Pochi gol in Ajaccio-Auxerre?

Ligue 1 e 2

Venticinquesima giornata di Ligue 2. L’Ajaccio – reduce da due 0-0 consecutivi – ospita l’Auxerre, che ha totalizzato nove “under” nelle ultime tredici partite ufficiali.

AJACCIO – AUXERRE | ore 20:00

L’Ajaccio aveva iniziato male questa stagione, prima di risollevarsi per alcune settimane, in seguito al ritorno di Olivier Pantaloni nel ruolo di allenatore. Di recente, però, la squadra corsa è nuovamente calata di rendimento: adesso ha soltanto cinque punti di margine sulla zona retrocessione. La fase difensiva sta funzionando abbastanza bene, ma quella offensiva è tutt’altro che entusiasmante: reduce da due 0-0 consecutivi, ottenuti contro Stade Lavallois e Châteauroux, l’Ajaccio potrebbe disputare una partita da “under” anche oggi. L’Auxerre ha fatto registrare questa opzione in nove delle sue ultime tredici partite ufficiali.

Probabili formazioni:
AJACCIO: Scribe, Begeorgi, Kanté, Diop, Leca, Vidémont, Pedretti, Cavalli, Gonçalves, Madri, Fauvergue.
AUXERRE: Léon, Aguilar, Castelletto, Fontaine, Puygrenier, Gragnic, Bouby, Aït Ben Idir, Lefebvre, Nabab, Diarra.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
PRONOSTICO: UNDER (1.45 su #)

ARLES AVIGNON – BREST | ore 20:00

L’Arles Avignon è il peggior club di questa edizione del campionato di Ligue 2, da ogni punto di vista: è ultimo in classifica, ha segnato meno di tutti e ha la difesa più battuta. Vittoriosa solo una volta nelle ultime dodici giornate, questa squadra si trova a ben dieci lunghezze di distanza dalla zona salvezza. Riuscire ad evitare la retrocessione nella terza serie del calcio francese, insomma, sarà molto difficile per l’Arles Avignon, atteso oggi da un impegno difficile contro il Brest, che è in seconda posizione ed è in piena lotta per la promozione in Ligue 1. Doppia chance esterna da provare.

Probabili formazioni:
ARLES AVIGNON: Bosmel, Phojo, Pinteaux, N’Diaye, Bocaly, Blanc, Rodriguez, Reale, Ba, Savanier, Touré.
BREST: Thébaux, Chardonnet, Traoré, Falette, Moimbé, Bryan Pelé, Ramaré, Touré, Khaled, Laborde, Belghazouani.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: X2 (1.30 su #)
NANCY – CHATEAUROUX | ore 20:00

Nuovo allenatore per lo Châteauroux: Cédric Daury ha preso il posto di Pascal Gastien, esonerato un paio di settimane fa. In occasione della partita di venerdì scorso contro l’Ajaccio, la gestione tecnica della squadra era stata temporaneamente affidata a Dominique Bougras ed Eric Leroy. Daury è atteso da un compito difficile: lo Châteauroux è penultimo in classifica e rischia seriamente la retrocessione. Non sarà semplice evitare una sconfitta sul campo del Nancy, che nelle ultime due partite – giocate contro Brest e Sochaux – ha ottenuto altrettanti successi ed è tornato a convincere, dopo aver vissuto due mesi negativi.

Probabili formazioni:
NANCY: Nardi, Cuffaut, Sami, Amadou, Muratori, Iglesias, Walter, Lusamba, Cétout, Dalé, Hadji.
CHATEAUROUX: Bonnefoi, Bonnart, Nestor, Bain, Obiang, Chamed, Zola, Leroy, Sakhi, Tait, Thil.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (1.52 su #)
VALENCIENNES – CHAMOIS NIORTAIS | ore 20:00

Negli ultimi mesi, la tifoseria dello Chamois Niortais non è stata unita, né molto vicina alla squadra. In settimana, si è scoperto che questo distacco non dipende dai risultati sportivi negativi o da eventuali cattivi rapporti con la società: il problema è rappresentato dalle differenze di età e di mentalità tra gli stessi supporter, che hanno portato ad una spaccatura e all’annullamento di ogni trasferta organizzata in pullman. Reduce da cinque “gol” in sei incontri, lo Chamois Niortais potrebbe far registrare questa opzione anche contro il Valenciennes, che ha segnato ed incassato almeno un gol in tre delle ultime quattro partite.

Probabili formazioni:
VALENCIENNES: Charruau, Ciss, Abdelhamid, Coulibaly, Fulgini, Baradji, Diarra, Dompé, Enza-Yamissi, Tousart, Poepon.
CHAMOIS NIORTAIS: Delecroix, Lahaye, Barbet, Malcuit, Bernard, Koukou, Diaw, Roye, Martin, Koné, Dona Ndoh.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (2.15 su #)