Bundesliga: Dortmund-Augsburg e Moenchengladbach-Schalke (domenica)

Bundesliga

Decima giornata del massimo campionato tedesco. Analizziamo le due partite in programma domenica: Borussia Dortmund-Augsburg e Borussia Moenchengladbach-Schalke.

BORUSSIA DORTMUND – AUGSBURG | ore 15:30

Nelle ultime due partite, dopo una flessione durata alcune settimane, si è rivisto l’ottimo Borussia Dortmund di inizio stagione: la squadra allenata da Thomas Tuchel ha battuto il Mainz per 2-0 ed il Qabala per 3-1, confermandosi al secondo posto in Bundesliga ed avvicinandosi sensibilmente alla qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. In questo periodo, il calciatore più in forma del Borussia Dortmund è Pierre-Emerick Aubameyang, che sta segnando con continuità ed ispirando molte altre azioni offensive poi concluse dai propri compagni: Jurgen Klopp utilizzava spesso l’ex calciatore della Primavera del Milan nel ruolo di attaccante esterno, mentre Tuchel ha deciso di schierarlo sempre da prima punta, mettendolo anche fisicamente al centro di un progetto importante e ricevendo indicazioni più che confortanti. L’Augsburg – ultimo in classifica nel massimo campionato tedesco – ha incassato ben quindici gol nelle prime nove giornate: oggi, in una trasferta così impegnativa, rischia di subire una netta sconfitta.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Burki, Ginter, Sokratis, Hummels, Schmelzer, Weigl, Reus, Gundogan, Kagawa, Mkhitaryan, Aubameyang.
AUGSBURG: Hitz, Verhaegh, Callsen-Bracker, Klavan, Feulner, Baier, Esswein, Kohr, Altintop, Werner, Bobadilla.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.20, #)
OVER (1.37, #)




BORUSSIA MOENCHENGLADBACH – SCHALKE | ore 17:30

Mercoledì scorso, il Borussia Moenchengladbach ha bloccato la Juventus sullo 0-0: nessuno avrebbe potuto immaginare un risultato simile poche settimane fa, quando la squadra tedesca era in enorme difficoltà ed appariva lontanissima dagli ottimi livelli di rendimento esibiti nella passata stagione. Poco più di un mese fa, Lucien Favre ha rassegnato le dimissioni ed è stato sostituito in panchina da André Schubert, che ha avuto il merito di rigenerare la squadra e di condurla verso quattro vittorie consecutive in Bundesliga. Tranne che nella già citata sfida con la Juventus, durante la quale ha saggiamente adottato un atteggiamento tattico meno spregiudicato, Schubert ha finora optato per uno stile di gioco molto propositivo: quattro delle cinque partite disputate prima di quella andata in scena a Torino erano state da “gol”. Il match contro lo Schalke – formazione che può contare su un ottimo potenziale offensivo, ma è alle prese con i problemi fisici di difensori importanti come Astuto Uchida, Matija Nastasic e Felipe Santana – potrebbe essere divertente.

Probabili formazioni:
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH: Sommer, Korb, Christensen, Dominguez, Wendt, Dahoud, Xhaka, Traoré, Johnson, Raffael, Stindl.
SCHALKE: Fahrmann, Riether, Howedes, Matip, Aogo, Sané, Goretzka, Geis, Meyer, Di Santo, Choupo-Moting.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.55, #)