Premier League: Swansea-Watford

Premier League

Il posticipo del lunedì in Premier League si gioca alle 21: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SWANSEA – WATFORD | lunedì ore 21:00

Il “Monday Night” di questo turno di Premier League è importante più per lo Swansea che per il Watford. Il Watford – squadra che ha conquistato la promozione dalla Championship lo scorso anno – al primo anno di Premier League sta facendo vedere ottime cose. Il club di proprietà della famiglia Pozzo ha messo su una squadra in grado di conquistare la salvezza senza difficoltà e nonostante negli ultimi quattro turni di campionato non siano arrivate vittorie (al contrario, tre sconfitte consecutive) la posizione di classifica è più che tranquilla, la salvezza ormai ipotecata e da qui alla fine di campionato gli “Hornets” proveranno a divertirsi. La qualificazione al turno successivo in Fa Cup grazie alla vittoria dello scorso sabato contro il Newcastle è una conferma di quanto di buono sta facendo questa squadra, inoltre negli ultimi turni gli avversari erano di alto livello (Chelsea, Manchester City, Tottenham e Southampton) mentre in trasferta i Watford ha fatto ottimi risultati contro le squadre di bassa classifica, battendo Newcastle, Aston Villa, Sunderland e anche lo Stoke City.

Questa partita è più importante per lo Swansea perché la squadra ha assoluto bisogno di punti. L’avvio di campionato era stato più che positivo, l’allenatore Gary Monk aveva la media punti più alta tra tutti gli allenatori dello Swansea, poi c’è stato un crollo orizzontale nel gioco e nel rendimento e la società è stata costretta a esonerarlo, optando per Alan Curtis come “coach ad interim”. Nelle ultime ore lo Swansea ha trovato l’accordo con Francesco Guidolin, che sarà il nuovo allenatore con Curtis collaboratore a partire dalla prossima partita, mentre stasera sarà in tribuna.

Nelle ultime partite lo Swansea ha subito troppi gol, tre dall’Oxford – squadra di League Two – in Fa Cup e addirittura quattro dal Sunderland, squadra penultima in classifica non certo nota per le goleade. La cessione di Shelvey al Newcastle è stata una scelta discutibile, la squadra ha perso qualità in fase di manovra, così come tenere in panchina Jefferson Montero e Gomis non è di grande aiuto, soprattutto se in questo modo a giocare da prima punta è un calciatore che di solito dà il meglio da esterno come André Ayew. Sigurdsson rischia di restare l’unico in grado di dare qualità alla manovra offensiva, mentre dall’altra parte lo Swansea ha degli attaccanti che stanno facendo gol con grande regolarità, su tutti Ighalo.

Lo Swansea avrà grandi motivazioni, i calciatori proveranno a dare il massimo sapendo che in tribuna c’è il nuovo allenatore, ma in questo momento il Watford appare superiore sotto numerosi aspetti e almeno un punto dovrebbe portarlo via dal “Liberty Stadium”.

Probabili formazioni
SWANSEA: Fabianski, Rangel, Fernández, Williams, Taylor, Britton, Ki, Barrow, Sigurdsson, Routledge, André Ayew.
WATFORD: Gomes, Nyom, Cathcart, Prödl, Aké, Watson, Capoue, Anya, Deeney, Jurado, Ighalo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.85, Eurobet)
X (3.20, Eurobet)