Il partitone di Serie B è Frosinone-Carpi

Serie B

Questo sabato ci sono le partite della trentasettesima giornata di Serie B. In questo post ci sono i pronostici su Avellino-Virtus Entella, Brescia-Cittadella, Frosinone-Carpi, Modena-Crotone e Perugia-Livorno.

AVELLINO – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Il cambio in panchina è servito a ben poco all’Entella, che nel posticipo contro la Pro Vercelli è riuscita sì a interrompere la striscia di 3 sconfitte di fila ma che con il solo punto conquistato rimane sempre in piena zona retrocessione. L’Entella fuori casa ha vinto solo 2 volte in questa stagione e ha subito complessivamente 8 sconfitte in 17 partite giocate. Negli ultimi due mesi, come accaduto anche nella passata stagione, il rendimento dell’Avellino è notevolmente calato. Nelle ultime 9 giornate l’Avellino ha fatto appena 8 punti, e così è inevitabilmente uscito dalla corsa per la promozione diretta, riducendo sensibilmente anche il vantaggio sulla nona in classifica (che sarebbe la prima esclusa dagli spareggi promozione), che in questo momento è lo Spezia che ha appena 2 punti in meno. Al di là del periodo non proprio favorevole, l’Avellino in questa stagione ha comunque sempre giocato alla pari contro le formazioni più forti, sopratutto in casa, dove ha sconfitto Carpi, Bologna, Livorno e Frosinone, ma ha spesso sofferto e perso la gran parte dei punti proprio contro squadre sulla carta più “abbordabili”. Per questo motivo la sfida contro l’Entella potrebbe essere più complicata del previsto, gli ospiti giocheranno una partita prettamente difensiva e questo fa pensare a una partita da “under”. Gli assenti sono: Bavena e Soumarè (Avellino), Pelizzoli, Baldanzeddu e Valagussa (Virtus Entella).

La vittoria dell’Avellino è a quota 1.73 su Eurobet che offre 20€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni:
AVELLINO: Gomis, Pisacane, Ely, Chiosa, Bittante, Schiavon, Kone, Zito, Sbaffo, Trotta, Castaldo.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Belli, Ligi, Russo, Cecchini, Volpe, Battocchio, Costa Ferreira, Masucci, Cutolo, Sforzini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.73, Eurobet)
UNDER (1.60, Eurobet)

BRESCIA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Sfida salvezza tra due squadre che in questo momento sono in crisi sia di gioco che di risultati. Fa le due è sicuramente il Brescia quella messa peggio, perché complice la penalizzazione è distaccata di ben 9 punti dalla zona salvezza. Il Cittadella ha 7 punti in più rispetto al Brescia ma sia gli ultimi risultati ottenuti che il difficile calendario rendono il traguardo salvezza un obiettivo sempre più difficile da raggiungere. Il Cittadella è reduce da 3 sconfitte di fila e proprio come i padroni di casa ha un disperato bisogno di fare punti. Il pareggio servirebbe a ben poco, sopratutto al Brescia che in caso di mancata vittoria si ritroverebbe a un passo dalla retrocessione in Lega Pro. Per questo motivo è probabile assistere a una partita da “Gol” o quanto meno “over 1.5”. Gli assenti sono: Minelli, Coly e Corvia (Brescia), Scaglia, Camigliano, Pierobon e Barreca (Cittadella).

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari, Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Gargiulo, Benali, Bentivoglio, Quaggiotto, Scaglia, Sestu, Da Silva.
CITTADELLA: Valentini, Pecorini, Pellizzer, Cappelletti, Donazzan, Kupisz, Minesso, Rigoni, Paolucci, Sgrigna, Stanco.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.75, Eurobet)
OVER 1.5 (1.28, Eurobet)

FROSINONE – CARPI | sabato ore 15:00

Il Carpi è sempre più vicino alla promozione in Serie A: con 15 punti di vantaggio sulla terza già in questa giornata la squadra di Castori potrebbe avere la certezza matematica di vincere il campionato con 5 giornate d’anticipo. Il Carpi in queste ultime giornate non ha pensato assolutamente a risparmiarsi cercando di gestire l’enorme vantaggio, ha giocato sempre con la stessa concentrazione e non è un caso che nelle ultime 5 giornate abbiamo ottenuto altrettante vittorie. In trasferta il Carpi è imbattuto dallo scorso 12 dicembre e nelle 13 trasferte giocate ha vinto 8 volte e subito gol solo in 3 occasioni. Il Frosinone, pur avendo 16 punti in meno rispetto al Carpi, è in corsa per la promozione diretta e quindi in questa occasione di motivazioni ne avrà anch’esso moltissime. Il Frosinone in casa è un avversario difficilissimo da affrontare: la squadra di Stellone ha perso solo una volta in questa stagione davanti al pubblico amico e proprio dopo il Carpi è la squadra dal migliore rendimento interno in assoluto. Un pareggio forse potrebbe non bastare per festeggiare la Serie A, ma di certo non sarebbe un risultato sgradito né al Carpi né tanto meno al Frosinone che comunque le proverà tutte per vincere. Gli assenti sono: Sammarco (Frosinone), Dossena, Loi, Suagher e Pasini (Carpi).

Probabili formazioni:
FROSINONE: Zappino, Zanon, Russo, Blanchard, Crivello, Santana, Gucher, Gori, Soddimo, Dionisi, Lupoli.
CARPI: Gabriel, Struna, Gagliolo, Romagnoli, Letizia, Pasciuti, Porcari, Bianco, Di Gaudio, Lollo, Mbakogu.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.32, Eurobet)
MODENA – CROTONE | sabato ore 15:00

La stagione del Modena è stata sicuramente al di sotto delle aspettative iniziali e anche dopo il cambio in panchina i risultati non sono migliorati. Il Modena se riuscirà a centrare la salvezza sarà solo grazie all’ottima solidità difensiva, difatti la difesa emiliana dopo il Carpi risulta essere la migliore in assoluto. Il Modena è anche primatista assoluto dei segni “Under”, ne ha realizzati ben 30 su 36 partite, equamente divisi fra partite interne ed esterne. Anche la partita contro il Crotone potrebbe essere una gara con poche reti, perché i calabresi sono pure in lotta per non retrocedere e cercheranno di giocare una partita molto attenta in fase difensiva, rischiando il meno possibile. Il Crotone – che è in serie positiva da 7 giornate – fuori casa non vince da quasi 5 mesi ed è molto probabile che anche in questa occasione giochi una partita prettamente difensiva, cercando quanto meno di pareggiare. Gli assenti sono: Fedato (Modena), Ferrari e Martella (Crotone).

Probabili formazioni:
MODENA: Pinsoglio, Calpai, Cionek, Gozzi, Rubin, Signori, Schiavone, Martinelli, Garritano, Acosty, Granoche.
CROTONE: Cordaz, Balasa, Cremonesi, Claiton, Dezi, Maiello, Suciu, Matute, Stoian, Ciano, Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.23, Eurobet)
UNDER (1.52, Eurobet)
PERUGIA – LIVORNO | sabato ore 15:00

Tra le due squadre quella che in questo momento se la passa meglio è sicuramente il Perugia. Il Perugia – quinto in classifica con 54 punti – è reduce da 7 risultati utili consecutivi, e in queste 7 partite giocate ha subito solo un gol. Il Livorno ha 2 punti in meno in classifica rispetto al Perugia ema in quest’ultimo periodo sta faticando molto a trovare continuità nei risultati. Nelle ultime 10 giornate il Livorno ha vinto solo in 2 occasioni e nelle ultime 5 gare esterne giocate, oltre a non aver mai vinto, è riuscito a segnare solo nella sfida pareggiata sul campo della Pro Vercelli. Il Perugia in questo campionato ha perso solo una volta davanti al proprio pubblico (fra l’altro immeritatamente), e, tenendo conto anche dell’ottimo momento di forma, pare molto probabile che la squadra di Camplone riesca a mettere in seria difficoltà il Livorno. In una partita che non dovrebbe essere caratterizzata da diverse reti, la vittoria interna è da provare. Nel Livorno mancherà Siligardi.

Probabili formazioni:
PERUGIA: Koprivec, Goldaniga, Giacomazzi, Mantovani, Faraoni, Verre, Fossati, Nicco, Crescenzi, Fabinho, Ardemagni.
LIVORNO: Mazzoni, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Luci, Biagianti, Gabriel, Jelenic, Galabinov, Vantaggiato.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.50, Eurobet)
UNDER (1.65, Eurobet)