Premier League: Man City-Leicester, Liverpool-Sunderland, Stoke-Everton e Tottenham-Watford (sabato)

Premier League

Venticinquesima giornata del massimo campionato inglese. L’attenzione è puntata soprattutto sulla sfida tra il Manchester City ed il Leicester, scontro al vertice che era inimmaginabile ad inizio stagione. Liverpool, Stoke e Tottenham affrontano rispettivamente Sunderland, Everton e Watford.

MANCHESTER CITY – LEICESTER | sabato ore 13:45

Ad inizio stagione, nessuno poteva immaginare che questo sarebbe stato uno scontro diretto tra due squadre in corsa per la conquista della Premier League. Il Leicester, che si trova al comando della classifica del massimo campionato inglese, è la principale rivelazione dell’attuale annata calcistica a livello europeo: si affida ad un calcio propositivo, è ben allenato da Claudio Ranieri e può contare su un attaccante in grande forma come Jamie Vardy, che martedì scorso ha segnato due gol al Liverpool, il primo dei quali è stato meraviglioso. Il Manchester City insegue la capolista a tre punti di distanza: ha calciatori maggiormente abituati a disputare partite importanti rispetto a quelli del Leicester, che però sono attualmente animati da grande entusiasmo. Entrambe le formazioni sono più abili in fase di possesso palla che quando devono difendersi, perciò “gol” e “over” sono opzioni consigliabili.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Otamendi, Demichelis, Kolarov, Sterling, Touré, Fernandinho, Silva, Aguero, Iheanacho.
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Morgan, Huth, Fuchs, Mahrez, Drinkwater, Kanté, Albrighton, Okazaki, Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Bet365)
OVER (1.66, Bet365)




LIVERPOOL – SUNDERLAND | sabato ore 16:00

Il Liverpool continua a concedere troppi gol ai propri avversari. In settimana, dopo aver disputato un discreto primo tempo contro il Leicester, è stato dominato nella ripresa e si è arreso per 2-0. Anche in questo weekend, la fase difensiva dei Reds sarà esposta a seri pericoli: l’esperienza di Jermain Defoe e il dinamismo di Fabio Borini, in particolare, sono fattori da non sottovalutare. Va detto, però, che il Sunderland sta vivendo una stagione difficile, è penultimo in Premier League e ha finora totalizzato appena sette punti in trasferta durante l’attuale campionato. Riassumendo, dunque, il Liverpool subirà presumibilmente almeno una rete, ma dovrebbe comunque riuscire ad ottenere una vittoria e a ritrovare un po’ di fiducia in vista dei successivi impegni.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Lovren, Sakho, Moreno, Henderson, Lucas Leiva, Can, Milner, Firmino, Lallana.
SUNDERLAND: Mannone, Jones, Koné, O’Shea, Van Aanholt, Kirchhoff, Khazri, M’Vila, Cattermole, Borini, Defoe.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.44, Bet365)
GOL (2.00, Paddy Power)
STOKE – EVERTON | sabato ore 16:00

Lo Stoke era apparso molto equilibrato dal punto di vista tattico nella prima parte di questa stagione, malgrado la contemporanea presenza in campo di tanti calciatori dotati di spiccate caratteristiche offensive, ma nelle ultime due partite di campionato si è mostrato poco efficace in fase di contenimento: ha infatti incassato tre gol sia contro il Leicester, sia per mano del Manchester United. L’Everton, dal canto suo, è abituato a giocare in modo sin troppo propositivo: ha chiuso il mercato di riparazione ingaggiando un attaccante di buon livello come Baye Oumar Niasse, arrivato dalla Lokomotiv Mosca per 13,5 milioni di sterline, ma non si è rinforzato in difesa e rischia dunque di continuare a concedere tanti spazi agli attaccanti avversari, come gli è già spesso capitato nei mesi scorsi. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
STOKE: Butland, Bardsley, Johnson, Muniesa, Pieters, Imbula, Whelan, Shaqiri, Bojan, Arnautovic, Walters.
EVERTON: Robles, Coleman, Jagielka, Funes Mori, Baines, McCarthy, Barry, Lennon, Barkley, Cleverley, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Bet365)
TOTTENHAM – WATFORD | sabato ore 16:00

Il Tottenham è terzo in Premier League ed è dunque in piena lotta per la qualificazione alla prossima Champions, ma sta anche provando ad inserirsi nella corsa al titolo: si trova attualmente a cinque lunghezze dal Leicester e a due dal Manchester City. La squadra di Claudio Ranieri e quella di Manuel Pellegrini si affrontano tra di loro in questo fine settimana, perciò gli Spurs potrebbero approfittarne per guadagnare punti nei confronti di almeno una delle due, se non di entrambe. Il Watford era stato protagonista di un inizio di stagione davvero positivo, ma di recente ha accusato un calo di rendimento abbastanza evidente: è infatti uscito sconfitto da quattro delle ultime sei partite che ha disputato in campionato. Per il Tottenham, insomma, ci sono concrete possibilità di conquistare un successo e di continuare a sognare.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Alderweireld, Wimmer, Rose, Dier, Alli, Son, Dembélé, Eriksen, Kane.
WATFORD:: Gomes, Nyom, Prodl, Cathcart, Aké, Capoue, Watson, Behrami, Jurado, Deeney, Ighalo.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.50, Bet365)