Coupe de France: Amiens-Lille e Caen-Marsiglia (domenica)

In questo weekend, con la disputa dei trentaduesimi di finale, la competizione entra nel vivo. Analizziamo due partite in programma nella giornata di domenica: Amiens-Lille e Caen-Marsiglia.

AMIENS – LILLE | ore 17:00

Dopo essere stato protagonista di un pessimo inizio di stagione, il Lille ha saputo risollevarsi: Frédéric Antonetti – che a fine novembre ha sostituito l’esonerato Hervé Renard – aveva esordito sulla panchina di questo club con una poco incoraggiante sconfitta per 2-0 contro l’Angers, prima di guidare la squadra verso quattro vittorie ed un pareggio nelle successive cinque partite ufficiali, riportando un po’ serenità in un ambiente che era profondamente depresso. La Coupe de France può rappresentare una buona occasione per confermare le recenti indicazioni positive e provare ad inseguire l’accesso alla prossima Europa League, che non sarà facile centrare attraverso il campionato, visto l’eccessivo distacco accumulato rispetto alle posizioni di vertice nelle prime giornate. L’Amiens gioca nella quarta serie del calcio francese e parte sfavorito, ma ha buone possibilità di non subire un numero eccessivo di gol, visto che il Lille è da anni uno dei club meno spettacolari a livello continentale e non dispone di attaccanti fortissimi.

Probabili formazioni:
AMIENS: Radovic, Maquinghem, Makuma, Martinez, Tchouatcha, Matondo, Ghili, Akichi, Samb, Zobiri, Sankaré.
LILLE: Enyeama, Corchia, Basa, Soumaoro, Sidibé, Amadou, Obbadi, Martin, Boufal, Bauthéac, Tallo.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: 2 + UNDER 3.5 (1.80, #)




CAEN – MARSIGLIA | ore 20:45

Seconda sfida stagionale tra queste due squadre. La prima andò in scena lo scorso 8 agosto, in occasione della giornata inaugurale dell’attuale campionato di Ligue 1, e si chiuse con una vittoria del Caen. Quel risultato ebbe conseguenze molto pesanti: al termine della partita, infatti, Marcelo Bielsa lasciò clamorosamente la panchina del Marsiglia e venne rimpiazzato con Michel. Anche sotto la guida dell’allenatore spagnolo, proprio come era già accaduto con il suo predecessore, il club del “Vélodrome” sta continuando a segnare con grande facilità e a concedere troppi spazi agli attaccanti avversari: adesso è reduce da cinque “gol” consecutivi. Il Caen aveva mostrato grande attenzione tattica nella prima fase di questa stagione ed occupa tuttora un più che onorevole quarto posto in Ligue 1, ma di recente è apparso più spregiudicato e meno attento alla fase difensiva: in quattro delle ultime cinque partite ufficiali, ha segnato ed incassato almeno una rete. Viste le premesse, il match dovrebbe essere abbastanza movimentato.

Probabili formazioni:
CAEN: Reulet, Appiah, Yahia, Da Silva, Alhadhur, Seube, Rodelin, Delaplace, Féret, Bessat, Delort.
MARSIGLIA: Mandanda, Manquillo, Nkoulou, Rolando, Mendy, Diarra, Lucas Silva, Isla, Barrada, Ocampos, Batshuayi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.80, William Hill)