Spicca Feyenoord-PSV

Ventottesima giornata di Eredivisie. La partita più attesa è quella che mette di fronte il Feyenoord e il PSV Eindhoven, primo in classifica.

FEYENOORD – PSV EINDHOVEN | domenica ore 14:30

La partita d’andata si è giocata lo scorso 17 dicembre, è stata emozionantissima e si è chiusa con una vittoria per 4-3 in favore del PSV, grazie ad un gol di Memphis Depay in pieno recupero. Nelle ultime ore, l’attaccante olandese – che sta disputando una grande stagione – sembra aver superato un problema ad una caviglia, che lo aveva condizionato nei giorni scorsi: con lui in campo, il club di Eindhoven ha ancor più possibilità di uscire imbattuto dalla sfida contro il Feyenoord, che ha appena sconfitto due squadre modeste come NAC Breda e Dordrecht, ma farà presumibilmente molta più fatica contro la capolista dell’Eredivisie, alla quale potrebbe comunque segnare almeno un gol.

Probabili formazioni:
FEYENOORD: Vermeer, Karsdorp, Van Beek, Kongolo, Nelom, Clasie, El Ahmadi, Toornstra, Immers, Manu, Te Vrede.
PSV EINDHOVEN: Zoet, Brenet, Rekik, Bruma, Willems, Maher, Guardado, Wijnaldum, Narsingh, De Jong, Depay.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: X2 (1.46 su #)
GOL (1.53 su William Hill)
GRONINGEN – TWENTE | domenica ore 14:30

Periodo delicatissimo per il Twente, che è alle prese con problemi di carattere economico ed è stato recentemente penalizzato di tre punti in classifica, per questioni legate ai costi dello stadio. I risultati delle ultime settimane sono stati tutt’altro che esaltanti: nelle ultime sette giornate di Eredivisie, infatti, è arrivata una sola vittoria. Inoltre, è quasi certo che nella prossima estate la situazione difficile della società spingerà molti calciatori a trasferirsi altrove. Il presente è complicato, insomma, e il futuro si preannuncia nebuloso. Il Groningen, molto temibile sul proprio campo, sembra pronto ad approfittare del momento difficile dei propri avversari e ad ottenere un risultato positivo.

Probabili formazioni:
GRONINGEN: Padt, Kappelhof, Botteghin, Lindgren, Burnet, Tibbling, Kieftenbeld, Rusnak, Chery, Mahi, Van der Velden.
TWENTE: Stevens, Ter Avest, Martina, Bjelland, Schilder, Mokotjo, Ebecilio, Corona, Ziyech, Mokhtar, Borven.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.66 su William Hill)
AJAX – ADO DEN HAAG | domenica ore 16:45

In settimana, l’Ajax è stato eliminato dall’Europa League per mano della Dnipro ai tempi supplementari. Una delusione cocente per il club di Amsterdam, che ha verosimilmente accumulato anche molta stanchezza nei 120 minuti che ha disputato contro la squadra ucraina. Peraltro le possibilità di conquistare l’Eredivisie per la quinta stagione di fila stanno diminuendo sempre di più, visto che il PSV Eindhoven ha sempre undici punti di vantaggio. L’Ajax, insomma, si avvicina a questo turno di campionato in condizioni psicofisiche non ottimali. Piuttosto che sul segno “1”, allora, potrebbe essere opportuno puntare sul “gol”: l’ADO Den Haag ha fatto registrare questa opzione in quattro delle ultime cinque partite e ha bloccato la squadra di Frank De Boer sull’1-1 nella gara d’andata.

Probabili formazioni:
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Veltman, Viergever, Boilesen, Bazoer, Klaassen, Sinkgraven, El Ghazi, Milik, Kishna.
ADO DEN HAAG: Hansen, Malone, Zuiverloon, Derijck, Meijers, Jansen, Kristensen, Wilson Eduardo, Alberg, Van Duinen, Kramer.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.75 su #)