Coppa Italia: le partite di sabato

Coppa Italia

Analisi e pronostici per Empoli-Vicenza, Verona-Foggia, Sassuolo-Modena e Palermo-Avellino: terzo turno preliminare di Coppa Italia.

EMPOLI – VICENZA | sabato ore 18:00

Prima partita ufficiale della stagione per l’Empoli che giocherà contro il Vicenza, squadra che l’anno scorso ha giocato i playoff. Sarà la prima partita del dopo Sarri. L’Empoli ha fatto una scelta coraggiosa puntando su Giampaolo, che ha fallito in tutte le ultime esperienze in Serie A. La squadra a sua disposizione è in grado di salvarsi. Perso Rugani, in difesa c’è Barba che quando chiamato in causa si è sempre fatto trovare pronto. Sostituire Valdifiori sarà difficile, ma eccetto questi due calciatori l’Empoli ha cambiato poco e ha tenuto con sè l’ottimo Saponara. Sarà importante iniziare bene la stagione, il Vicenza è avversario in questo momento alla portata. La squadra allenata da Marino nel precedente turno ha eliminato il Cosenza, squadra di Lega Pro, solo ai calci di rigore. Rispetto all’anno scorso ha perso il cervello del centrocampo Di Gennaro e ci sono quattro titolari indisponibili: Cocco, Manfredini, Laverone e Gentili. Pettinari e Cinelli inoltre non sono al top e partiranno dalla panchina.

La vittoria dell’Empoli è a quota 1.85 #che ai nuovi utenti dà 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
EMPOLI: Skorupski, Bittante, Tonelli, Barba, Mario Rui, Zielinski, Diousse, Croce, Saponara, Pucciarelli, Maccarone.
VICENZA: Marcone, Sampirisi, Mantovani, El Hasni, Pinato, Urso, Modic, Pazienza, Giacomelli, Raicevic, Gatto.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.85, Eurobet)
UNDER 2.5 (1.80, Eurobet)

SASSUOLO – MODENA | sabato ore 20:30

Il Sassuolo ha cambiato poco finora in estate mantenendo per grandi linee la squadra che l’anno scorso si è salvata in Serie A con grande anticipo. In attacco non c’è più Zaza passato alla Juventus ma sostituito da un attaccante di prospettiva come Defrel che tanto bene ha fatto nella prima stagione di Serie A con il Cesena. Soprattutto, il Sassuolo ha confermato Berardi pronto alla stagione della definitiva consacrazione. Andare il più avanti possibile in Coppa Italia potrebbe diventare uno degli obiettivi stagionali. Per questo motivo nel derby contro il Modena c’è da aspettarsi una squadra vogliosa di passare il turno, con calciatori che pochi giorni fa hanno giocato alla pari con Milan e Inter nel trofeo Tim. Il Modena allenato da Crespo Ha superato agevolmente il precedente turno grazie a una tripletta di Granoche, ma il Sassuolo sembra troppo forte per pensare a un risultato a sorpresa.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.60, Eurobet)
OVER 1.5 (1.28, Eurobet)
VERONA – FOGGIA | sabato ore 20:30

Verona-Foggia potrebbe essere una delle partite più divertenti del terzo turno di Coppa Italia. L’allenatore del Verona Mandorlini negli ultimi due anni ha fatto ottimi risultati proponendo un calcio offensivo e l’acquisto di Pazzini che farà coppia con Toni fa pensare alla voglia di proseguire su questa strada. Possesso palla e gioco offensivo sono il credo dell’allenatore del Foggia De Zerbi – allievo di Mandorlini ai tempi del Cluj in Romania – che in squadra può contare su calciatori di grande qualità tecnica soprattutto per il livello della Lega Pro come Riverola, Sarno e Viola, che però è infortunato e sarà assente come gli squalificati Agostinone e Gigliotti. Oltre alla vittoria del Verona c’è da puntare sull’over.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.35, Eurobet)
OVER 2.5 (1.70, Eurobet)
PALERMO – AVELLINO | sabato ore 21:00

Il precampionato del Palermo finora non è stato dei migliori. Le preoccupazioni dell’allenatore Iachini dovrebbero essere rivolte all’attacco dopo la partenza di Dybala andato alla Juventus, e invece grazie ai gol di Quaison e Belotti e al buon rendimento di Vazquez i gol fatti non sono mancati. Piuttosto, il Palermo ha subito troppi gol e la fase difensiva andrà decisamente migliorata in vista del campionato. Contro un avversario forte in attacco come l’Avellino che può contare sull’esperienza di Tavano, sul nazionale Under 21 Trotta e sull’imprevedibilità di Soumarè, un gol subito non sorprenderebbe poi più di tanto.

Probabili formazioni
PALERMO: Sorrentino, Struna, Gonzalez, El Kaoutuari, Rispoli, Bolzoni, Quaison, Rigoni, Daprelà, Vazquez, Trajkovski.
AVELLINO: Frattali, Nitriansky, Biraschi, Rea, Visconti, Gavazzi, Arini, Zito, Soumarè, Trotta, Tavano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.56, Bwin)