Ligue 1: Bastia-Tolosa e Caen-Gazélec Ajaccio (sabato)

Ligue 1 e 2

Dopo l’anticipo di ieri tra Reims e Lille, l’ottava giornata del massimo campionato francese prosegue con altre partite interessanti. Ne analizziamo due: Bastia-Tolosa e Caen-Gazélec Ajaccio.

BASTIA – TOLOSA | ore 20:00

Nelle ultime cinque partite, il Tolosa è andato sempre in vantaggio per primo, ma non è mai riuscito a difendere il risultato. Contro il Reims, lo scorso 12 settembre, si addirittura portato sul 2-0: neanche questo, però, gli è bastato per ottenere una vittoria. Oggi, dopo aver fallito un numero così alto di occasioni ravvicinate, la squadra allenata da Dominic Arribagé potrebbe fare ancora peggio e trovare più difficoltà del solito, visto che è alle prese con ben dieci assenze. Il reparto maggiormente interessato dalle defezioni è quello difensivo: mancano William Matheus, Pavle Ninkov, Steeve Yago e François Moubandje. Maxime Spano – che è un centrale, peraltro giovane ed inesperto – è pronto a ricoprire il ruolo di terzino sinistro e rischia di vivere una serata complicata. Il Bastia, reduce da quattro sconfitte consecutive, ha la possibilità di risollevarsi e di approfittare dei problemi di formazione dei propri avversari.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Cioni, Squillaci, Modesto, Palmieri, Fofana, Cahuzac, Mostefa, Raspentino, Ayité, Danic.
TOLOSA: Goigoechea, Tisserand, Spajic, Kana-Biyik, Spano, Akpa-Akpro, Didot, Doumbia, Regattin, Ben Yedder, Braithwaite.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.44 su William Hill)
SQUADRA DI CASA A SEGNO (1.37 su #)
CAEN – GAZELEC AJACCIO | ore 20:00

Tre giorni fa, il Caen ha quasi interamente dominato la partita giocata sul campo del Lorient, ma è stato sconfitto per 2-0: le opportunità sprecate davanti alla porta avversaria sono state numerose, a testimonianza dell’assenza di attaccanti in grado di essere davvero decisivi. Nella seconda parte della scorsa stagione, i problemi realizzativi di questa squadra erano stati risolti da Emiliano Sala, che però adesso gioca nel Nantes. Andy Delort sta garantendo un rendimento abbastanza soddisfacente, ma è pur sempre un calciatore che – nonostante abbia quasi ventiquattro anni – ha finora giocato pochissime partite in massima serie. Il Gazélec Ajaccio, dal canto suo, ha segnato soltanto due gol nelle prime sette giornate di Ligue 1: la formazione corsa – alla sua prima esperienza nell’élite del calcio francese – sta palesando enormi difficoltà nel costruire azioni pericolose.

Probabili formazioni:
CAEN: Vercoutre, Appiah, Da Silva, Ben Youssef, Imorou, Adéoti, Rodelin, Féret, Bessat, Bazile, Delort.
GAZELEC AJACCIO: Maury, Coeff, Mangane, Bréchet, Sylla, Ducourtioux, Le Moigne, Djokovic, Larbi, Pujol, Zoua.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.66 su #)