Europa League: Augsburg-Partizan, Monaco-Tottenham, Schalke 04-Asteras, Liverpool-Sion, Marsiglia-Liberec, Paok-Dortmund

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per le partite delle squadre inglesi, francesi e tedesche che andranno in campo per il secondo turno della fase a gironi.

AUGSBURG – PARTIZAN BELGRADO | giovedì ore 19:00

L’Augsburg ha iniziato male il campionato e il doppio impegno in Europa League potrebbe essere penalizzante anche alla lunga per il rendimento in Bundesliga. L’Augsburg però non è intenzionato a sacrificare l’Europa League schierando le riserve, almeno non in queste prime battute. Contro il Partizan Belgrado, l’Augsburg giocherà la sua prima storica partita in Europa League e la WWK Arena sarà piena di entusiasmo.

L’Augsburg è una squadra molto organizzata tatticamente e non va dimenticato che finora è stata l’unica a mettere in difficoltà in questo avvio di stagione il Bayern Monaco, restando in vantaggio per 1-0 fino al 77′ all’Allianz Arena, prima di essere rimontata dai gol dei soliti Lewandowski e Muller.

L’avversario è il Partizan Belgrado, alla portata sul piano tattico e tecnico e dal rendimento scarso nelle partite in trasferta in Europa League: l’anno scorso ha perso tutte e tre le partite della fase a gironi, più in generale in Europa League ne ha perse 10 delle ultime 13.

Probabili formazioni:
AUGSBURG: Hitz, Verhaegh, Callsen-Bracker, Klavan, Feulner, Baier, Esswein, Koo, Halil Altintop, Ji, Bobadilla.
PARTIZAN BELGRADO: Z. Zivkovic, Vulicevic, Subic, Balazic, Fabricio, Babovic, Lukic, Brasanac, Oumarou, Bojinov.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.55, Bwin)




MONACO – TOTTENHAM | giovedì ore 19:00

Ricordate la difesa granitica del Monaco 2014/2015? In questa stagione l’allenatore Leonardo Jardim – pur non cambiando modulo – non sta riuscendo a rendere la squadra solida in difesa come l’anno scorso, quando riuscì a giocare i quarti di finale di Champions League. Le cessioni del difensore Abdennour e mediano Kondogbia hanno sicuramente pesato in tal senso, né hanno aiutato in questo avvio di stagione le assenze per infortunio di Toulanan (che potrebbe rientrare in questa partita) e Moutinho, importanti anche per l’esperienza che danno a una squadra per il resto molto giovane.

Il talento però in attacco non manca al Monaco e così le ultime partite sono stati ricche di gol: sconfitta 3-2 col Lorient, vittoria 3-2 col Montpellier e pareggio 3-3 contro il Guingamp. Questa sfida contro il Tottenham sarà pure probabilmente da “gol”, perché gli inglesi hanno pure lo stesso difetto (difesa rivedibile) e gli stessi pregi, con un attacco tornato super dopo un avvio così così grazie all’acquisto di Son – che salterà per infortunio questa partita –, al rientro dall’infortunio di Eriksen e al ritorno al gol di Kane e Lamela.

Probabili formazioni:
MONACO: Subasic; Fabinho, Raggi, Wallace, Coentrao; Adama Traore, Toulalan; Dirar, Cavaleiro, Silva; Lacina Traore.
TOTTENHAM: Lloris; Trippier, Alderweireld, Wimmer, Rose; Dier, Carroll; Njie, Eriksen, Townsend; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, William Hill)

Qui parliamo delle partite delle squadre italiane: Lazio-Saint Etienne, Belenenses-Fiorentina e Legia Varsavia-Napoli

SCHALKE 04 – ASTERAS | giovedì ore 19:00

L’allenatore Breitenreiter sta facendo un ottimo lavoro allo Schalke 04, l’anno scorso depresso dalle tattiche difensive di Di Matteo. Pur avendo perso un calciatore di grande qualità e fantasia come Draxler negli ultimi giorni di calciomercato, lo Schalke sta giocando un ottimo calcio. Il modulo di gioco è il 4-4-2, a centrocampo è arrivato un uomo d’ordine come Geis – abilissimo nelle verticalizzazioni – in attacco la manovra è per il resto affidata ai colpi di genio dei giovani talenti Sané e Max Meyer e al senso del gol di Di Santo e Huntelaar.

Nell’ultima vittoria in casa dell’Amburgo per 1-0, lo Schalke ha mostrato anche una certa maturità nella gestione della partita, ha difeso bene e ha aspettato i momenti giusti nel corso della partita per attaccare e segnare il gol decisivo, ancora una volta con Sané che sta confermato di essere un attaccante di grande talento.

Lo Schalke dopo avere vinto le ultime cinque partite ufficiali consecutivamente non dovrebbe avere problemi a battere i greci dell’Asteras, che hanno iniziato male la stagione e che in trasferta in Europa League non ha mai vinto: 4 sconfitte e 5 pareggi.

Come riportato sul sito Uefa inoltre, Huntelaar, che finora ha fatto 10 gol in 8 partite con lo Schalke in questo avvio di stagione, può entrare in un club esclusivo formato da Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Raúl González se andrà a segno contro l’Asteras a Gelsenkirchen. Con una doppietta, l’olandese arriverà infatti a 50 gol nelle competizioni UEFA per club, eguagliando Alfredo Di Stéfano e Didier Drogba. Huntelaar – che è rimasto in panchina nell’ultimo turno di Bundesliga – proverà a raggiungere l’obiettivo già in questa partita sfruttando l’avversario abbordabile.

Probabili formazioni
SCHALKE 04: Fährmann, Riether, Höwedes, J. Matip, Aogo, Geis, Goretzka, L. Sané, Höjbjerg, Choupo-Moting, Huntelaar.
ASTERAS: Theodoropoulos, Lluy, Sankare, Goian, Giannoulis, Kourbelis, Iglesias, Fountas, Hamdani, Mazza, Giannou.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.29, William Hill)
HUNTELAAR MARCATORE (1.75, Eurobet)

LIVERPOOL – SION | giovedì ore 21:05

Il Liverpool ha una panchina abbastanza lunga e ha calciatori solitamente panchinari in campionato che possono giocare con buoni risultati titolari in Europa League. Già nel pareggio in Francia contro il Bordeaux hanno ben figurato J. Gomez, Ibe, Rossiter, Lallana e Origi. Giocando stavolta in casa, l’allenatore Rodgers potrebbe schierare qualche titolare in più anche perché questa partita interna contro il Sion è da vincere se si vuole ottenere la qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Il Sion – che ha perso le ultime due partite del campionato svizzero – non ha una squadra di alto livello, ci sono però due calciatori con un passato in Italia: il terzino Ziegler e l’attaccante ex Genoa Moussa Konaté che ha fatto 16 gol lo scorso anno e che è già a quota 5 in questa nuova stagione.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Mignolet; Gomez, Sakho, Skrtel, Moreno; Can, Rossiter; Ibe, Coutinho, Lallana; Origi.
SION: Vanins; Zverotic, Lacroix, Ziegler, Modou; Kouassi, Salatic; Assifuah, Fernandes, Carlitos; Konaté.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.57, Gazzabet)

Qui parliamo delle partite delle squadre spagnole: AZ Alkmaar-Athletic Bilbao e Villarreal-Viktoria Plzen

MARSIGLIA – SLOVAN LIBEREC | giovedì ore 21:05

Il Marsiglia ha l’occasione di rifarsi dopo la brutta sconfitta subita in casa contro l’Angers e centrare la seconda vittoria consecutiva nel girone di Europa League dopo la bella affermazione (3-0) in Olanda contro il Groningen. I risultati sono migliorati da quando Michel ha sostituito Bielsa come allenatore, il problema di questa squadra resta la scarsa continuità di rendimento. Il talento in avanti non manca grazie ai vari Cabella, Alessandrini e Batshuayi, la maggiore qualità rispetto allo Slovan Liberec sconfitto in casa dal Braga nella prima partita del girone spinge a credere nel segno “1”.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda; Isla, N’Kolou, Rekik, Mendy; Anguissa, Silva, Romao; Ocampos, Alessandrini, Batshuayi.
SLOVAN LIBEREC: Koubek; Bartosak, Hovorka, Pokorny, Coufal; Bartl, Pavelka, Shala, Sykora; Sural, Bakos.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.40, Betfair)

PAOK SALONICCO – BORUSSIA DORTMUND | giovedì ore 21:05

Il Borussia Dortmund è stato parecchio sfortunato a pareggiare l’ultima partita di Bundesliga in casa contro il Darmstadt, che ha fatto due gol in occasione degli unici due tiri fatti nella porta avversaria. Il pareggio contro il Darmstadt non cancella quanto di buono fatto dal Borussia Dortmund in questo avvio di stagione, la squadra allenata da Tuchel sta giocando un calcio offensivo, fatto di pressing, possesso palla e continue verticalizzazioni, una squadra davvero bellissima da vedere in attesa che Reus torni in condizioni fisiche accettabili.

Vincere in casa del Paok non è mai facile, ma questo Borussia Dortmund in gran forma in questo periodo sarebbe capace di fare risultato contro qualsiasi squadra, e a proposito nel prossimo turno di campionato ci sarà il partitone contro il Bayern Monaco. Tuchel potrebbe fare qualche cambio nella formazione titolare, ma le riserve di qualità non mancano e anche a questo giro il gioco ultraoffensivo dei gialloneri consiglia di puntare sull’over.

Probabili formazioni:
PAOK SALONICCO: Olsen, Miguel Vitor, Ricardo Costa, Tzavellas, Konstantinidis, Tziolis, Kace, Garry Rodrigues, Sabo, Berbatov, Mak.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Piszczek, Subotic, Fritsch, J.-H. Park, S. Bender, Januzaj, Castro, Leitner, Reus, Ramos.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER 2.5 (1.63, #)