Serie A: Lazio-Juventus (venerdì)

Serie A

La quindicesima giornata di Serie A prevede un anticipo di venerdì, alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

LAZIO – JUVENTUS | venerdì ore 20:45

L’allenatore della Juventus Allegri sembra avere finalmente trovato il modulo di gioco giusto per fare rendere al meglio la sua squadra. Si tratta del 3-5-2, che poi è la tattica che ha rilanciato la Juventus ad alti livelli grazie al lavoro di Antonio Conte. Questa scelta ha numerosi vantaggi, il primo è quello di dare grande solidità alla difesa in cui Chiellini, Bonucci e Barzagli hanno grande senso della posizione e hanno un’esperienza tale da capire in anticipo tutte le situazioni di gioco e i relativi movimenti da fare. Col 3-5-2 i due esterni hanno la possibilità di avere più spazi da attaccare per crossare dal fondo e favorire così l’abilità nel gioco aereo di Mandzukic. Inoltre l’assenza del trequartista permette a Pogba di svariare nella metà campo avversaria senza avere tra i piedi un compagno di squadra, tipo Hernanes.

In questa partita il problema di Allegri saranno le assenze di Pogba e Khedira. Al loro posto giocheranno Sturaro e Lemina che daranno tanto sul piano dell’intensità e della grinta ma che non possono essere paragonati con gli assenti per il contributo che potranno dare a livello offensivo. La manovra della Juventus sarà per questo motivo un po’ meno imprevedibile, anche se i cross dal fondo per Mandzukic e le giocate di Dybala dovrebbero bastare per mettere in difficoltà una delle peggiori difese del campionato, quella della Lazio, che senza l’infortunato De Vrij subisce gol con troppa facilità.

L’allenatore della Lazio Pioli conosce bene i limiti difensivi dei suoi ma non può certo cambiare impostazione tattica, la sua squadra è nata per attaccare e non ha i calciatori per cambiare atteggiamento. Per questo motivo Pioli cercherà di fare rendere al meglio l’attacco e opterà per un 4-4-2 offensivo che ha già dato buoni riscontri nella partita di Europa League contro il Dnipro. Giocheranno Klose e Matri come attaccanti centrali con Felipe Anderson e Candreva esterni. Una squadra molto offensiva ma imposta anche dall’infortunio di Lulic.

Felipe Anderson e Candreva potranno provare l’uno contro uno con Lichtsteiner e Alex Sandro, se in giornata gli esterni della Lazio potrebbero diventare molto pericolosi. La Lazio in casa finora ha fatto sempre molto bene in tutte le competizioni, su 11 partite ufficiali giocate ha sempre fatto almeno un gol a partita e ha vinto in ben otto occasioni.

Il pronostico base per questo motivo è il “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.83 su Paddy Power che accredita sul conto un bonus di 5€ dopo il primo deposito e che in questa partita rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore, parziale/finale e risultato esatto se Candreva farà almeno un gol durante la partita.

Su Paddy Power a partire da questa settimana è possibile giocare anche le scommesse multigol: in questo caso scegliamo l’intervallo 2-5 (minimo due gol segnati complessivamente nel corso della partita, massimo cinque).

Probabili formazioni
LAZIO: Marchetti, Basta, Gentiletti, Mauricio, Radu, Candreva, Parolo, Biglia, Felipe Anderson, Matri, Klose.
JUVENTUS: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro, Sturaro, Marchisio, Lemina, Dybala, Mandzukic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.83, Paddy Power)
MULTIGOL 2-5 (1.45, Paddy Power)