Pescara-Bari è l’anticipo di Serie B

Serie B

Stasera c’è un anticipo di Serie B, in campo una delle squadre più in forma del periodo – il Pescara – che giocherà contro il Bari.

PESCARA – BARI | venerdì ore 20:30

Il Pescara è in un buon momento e finalmente sembra avere trovato la giusta continuità nei risultati. Il girone di ritorno non era iniziato nel migliore dei modi, dopo il successo ottenuto a Trapani nella prima giornata, il Pescara aveva fatto solo 2 punti nelle 4 partite successive, perdendo sensibilmente terreno dalla zona playoff. Dopo la sconfitta subita a Latina lo scorso 14 febbraio la squadra si è ricompattata e ha iniziato a giocare ottime partite, ottenendo nelle 5 partite successive 13 punti, e questa striscia positiva di risultati ha riportato la squadra di Baroni in zona playoff. Il Bari in classifica ha 6 punti in meno rispetto al Pescara, quindi potenzialmente la squadra pugliese potrebbe ancora centrare un posto nei playoff. Il problema del Bari è che ha un rendimento troppo discontinuo per poter conquistare un posto nei playoff, soprattutto in trasferta, dove in questo campionato ha già perso 8 volte e subito 25 gol. Fra alti e bassi il reparto offensivo è rimasto l’unica costante positiva del Bari, che con l’arrivo di Ebagua e Bellomo è ulteriormente migliorato. L’attacco del Pescara non è da meno, la squadra ha continuato a fare tantissime reti anche dopo la partenza di Maniero, che è stato sostituito a meraviglia da Sansovini, che in questo momento – con 6 gol realizzati nelle ultime 5 giornate – è il giocatore più in forma degli abruzzesi. Gli assenti sono: Zampano, Gessa e Politano (Pescara).

Probabili formazioni:
PESCARA: Fiorillo, Pucino, Salamon, Zuparic, Rossi, Memushaj, Brugman, Bjarnason, Caprari, Melchiorri, Sansovini.
BARI: Guarna, Sabelli, Rinaudo, Contini, Calderoni, Donati, Schiattarella, Galano, Bellomo, Boateng, Ebagua.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.25, Unibet)
GOL (1.88, Unibet)