Premier League: West Ham-Manchester City e le altre partite del sabato

Premier League

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Crystal Palace-Tottenham, Sunderland-Bournemouth e Watford-Newcastle.

CRYSTAL PALACE – TOTTENHAM | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace nelle ultime giornate non è riuscito ad assicurare lo stesso ottimo rendimento della parte iniziale del girone di andata. La squadra allenata da Alan Pardew è rimasta a secco di gol nelle ultime cinque partite di campionato, e non può essere un caso visto che tra l’altro nel suo stadio, il “Selhurst Park”, è rimasto pure a secco in quattro delle ultime sei partite di Premier League. Giocare contro il Tottenham nel prossimo turno di campionato non è d’aiuto, visto che contro gli “Spurs” il Crystal Palace non è riuscito a segnare in quattro degli ultimi cinque precedenti.

Il Tottenham è bene allenato da Pochettino, che rispetto all’anno scorso pur mantenendo alta la qualità della manovra offensiva è riuscito a migliorare la fase di non possesso palla e grazie all’ottimo lavoro dei centrocampisti e della coppia centrale formata dai due nazionali del Belgio Alderweireld e Vertonghen ha concesso agli avversari soltanto 69 tiri in porta nel corso della stagione, nessuna squadra è riuscita a fare meglio in Premier League.

Il Tottenham giocherà con la formazione tipo, ha Dembélé, Lamela, Alli e Kane in gran forma e la carta Son da giocare eventualmente nel secondo tempo.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Dann, Delaney, Souaré, McArthur, Joe Ledley, Zaha, Cabaye, Puncheon, Wickham.
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Alderweireld, Vertonghen, Rose, Dier, Dembélé, Lamela, Dele Alli, Eriksen, Kane.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
X2 (1.29, Bet365)
UNDER 3.5 (1.25, Bet365)




SUNDERLAND – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Sam Allardyce è un allenatore di grande esperienza, da quando è arrivato sulla panchina del Sunderland ha fatto il possibile e ora la squadra sembra avere finalmente trovato una sua identità di gioco. Le sconfitte contro Manchester City e Tottenham non fanno testo, non è in partite come queste in cui il Sunderland deve fare i punti necessari per la salvezza. Le due recenti vittorie su Aston Villa e Swansea – altre squadre in lotta per evitare la retrocessione – fanno pensare che in quest’altra partita da sei punti contro il Bournemouth il Sunderland darà tutto sul piano agonistico e Allardyce tirerà fuori tutta la sua esperienza. Il Bournemouth nell’ultimo turno ha approfittato del solito pessimo Norwich versione trasferta per tornare alla vittoria, ma nelle precedenti quattro partite aveva fatto un solo gol e – complici anche gli infortuni – la squadra è apparsa giù di condizione nelle ultime partite.

Con Allardyce in panchina il Sunderland ha vinto 3 partite su 6 giocate in casa, e in questo importante spareggio salvezza può contare su Johnson e Defoe, rispettivamente migliore assist-man e migliore realizzatore della Premier League nel 2016 con 4 assist e 5 gol.

Il Sunderland è una squadra molto fallosa ed è terza nella classifica delle squadre con più ammonizioni. Trattandosi di uno spareggio salvezza ci sarà parecchio nervosismo, e così l’over 3.5 cartellini gialli è da provare.

Probabili formazioni
SUNDERLAND: Mannone, Jones, O’Shea, Brown, Van Aanholt, M’Vila, Cattermole, Johnson, Lens, Borini, Defoe.
BOURNEMOUTH: Boruc, Smith, Francis, Cook, Daniels, Surman, Ritchie, Gosling, Arter, Stanislas, Afobe.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.55, Bet365)
OVER 3.5 CARTELLINI (1.66, Bet365)
DEFOE MARCATORE (3.00, Eurobet)
WATFORD – NEWCASTLE | sabato ore 16:00

Il Watford ha la possibilità di mettere fine alla serie negativa di quattro sconfitte consecutive contro il Newcastle, squadra che ha già battuto in due occasioni in questa stagione: in trasferta nell’andata di campionato, in casa in Fa Cup. Vincere questa partita contro la terzultima in classifica darebbe la salvezza virtuale con quasi un intero girone di ritorno da giocare, perché i punti di vantaggio sulla zona retrocessione aumenterebbero a undici.

Il Newcastle anche in questa stagione sta confermando tutte le sue difficoltà in trasferta, dove ha segnato appena 6 gol nelle ultime 16 partite, e giocare in casa della squadra che dopo il Manchester United ha tenuto più volte la porta inviolata (6) nel suo stadio, non sarà d’aiuto. Oltre a Ighalo – che ha segnato 6 gol nelle ultime 6 partite a “Vicarage Road”, in questa partita potrebbe avere un ruolo fondamentale il trequartista Jurado, tra i migliori in zona gol nella partita persa lunedì scorso contro lo Swansea. I difensori del Newcastle saranno impegnati a tenere a bada Ighalo e Deeney, che tendono sempre a occupare la posizione nell’area di rigore avversaria, e così Jurado potrebbe avere spazio per provare la conclusione da fuori area, situazione da cui il Newcastle ha già subito sette gol nel corso di questa stagione.

Probabili formazioni
WATFORD: Gomes, Nyom, Cathcart, Britos, Aké, Watson, Capoue, Abdi, Deeney, Jurado, Ighalo.
NEWCASTLE: Elliot, Janmaat, Mbemba, Coloccini, Dummett, Colback, Shelvey, Sissoko, Wijnaldum, Ayoze Pérez, Mitrovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (2.10, Bet365)
JURADO PRIMO MARCATORE SQUADRA IN CASA (7.00, Bet365)
WEST HAM – MANCHESTER CITY | sabato ore 18:30

Questa tra West Ham e Manchester City sarà molto probabilmente una partita divertente e con gol. Il Manchester City deve fare ancora a meno per infortunio del suo migliore difensore Kompany, e non si capisce perché la società non sia ancora intervenuta sul mercato per comprare un altro calciatore in quel ruolo. Con Mangala infortunato, ancora una volta ci sarà spazio nella difesa titolare per l’inaffidabile trentacinquenne Demichelis, non a caso in campo in 4 delle 5 sconfitte stagionali dei citizens in Premier League. Per sua fortuna il Manchester City in attacco ha calciatori in grado di cancellare i danni fatti in difesa: De Bruyne, Silva, Sterling e Aguero saranno titolari, con Yaya Tourè spostato sulla linea dei mediani, una mossa tattica che rende sempre di più vulnerabile la difesa.

Il West Ham ha vinto tre delle ultime quattro partite ed è in ripresa da quando è tornato disponibile dopo un lungo periodo di assenza per infortunio l’attaccante Dimitri Payet (6 gol e 4 assist su 15 partite). Con Payet in campo in Premier League solo in una occasione il West Ham non è riuscito a fare gol, e la l’allenatore del Manchester City Pellegrini dovrà fare molta attenzione anche all’esterno offensivo Antonio, in gran forma nell’ultimo periodo.

Probabili formazioni
WEST HAM: Adrián, Tomkins, Collins, Ogbonna, Cresswell, Kouyaté, Noble, Antonio, Payet, Moses, Enner Valencia.
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Otamendi, Demichelis, Clichy, Y. Touré, Fernando, De Bruyne, Silva, Sterling, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.66, Bet365)
OVER 2.5 (1.70, Bet365)