Champions League: Siviglia-Juventus e Manchester City-Borussia Mönchengladbach (gruppo D)

Champions League

La Juventus va a Siviglia per confermare il primo posto, nell’altra sfida del girone il Manchester City gioca in casa contro il Borussia Mönchengladbach.

La situazione nel girone
La Juventus (11 punti) perderebbe il primo posto del girone solo in caso di sconfitta e contemporanea vittoria del Manchester City (9 punti). Il Siviglia è in vantaggio negli scontri diretti sul Borussia Mönchengladbach, quindi gli spagnoli arriverebbero terzi in caso di vittoria e contemporanea sconfitta o pareggio del Mönchengladbach.

SIVIGLIA – JUVENTUS | martedì ore 20:45

La Juventus si è già qualificata agli ottavi di finale di Champions League, ma in quest’ultima giornata della fase a gironi farà bene a mantenere alta la concentrazione per conservare il primo posto della classifica, che permette di evitare sicuramente squadroni come Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid negli accoppiamenti del prossimo turno. Allegri per questo motivo non può snobbare la partita di Siviglia e dovrà mandare in campo una formazione altamente competitiva per provare a portare via almeno un punto che darebbe la sicurezza del primo posto.

Il problema è che il Siviglia per sperare nella “retrocessione” in Europa League, competizione che ha vinto negli ultimi due anni, deve assolutamente vincere perché solo con i tre punti potrebbe provare a superare in classifica il Borussia Mönchengladbach attualmente terzo. Il Siviglia ha iniziato male la nuova stagione, in Champions League le cose sono andate male e anche la posizione nella classifica della Liga non è delle migliori. Nonostante tutto, il Siviglia è una squadra sempre difficile da affrontare quando può giocare in casa, infatti quest’anno anche nei suoi periodi peggiori è riuscito a fare dei partitoni vincendo in campionato contro Barcellona (2-1) e Real Madrid (3-2).

La Juventus nelle ultime partite ha finalmente trovato la tattica giusta per fare rendere al massimo tutti i suoi calciatori, e si tratta di un ritorno al passato visto che il modulo impiegato è stato il 3-5-2. In questo momento gira tutto alla perfezione e Allegri non può permettersi esperimenti, motivo per cui giocheranno Barzagli, Bonucci e Chiellini come centrali di difesa, Lichtsteiner e Alex Sandro esterni e Dybala seconda punta. Rispetto alla squadra che ha vinto all’Olimpico contro la Roma ci sarà il ritorno di Pogba, mentre in attacco Morata giocherà al posto di Mandzukic.

Il Siviglia nel corso di questa stagione ha avuto parecchi problemi in difesa e la Juventus almeno un gol dovrebbe farlo, per la difesa sarà però una prova molto difficile quella dello stadio Pizjuán. Il Siviglia ha solo la vittoria a disposizione e così se la partita dovesse restare ferma sul risultato di pareggio nel secondo tempo probabilmente alzerebbe ancora di più il baricentro, inserendo un attaccante in più per cercare i tre punti. Partita dal pronostico difficile per quanto riguarda i segni “1X2”, meglio optare per i gol.

Le probabili formazioni:
SIVIGLIA: Sergio Rico, Coke, Rami, Kolodziejczak, Trémoulinas, Iborra, Krychowiak, Vitolo, Banega, Konoplyanka, Gameiro.
JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Sturaro, Alex Sandro, Dybala, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.70, Eurobet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.12, Eurobet)




 

MANCHESTER CITY – BORUSSIA MONCHENGLADBACH | martedì ore 20:45

Il Manchester City deve provare a vincere questa partita per superare la Juventus in classifica e finire il girone al primo posto, ma battere il Borussia Mönchengladbach in questo periodo è parecchio complicato. Il Borussia da quando Schubert ha preso il posto di Favre ha perso solo una partita ufficiale, proprio la sfida di andata contro il Manchester City. Da allora il Borussia è imbattuto (8 vittorie e 4 pareggi) e nell’ultimo weekend è stato addirittura capace di prendere a pallate il Bayern Monaco di Guardiola, sconfitto col risultato di 3-1.

Al contrario del Borussia, il Manchester City se la passa male. Nell’ultima partita di campionato la squadra allenata da Pellegrini ha perso in malo modo in trasferta contro lo Stoke City, in questa stagione il City non è mai riuscito a trovare una certa continuità di rendimento anche a causa degli infortuni a dei calciatori chiave come Kompany in difesa e Silva e Aguero in attacco. Il centrale difensivo belga sarà indisponibile anche in questa partita, Pellegrini ha i difensori centrali contati e Kompany è comunque l’unico che assicura sempre un buon rendimento.

In casa il Manchester City ha tradizionalmente un rendimento migliore rispetto alle partite in trasferta e così è stato anche quest’anno, finora ha vinto nove partite su dodici, perdendo però le altre tre. Nelle ultime dieci partite ufficiali giocate in casa inoltre ha sempre preso almeno un gol a partita, e contro questo Borussia in gran forma è molto probabile che la serie continuerà. Il “gol” e l’over sono da provare: la partita di andata finì 2-1 per il Manchester City e ci furono tantissime occasioni da gol dall’una e dall’altra parte. Il Borussia inoltre nonostante gli ultimi risultati positivi ultimamente sta subendo gol con troppa facilità, ne ha presi otto nelle sette partite ufficiali più recenti.

Le probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Otamendi, Mangala, Clichy, Fernandinho, Delph, Touré, De Bruyne, Silva, Bony.
BORUSSIA MONCHENGLADBACH: Sommer, Elvedi, Christensen, Nordtveit, Korb, Wendt, Xhaka, Dahoud, Johnson, Stindl, Raffael.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.48, #)
OVER (1.45, #)