L’Arsenal prova la rimonta contro il Monaco

Champions League

Il Monaco ha vinto a sorpresa la partita di andata giocata a Londra col risultato di 3-1. L’Arsenal stasera proverà a fare la rimonta, ma sarà molto difficile perché per passare il turno sarebbe indispensabile fare almeno tre gol a una squadra che gol non ne ha presi in 16 delle ultime 21 partite ufficiali.

MONACO – ARSENAL | martedì ore 20:45

L’Arsenal ha una squadra probabilmente più forte del Monaco, ma nella partita di andata si è eliminata da sola giocando male come non aveva mai fatto finora in questo 2015. Rimontare il 3-1 della partita giocata all’Emirates Stadium sarà difficile se non impossibile. Il Monaco potrà giocare come meglio gli riesce e cioè come ha fatto nella partita di andata: difendendo con quasi tutti i calciatori schierati dietro la linea del pallone e ripartendo velocemente in contropiede.

Negli ultimi anni l’Arsenal è andato vicino in Champions League a fare clamorose rimonte. Contro il Milan nella stagione 2011/2012 dopo avere perso 4-0 la partita di andata, fu eliminato vincendo 3-0 il ritorno. Nella stagione 2012/2013 dopo avere perso 3-1 la partita di andata giocata in casa contro il Bayern Monaco, andò a vincere in trasferta contro la squadra che poi vinse la Champions League col risultato di 2-0. Sempre negli ottavi di finale, l’Arsenal ha fatto meglio nella partita di ritorno anche l’anno scorso, 1-1 all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco dopo avere perso 2-0 in casa l’andata.

Anche stavolta l’Arsenal ha buone possibilità di fare meglio rispetto alla partita di andata, e così per chi non è registrato a Betfair è consigliabile provare la vittoria alla quota maggiorata di 7.00.

Per l’Arsenal sarà però davvero molto difficile qualificarsi ai quarti di finale, e la sensazione è che anche stavolta l’Arsenal vincerà completando la rimonta solo a metà.

Fare gol al Monaco è difficile
Nelle ultime 21 partite ufficiali il Monaco ha subito gol soltanto in cinque occasioni, sei gol in totale. Nelle ultime 21 partite ufficiali il Monaco ha subito solo in una occasione più di un gol, nella sconfitta per 2-0 in casa del Psg nei quarti di finale di Coupe de France. Nel corso dell’intera stagione solo in cinque occasioni il Monaco ha subito più di un gol, tre di queste nelle prime giornate di campionato quando il Monaco aveva qualche difficoltà in più dovuta soprattutto alle parecchie cessioni fatte nel corso del calciomercato estivo di cui abbiamo scritto nel post relativo alla partita di andata. In Champions League il Monaco ha subito un solo gol nella fase a gironi – migliore difesa di questa competizione –, e nella partita di andata l’Arsenal ha segnato solo negli ultimi minuti. Il Monaco ha una difesa blindata ma ha qualche difficoltà a fare gol, e il risultato è che la maggior parte delle partite di questa squadra finisce col segno “under 2.5. Il Monaco in questa stagione ha totalizzato ben 32 “under 2.5” in 41 partite ufficiali giocate.

L’attacco dell’Arsenal
Il Monaco è forte in difesa, ma nella partita di andata è stato favorito dalla giornata no degli attaccanti dell’Arsenal, che pure nell’ultimo periodo stanno facendo tutti bene. Wenger ha recuperato Ramsey, Ozil e Walcott, calciatori fondamentali nel gioco offensivo dell’Arsenal, ha Giroud che sta facendo gol con grande continuità oltre a Sanchez che è stato finora il migliore calciatore della squadra in questa stagione.

I pronostici e le promozioni dei bookmaker
L’Arsenal giocherà all’attacco fin dai primi minuti di gioco, dovrà rischiare parecchio in fase difensiva contro una squadra forte in contropiede e nonostante il Monaco sia abbonato agli “under 2.5″ per tutti questi motivi conviene guardare alle quote relative ai gol per le scommesse di stasera.

Su # – che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro) e che rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore e risultato esatto se l’Arsenal si qualificherà – si può puntare su” “Almeno un gol segnato in entrambi i tempi” a quota 1.66.

Su William Hill – che rimborserà le scommesse perdenti sul risultato esatto se la partita finirà 0-0 e quelle sul primo marcatore se il calciatore pronosticato farà gol per secondo – almeno un gol fatto dall’Arsenal nel secondo tempo è a quota 1.61, da provare perché la squadra allenata da Wenger qualsiasi sarà il risultato del primo tempo continuerà ad attaccare con ancora maggiore insistenza.

L’Arsenal farà maggiore possesso palla ed è molto probabile che tirerà più calci d’angolo rispetto al Monaco come nella partita di andata (8-1). La quota è vantaggiosa, 1.50 su #.

Probabili formazioni
MONACO: Subašić; Touré, Carvalho, Abdennour, Kurzawa; Moutinho, Fabinho, Toulalan, Kondogbia; Dirar, Berbatov.
ARSENAL: Ospina; Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Cazorla, Ramsey; Walcott, Özil, Alexis Sánchez; Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE NEL SECONDO TEMPO (1.61, William Hill)
ALMENO UN GOL SEGNATO IN ENTRAMBI I TEMPI (1.66, #)
2 (1X2 CALCI D’ANGOLO) (1.50, #)