Premier League: Sunderland-Man Utd, Everton-WBA, Norwich-West Ham e Chelsea-Newcastle (sabato)

Premier League

Ventiseiesimo turno del massimo campionato inglese. Analizziamo le partite più interessanti in programma nella giornata di sabato.

SUNDERLAND – MANCHESTER UNITED | sabato ore 13:45

Adam Johnson non fa più parte della rosa del Sunderland: è sotto processo per pedofilia, ha ammesso di aver adescato su internet una minorenne ed è stato licenziato dalla società. La settimana che sta per chiudersi è dunque stata pesante per il Sunderland, che oltretutto è da tempo alle prese anche con problemi più strettamente calcistici: la squadra allenata da Sam Allardyce subisce troppi gol, è penultima in Premier League e rischia la retrocessione. Il Manchester United non può permettersi di perdere altro tempo, se vuole rimanere in corsa per la qualificazione alla Champions: il quarto posto, attualmente occupato dal City, è distante sei punti.

Probabili formazioni:
SUNDERLAND: Mannone, Yedlin, Koné, O’Shea, Van Aanholt, Kirchhoff, Khazri, M’Vila, Cattermole, Borini, Defoe.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Darmian, Smalling, Blind, Borthwick-Jackson, Carrick, Fellaini, Lingard, Mata, Martial, Rooney.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.54, #)




EVERTON – WBA | sabato ore 16:00

Il West Bromwich Albion ha perso tre delle ultime quattro partite esterne disputate in Premier League ed è alle prese con tanti infortuni in difesa: i pochi calciatori rimasti a disposizione di Tony Pulis in quel reparto hanno dovuto fare gli straordinari in settimana, durante il match di FA Cup contro il Peterborough, vinto soltanto ai calci di rigore. L’Everton è reduce da tre successi consecutivi in partite ufficiali: spesso è poco solido in fase di contenimento, ma a livello offensivo può contare sul talento di Romelu Lukaku – centravanti che è dotato di grande forza fisica e ha già segnato sedici gol in questo campionato – e Ross Barkley, trequartista in continua crescita.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Coleman, Jagielka, Funes Mori, Oviedo, McCarthy, Barry, Lennon, Barkley, Cleverley, Lukaku.
WBA: Foster, Chester, Dawson, Olsson, Pocognoli, Sandro, Yacob, Sessegnon, Fletcher, McClean, Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.55, #)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.63, #)
NORWICH – WEST HAM | sabato ore 16:00

Il West Ham è sesto in campionato e ha appena festeggiato la qualificazione al quinto turno di FA Cup, ottenuta martedì scorso a spese del Liverpool, grazie ad un gol segnato da Angelo Ogbonna sul finire dei tempi supplementari. Il calciatore più forte a disposizione degli Hammers è Dimitri Payet: il francese, in grado di garantire un numero elevato di gol e assist, ha appena firmato un ricchissimo rinnovo contrattuale fino al 2021. Il Norwich – che, in questa edizione della Premier League, ha mantenuto inviolata la propria porta in sole tre partite – faticherà presumibilmente a livello difensivo, ma potrebbe anche segnare almeno una rete, sfruttando la stanchezza accumulata in settimana dai propri avversari.

Probabili formazioni:
NORWICH: Rudd, Martin, Klose, Bassong, Brady, Redmond, Mulumbu, O’Neil, Hoolahan, Naismith, Mbokani.
WEST HAM: Adrian, Byram, Collins, Ogbonna, Cresswell, Obiang, Song, Noble, Antonio, Valencia, Payet.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, William Hill)
CHELSEA – NEWCASTLE | sabato ore 18:30

Domenica scorsa, un gol segnato da Diego Costa al 91′ ha consentito al Chelsea di raggiungere il Manchester United sull’1-1 e di arrivare a quota undici risultati utili consecutivi in partite ufficiali. A tre giorni dall’attesa sfida contro il Paris Saint Germain, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, i Blues potrebbero fornire ulteriori indicazioni positive. Il Newcastle ha speso molto a gennaio, nel tentativo di evitare una clamorosa retrocessione in Championship, ma per il momento continua a non convincere del tutto: i Magpies, che in questo campionato hanno ottenuto appena sette punti fuori casa, faticheranno ad uscire imbattuti da Stamford Bridge.

Probabili formazioni:
CHELSEA: Courtois, Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta, Mikel, Matic, Willian, Fabregas, Hazard, Diego Costa.
NEWCASTLE: Elliot, Janmaat, Taylor, Coloccini, Aarons, Tioté, Shelvey, Sissoko, Wijnaldum, Townsend, Mitrovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.45, #)