Il West Ham se la passa male, Arsenal favorito

Premier League

Sabato si giocano le prime partite della ventinovesima giornata di Premier League. In questo post trovate i pronostici su Crystal Palace-Qpr, Arsenal-West Ham, Sunderland-Aston Villa e Burnley-Manchester City.

CRYSTAL PALACE – QPR | sabato ore 13:45

Il Crystal Palace da quando è arrivato il nuovo allenatore Alan Pardew ha migliorato gioco e risultati, e affrontando in casa il QPR – che in trasferta ha il peggior rendimento tra le squadre della Premier League di questa stagione – viene immediato pensare al segno “1” come pronostico. A ben guardare però il Crystal Palace ha il secondo peggiore rendimento in casa della Premier League avendo fatto solo 12 punti su 13 partite, solo il Leicester ha fatto peggio con appena 10 punti. Il Crystal Palace sta però facendo complessivamente un ottimo campionato grazie ai punti fatti in trasferta, ha un vantaggio considerevole sulla zona retrocessione e può giocare questa partita con una relativa tranquillità.

L’assenza di Jedinak nel Crystal Palace è pareggiata da quella di Barton nel Qpr. La buona notizia per il Crystal Palace è il ritorno in attacco di Murray. L’esperto attaccante ha fatto gol in tre delle ultime quattro partite giocate dal Crystal Palace ed è in gran forma. Il Qpr in trasferta ha fatto una vittoria e 12 sconfitte su 13 partite, una serie negativa che potrebbe continuare anche in questa partita. Il Qpr ha perso nelle ultime tre giornate di Premier League sempre con il risultato di 2-1, risultato molto probabile anche per questa partita. Un gol il Qpr potrebbe farlo visto che il Crystal Palace nelle ultime 10 partite di Premier League giocate in casa ha sempre subito almeno un gol e in attacco il Qpr può contare su Austin sempre in grande forma e destinato in estate a essere ceduto a un club con maggiori ambizioni del Qpr.

La vittoria del Crystal Palace è a quota 1.80 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Speroni; Ward, Dann, Delaney, Kelly; Bolasie, McArthur, Ledley, Zaha; Puncheon; Murray.
QPR: Green; Onuoha, Ferdinand, Caulker, Yun; Phillips, Sandro, Henry, Hoilett; Austin, Zamora.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, Eurobet)
OVER 1.5 (1.28, Eurobet)
ARSENAL – WEST HAM | sabato ore 16:00

Finito il Natale, sono finite le feste per il West Ham. Dopo gli ottimi mesi di novembre e dicembre il West Ham ha infatti vinto appena due partite, una delle quali in coppa. Il 2015 è iniziato in modo fallimentare per la squadra allenata da Allardyce che si trovava a ridosso della zona Champions League ma che a causa degli ultimi risultati negativi adesso ha detto addio ai sogni di qualificazione anche in Europa League. E nemmeno ci sono dei segnali positivi che possano fare pensare a una inversione di tendenza. Ultimamente è pesata parecchio l’assenza dell’attaccante Andy Carrol. L’ennesimo infortunio allo spilungone del West Ham è costato parecchi punti in classifica e ora anche il suo sostituto Enner Valencia si è fatto male e non potrà giocare questa partita.

L’Arsenal è nettamente favorito per tutti questi motivi. Sebbene Wenger debba preparare la partita contro il Monaco della prossima settimana in cui c’è da provare una difficile rimonta, l’Arsenal ha dimostrato nel corso di questa stagione di sapere fare risultato anche giocando con una formazione diversa da quella tipo. I precedenti poi parlano chiaro, soprattutto quelli recenti visto che l’Arsenal ha vinto tutte le ultime otto partite giocate in Premier League contro il West Ham. Come possibile marcatore occhio a Giroud che ha fatto quattro gol nelle sue quattro partite giocate in Premier League contro il West Ham e in questa stagione ha fatto otto gol nelle ultime 10 partite di campionato.

Probabili formazioni
ARSENAL: Ospina; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Coquelin, Cazorla; Ozil, Sanchez, Welbeck, Giroud.
WEST HAM: Adrian; O’Brien, Collins, Tomkins, Cresswell; Noble, Song, Kouyate; Downing, Sakho, Nene.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.43, Eurobet)
OVER (1.65, Eurobet)
GIROUD MARCATORE (2.00, Eurobet)

SUNDERLAND – ASTON VILLA | sabato ore 16:00

L’Aston Villa è in forma, il Sunderland no. Grazie all’arrivo in panchina di Sherwood al posto di Lambert, l’Aston Villa ha cambiato modulo di gioco e i risultati sono subito arrivati. La squadra non è più noiosa da guardare come nel recente passato, le due vittorie consecutive contro il West Brom in campionato prima e Fa Cup dopo hanno permesso all’Aston Villa di fare un passo avanti verso la salvezza e di raggiungere le semifinali di coppa. L’Aston Villa in trasferta ha un pessimo rendimento ma c’è da considerare che in questa partita giocherà contro il Sunderland che è una delle peggiori squadre dell’ultimo periodo in Premier League. Il Sunderland è senza vittorie nelle ultime sei partite di Premier League e ha vinto solo due partite in casa in casa. Il Sunderland in casa ha addirittura perso contro il Qpr, squadra che per il resto ha perso tutte le trasferte giocate in questa stagione,

Il Sunderland continua inoltre ad avere seri di problemi in attacco. L’arrivo di Defoe per il momento non è bastato, dopo un avvio promettente l’attaccante non è più riuscito a ripetersi e nelle ultime cinque partite il Sunderland ha fatto solo un gol. La ritrovata convinzione nei propri mezzi e la fiducia riconquistata da parte dei calciatori dell’Aston Villa sono dei buoni motivi per credere nella doppia chance esterna in una partita in cui comunque dovrebbero esserci pochi gol considerate le statistiche delle due squadre che hanno due dei peggiori attacchi della Premier League. Anche i precedenti inducono a puntare sulla doppia chance esterna visto che il Sunderland non è riuscito a fare gol in cinque delle ultime sei partite di Premier League giocate contro l’Aston Villa, Aston Villa che è imbattuto nelle ultime sette partite giocate contro il Sunderland.

Probabili formazioni
SUNDERLAND: Pantilimon; Vergini, O’Shea, Brown, Reveillere; Bridcutt, Larsson, Rodwell, Gomez; Wickham, Defoe.
ASTON VILLA: Guzan; Bacuna, Okore, Clark, Lowton; N’Zogbia, Westwood, Delph, Sinclair; Agbonlahor, Benteke.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.56, Eurobet)
UNDER (1.52, Eurobet)
BURNLEY – MANCHESTER CITY | domenica ore 18:30

Il Burnley – squadra promossa l’anno scorso dalla Championship – sta facendo un ottimo campionato. Nonostante i mezzi tecnici limitati, la squadra allenata da Dyche ha mostrato una buona organizzazione di gioco e soprattutto grande coraggio anche nelle partite contro le squadre più forti del campionato inglese come Chelsea, Tottenham, Liverpool e Manchester United, riuscendo anche a fare qualche punto. Il Burnley ultimamente è riuscito a pareggiare in casa del Chelsea e all’andata rimontò due gol al Manchester City.

Visto che il Burnley ha già dimostrato nel corso di questo campionato di riuscire a fermare le squadre più forti – grazie anche ai gol dei due attaccanti Ings e Barnes – puntare sulla vittoria del Manchester City è forse sbagliato ed è meglio optare per il segno over 2.5. Il Manchester City è stato eliminato dalla League Cup e dalla Fa Cup, nella prossima settimana dovrebbe arrivare anche l’eliminazione dalla Champions League dopo la sconfitta per 2-1 nella partita di andata contro il Barcellona.

Al Manchester City non resta che provare a vincere di nuovo il campionato ma l’impressione è che il compito sarà difficile. L”allenatore Pellegrini molto probabilmente sarà esonerato a fine stagione, uno dei migliori calciatori – il centrocampista Yaya Touré – dovrebbe cambiare squadra e dopo la partita persa contro il Liverpool pare ci sia stata una lite tra Kompany e Fernandinho. Lo spogliatoio è tutt’altro che compatto e nel corso di questa stagione il Manchester City ha avuto parecchi passaggi a vuoto, soprattutto in fase difensiva, motivo per cui forse è meglio puntare sui gol in questa partita anche perché Agüero fa sempre il suo lavoro ovvero fare gol.

Anche i precedenti tra queste due squadre consigliano di puntare sul segno “over” visto che complessivamente ci sono stati ben 45 gol negli ultimi nove precedenti, cinque gol di media a partita

Probabili formazioni
BURNLEY: Heaton; Trippier, Keane, Shackell, Mee; Kightly, Jones, Arfield, Boyd; Barnes, Ings.
MANCHESTER CITY: Hart; Zabaleta, Kompany, Mangala, Clichy; Silva, Fernando, Toure, Navas; Aguero, Bony.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.70, Eurobet)
OVER (1.57, Eurobet)