, Eurobet)




MILAN – TORINO | sabato ore 20:45

Questa potrebbe essere una partita più difficile del previsto per il Milan. La squadra allenata da Mihajlovic nell’ultimo turno ha pareggiato 1-1 a Napoli e ha ricevuto tanti complimenti per il processo di crescita messo in mostra negli ultimi mesi. Sta di fatto che per il Milan in classifica i punti di ritardo dalla zona Champions League sono otto e d’ora in poi non saranno ammessi più altri pareggi: già questa partita contro il Torino è assolutamente da vincere, pena l’immediato ridimensionamento degli obiettivi della squadra.

Il Torino se la passa male, ha vinto solo una delle ultime sette partite nonostante il calendario non fosse impossibile. In particolare nelle tre partite più recenti giocate in casa contro Verona, Chievo e Carpi ha fatto soltanto due punti. Nonostante l’arrivo di Immobile che pure sta facendo bene, l’allenatore Ventura non è riuscito a migliorare lo sviluppo della manovra della sua squadra che fatica tantissimo contro le difese più chiuse. L’unica partita in cui il Torino ha vinto è stata quella di Palermo, in cui ha approfittato di un avversario che ha lasciato parecchi spazi da attaccare. Così non sarà contro il Milan: Mihajlovic sa bene quanto sia importante vincere questa partita, ma non si sbilancerà più di tanto – almeno inizialmente – e nonostante l’assenza per squalifica di Montolivo non cambierà il 4-4-2 che sta dando grandi soddisfazioni in fase difensiva.

Per questo motivo il primo tempo potrebbe essere abbastanza equilibrato, con tutte e due le squadre attente soprattutto alla fase difensiva. Alla lunga il Milan però in caso di risultato fermo sullo 0-0 dovrà provare a vincere, e Mihajlovic potrebbe ricorrere a Menez e Balotelli pronti a essere determinanti a partita in corso.

In una partita da “under 2.5” il Milan parte comunque favorito: grazie soprattutto all’ottimo lavoro di Bacca – che ha fatto gol in quattro delle ultime sei partite giocate a San Siro – la percentuale di conversione in gol dei tiri fatti è del 20.3%, il più alto contando le ultime sette giornate di Serie A.

Probabili formazioni
MILAN: Donnarumma, Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli, Honda, Kucka, Bertolacci, Bonaventura, Bacca, Niang.
TORINO: Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Bruno Peres, Obi, Vives, Baselli, Molinaro, Belotti, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.72, Bet365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.33, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.54, Eurobet)