Bundesliga: fermi tutti, c’è Bayern Monaco-Borussia Dortmund (domenica, ore 17.30)

Bundesliga

Una gran partita da vedere tra due squadre che hanno iniziato il campionato alla grande e che hanno dato spettacolo anche in Europa: poi magari finisce 0-0, ma in questo momento è più da “over” questa, sulla carta, che un Barcellona-Real Madrid.

BAYERN MONACO – BORUSSIA DORTMUND | domenica ore 17:30

Il Bayern Monaco è stato mostruoso in questo avvio di stagione, e non è una novità. Da quando c’è Guardiola allenatore, i mesi da agosto a dicembre sono sempre andati alla grande, in Bundesliga come in Champions League. Il 2015 non ha smentito questa tendenza, anzi, il Bayern Monaco ha fatto il record di punti e differenza reti nelle prime sette giornate di campionato: 21 punti e +20 di differenza reti, superando la stagione 2012/2013 in cui aveva fatto pure 21 punti ma con +19 come differenza reti. La Champions è iniziato pure benissimo, due vittorie su due partite con 8 gol fatti e 0 subiti.

La vera sorpresa di questo avvio di Bundesliga è stato il Borussia Dortmund. Gli ultimi tre pareggi consecutivi tra Bundesliga ed Europa League non cancellano le precedenti dieci vittorie consecutive in tutte le competizioni. La scorsa estate il Borussia Dortmund ha cambiato allenatore, Tuchel ha sostituito Klopp e finora se possibile ha fatto addirittura meglio. Il Borussia Dortmund ha la stessa intensità di gioco dei migliori tempi di Klopp, ma ha una organizzazione migliore in fase di possesso palla e riesce ad aggirare con facilità anche le difese schierate col baricentro basso, che invece creavano qualche grattacapo in più negli anni passati.

Bayern Monaco (23 gol segnati) e Borussia Dortmund (21) hanno i migliori attacchi del campionato, e sono le uniche squadre ad avere segnato almeno un gol in tutte le partite. Insieme le due squadre hanno segnato 44 dei 177 gol complessivi della Bundesliga.

Tra i protagonisti principali di questo avvio di campionato super di Bayern Monaco e Borussia Dortmund ci sono Müller, Lewandowski, Mkhitaryan e Aubameyang. Muller ha già fatto 8 gol decisivi a inizio campionato, Lewandowski si è scatenato e ne ha fatti 10 nelle ultime 3 partite ufficiali. Aubameyang è stato il primo nella storia della Bundesliga a fare gol in tutte le prime sette giornate di campionato, Mkhitaryan è tornato a giocare su altissimi livello dopo l’appannamento della passata stagione: l’armeno ha già fatto 3 gol e 3 assist in campionato.

Sarà una partita spettacolare, il Borussia Dortmund giocherà all’attacco e proverà a sfidare il Bayern Monaco alla pari in quello che sa fare meglio, il possesso palla. Il Bayern Monaco è favorito anche perché gioca in casa ma in sfide come questa è meglio puntare sui gol e godersi (speriamo) lo spettacolo.

Le probabili formazioni:
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, Javi Martinez, J. Boateng, Alaba, M. Götze, Xabi Alonso, Thiago, Douglas Costa, T. Müller, Lewandowski.
BORUSSIA DORTMUND: Bürki, Ginter, Sokratis, Hummels, Schmelzer, Weigl, Gündogan, H. Mkhitaryan, Kagawa, Reus, Aubameyang.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
OVER 2.5 (1.50, Eurobet)
GOL (1.55, Eurobet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.70, Eurobet)
GOL/GOL PRIMO TEMPO/SECONDO TEMPO (11.00, Eurobet)