Serie A: Chievo-Roma e Lazio-Carpi

Serie A

Analisi, pronostici e probabili formazioni per le partite delle due squadre romane in campo alle 15 di mercoledì.

CHIEVO – ROMA | domenica ore 15:00

Il principale pregio del Chievo è quello di riuscire spesso a fare giocare male le squadre avversarie, che vengono sottoposte a un pressing asfissiante sui portatori di palla già con gli attaccanti. Fare giocare male la Roma da un anno a questa parte è diventata missione abbastanza semplice, l’allenatore Rudi Garcia non è riuscito a dare una precisa identità tattica alla sua squadra e nonostante alcuni risultati deludenti come il 6-1 subito a Barcellona, lo 0-0 col Bate Borisov e l’eliminazione dalla Coppa Italia ai calci di rigore all’Olimpico contro lo Spezia, la società ha deciso di non esonerare l’allenatore.

In questa partita Rudi Garcia sarà messo maggiormente in difficoltà dall’assenza di tre calciatori titolari: Pjanic, Nainggolan e Dzeko. Nainggolan è l’unico centrocampista a sua disposizione che assicura dinamismo e la Roma ha giocato bene nel corso di questa stagione solo ed esclusivamente quando Pjanic era in ottima forma (faceva assist con continuità e calciava benissimo le punizioni, spesso facendo gol). Meno grave l’assenza di Dzeko. Non sono in discussione le qualità dell’attaccante bosniaco, il problema è che Rudi Garcia non ha ancora trovato il modo di esaltarne le caratteristiche, costringendolo a fare lo stesso gioco che faceva Totti, spalle alla porta. Dzeko è stato sacrificato al servizio di Gervinho e Salah quando di regola dovrebbe essere il contrario.

Senza questi tre calciatori il livello tecnico della Roma si abbassa, e le probabili scelte sulle loro sostituzioni fatte da Rudi Garcia lasciano parecchi dubbi. In attacco dovrebbero esserci Iago Falque, Gervinho e Salah, la squadra giocherà senza avere punti di riferimento, ma il problema non sarà questo bensì mettere questi calciatori in grado di provare l’uno contro uno. La difesa del Chievo è sempre stata molto solida e da quando è arrivato lo scorso anno Maran il portiere Bizzarri è uno dei meno battuti della Serie A.

L’anno scorso Chievo-Roma finì 0-0: le possibilità di vedere un altro pareggio e il sesto “under 2.5” negli ultimi sette precedenti sono molto alte, anche perché la Roma ultimamente quanto meno ha ritrovato una certa solidità difensiva, subendo un solo gol nelle ultime cinque partite ufficiali grazie all’ottimo rendimento di Manolas e alla crescita costante di Rudiger.

Probabili formazioni
CHIEVO: Bizzarri, Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi, Radovanovic, Castro, Hetemaj, Birsa, Meggiorini, Paloschi.
ROMA: Szczesny, Maicon, Rudiger, Manolas, Digne, Florenzi, De Rossi, Vainqueur, Salah, Gervinho, Iago Falque.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.65, Eurobet)
X2 + UNDER 3.5 (1.65, Eurobet)




LAZIO – CARPI | mercoledì ore 15:00

La Lazio ha vinto l’ultima partita del 2015 battendo in trasferta l’Inter prima in classifica, dando così seguito alla bella rimonta fatta in Coppa Italia contro l’Udinese. Due vittorie consecutive che hanno ridato entusiasmo e morale ai calciatori e che hanno rinsaldato la panchina di Pioli, allenatore che merita riconoscenza per quanto fatto nello scorso anno. La Lazio nella passata stagione ha giocato il calcio probabilmente più bello da vedere e allo stesso tempo anche efficace, quest’anno ci sono stati dei passaggi a vuoto e a volte delle scelte discutibili, fermo restando alcune colpe vanno condivise con la società. L’assenza di un difensore di qualità in grado di sopperire all’assenza del forte De Vrij è la colpa forse maggiore, riparabile nel corso di questo calciomercato invernale, ma con dodici punti di ritardo dalla zona Champions League.

La Lazio in questa partita dovrà fare anche a meno di Biglia, assenza che è sempre stata pesante nel corso di questa stagione, ma Pioli per sua fortuna non potrà disporre dell’argentino in una partita non impossibile contro il Carpi, squadra penultima in classifica che soprattutto in trasferta ha mostrato parecchi limiti. Il Carpi ha perso cinque delle ultime sei partite fuori casa, l’unica vittoria è arrivata sul campo del Genoa in una partita in cui però per via dell’espulsione di Pavoletti ha potuto giocare per più di ottanta minuti in superiorità numerica.

I 22 gol subiti su 8 partite sottolineano la scarsa solidità difensiva del Carpi, che giocherà contro una squadra che in casa ha deluso solo nell’ultimo periodo, non facendo però gol soltanto alla Juventus e segnando complessivamente 14 gol su 9 partite, che diventano 26 su 14 partite contando anche le coppe.

Probabili formazioni
LAZIO: Berisha, Konko, Hoedt, Mauricio, Radu, Cataldi, Parolo, Onazi, Candreva, Felipe Anderson, Matri.
CARPI: Belec, Letizia, Gagliolo, Zaccardo, Romagnoli, Lollo, Cofie, Pasciuti, Martinho, Lasagna, Borriello.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.37, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.33, Eurobet)
OVER 2.5 (1.85, Eurobet)