Liga: Sporting Gijon-Barcellona

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Il Barcellona recupera oggi alle 18:30, in casa dello Sporting Gijon, un turno di campionato che non aveva potuto giocare a dicembre a causa della concomitanza con il Mondiale per club in Giappone: se vince va a +6 sull’Atletico.

SPORTING GIJON – BARCELLONA | ore 18:30

Dopo il mortificante 6-1 ottenuto domenica scorsa a spese del Celta Vigo, il Barcellona affronta in trasferta lo Sporting Gijon, per recuperare una partita di campionato che non aveva potuto giocare nella settimana di dicembre in cui si trovava in Giappone per il Mondiale per club (poi vinto in finale 3-0 contro il River Plate). Considerando che lo Sporting è una squadra di bassa classifica, e che al momento il Barcellona ha 57 punti, e che l’Atletico Madrid è al secondo posto con 54 punti, con moltissima probabilità stasera il Barcellona avrà sei punti di vantaggio sulla seconda in classifica e sette sulla terza (il Real Madrid).

Luis Enrique – calcisticamente cresciuto nelle giovanili dello Sporting – ha chiaramente fatto capire che in attacco giocheranno i migliori, e c’è da capirlo: con la partita degli ottavi di finale di Champions League in casa dell’Arsenal, martedì prossimo, comincerà per il Barcellona un periodo di impegni piuttosto duri in campionato (Siviglia in casa e Rayo in trasferta). Il turnover sarà probabilmente riservato a quelle partite, e se proprio qualche punto dovesse essere perso per strada in queste settimane imminenti è bene avere intanto portato a sei i punti di vantaggio in classifica. Gli unici assenti tra i convocati sono Jordi Alba, Sergi Roberto e Sandro, che si aggiungono ai tre che mancano da tempo (Rafinha, Masip e Douglas).

Lo Sporting Gijon non perde una partita da quattro giornate di campionato. Nell’ultimo turno ha ottenuto il secondo pareggio consecutivo: un 2-2 contro il Rayo Vallecano, in una partita molto importante sul piano della classifica (sono entrambe pochi punti al di sopra della zona retrocessione). Il buon momento per la squadra allenata da Abelardo – apprezzatissimo e molto citato da Luis Enrique, in conferenza stampa (sono stati ex compagni di squadra) – è cominciato un mese fa, circa, con la sorprendente vittoria in casa per 5-1 contro la Real Sociedad: da allora la squadra ha cominciato a giocare con maggiore organizzazione e “concretezza” sia in difesa che in attacco, pur nei limiti tecnici della rosa. Uno dei migliori, attualmente, è proprio in prestito dal Barcellona: Alen Halilovic, 19enne centrocampista croato che sta recentemente avendo allo Sporting lo spazio che non poteva chiaramente avere in prima squadra nel Barcellona.

Del Barcellona, statisticamente parlando, che già non si sappia c’è ben poco da dire: non perde da sedici giornate, e ha vinto le ultime sei partite di campionato segnando almeno due gol a partita. L’unico rischio è obiettivamente legato all’assenza di Jordi Alba, finora sostituito senza rimpianti soltanto da Sergi Roberto, nell’inedito ruolo di terzino sinistro. Il punto è che manca anche Sergi Roberto, e quindi giocherà molto probabilmente Mathieu, che invece non sempre si è dimostrato all’altezza in questa stagione: la sua lentezza in fase di recupero è una delle ragioni alla base dell’ipotesi che il Barcellona, pur vincendo, possa subire almeno un gol.

Le probabili formazioni:
SPORTING GIJON: Cuellar; Lora, Vranje, Meré, Canella; Mascarell, Cases; Pérez, Halilovic, Menéndez; Carlos Castro.
BARCELLONA: Bravo; Vidal, Piqué, Mascherano, Mathieu; Busquets, Rakitic, Arda Turan; Messi, Suárez, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
Squadra ospite segna in entrambi i tempi (1.45, Eurobet)
X2 + OVER 3,5 (1.70, Eurobet)
MULTI GOL 3-5 (1.75, SNAI)