Bayern Monaco troppo forte per lo Shakhtar?

Champions League

In questo post trovate i pronostici sull’altro ottavo di finale di andata in programma martedì sera alle 20.45: Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco.

SHAKHTAR DONETSK – BAYERN MONACO | martedì ore 20:45

Il Bayern Monaco ha otto punti di vantaggio sulla seconda in classifica nel campionato di Bundesliga, la vittoria del campionato nonostante l’ottimo periodo di forma del Wolfsburg non sembra in discussione e così al momento l’unico pensiero di Guardiola è la Champions League, da vincere dopo la delusione dello scorso anno contro il Real Madrid. L’avversaria negli ottavi di finale sarà lo Shakhtar Donetsk squadra competitiva ma non ai livelli dei tedeschi e soprattutto con caratteristiche di gioco che non sembrano possano mettere in difficoltà il Bayern Monaco.

Lo Shakhtar Donetsk si è qualificato agli ottavi di finale grazie alle goleade fatte contro il Bate Borisov, per il resto ha fatto un solo punto nelle altre due partite giocate in casa contro Porto e Athletic Bilbao. Lo Shakhtar ha parecchi calciatori di buona qualità sotto il profilo tecnico – ci sono parecchi brasiliani – ma sul piano fisico non sono ai livelli della squadra tedesca e in fase difensiva hanno parecchi problemi anche per via di un portiere non sempre impeccabile. L’assenza a centrocampo del mediano Stepanenko (squalificato) sarà probabilmente un problema in più per la fase difensiva.

Il campionato ucraino è fermo per la sosta invernale, lo Shakhtar non gioca una partita ufficiale dai primi di dicembre e nelle ultime settimane ha fatto solo partite amichevoli con alterni risultati. Passare dalle partite amichevoli a giocare contro uno squadrone come il Bayern Monaco che non ti fa vedere mai il pallone – ha la più alta percentuale di possesso palla medio di questa Champions League (66.7%) –, che ha vinto già 17 partite ufficiali in stagione senza subire gol e che nell’ultima giornata di Bundesliga ha preso a pallate 8-0 l’Amburgo, non sarà il massimo della vita. Guardare le statistiche delle due squadre nella fase a gironi fa impressione. Il Bayern Monaco ha fatto 123 tiri totali contro i 70 degli ucraini e hanno fatto quasi il doppio dei passaggi riusciti, 4040 contro 2301. E va pure considerato come il girone del Bayern Monaco fosse complessivamente più competitivo rispetto a quello dello Shakhtar Donetsk in cui giocava il Bate Borisov.

Il Bayern Monaco farà più possesso palla, molto probabilmente tirerà il maggior numero di calci d’angolo (la quota è 1.30 su William Hill, e molto probabilmente vincerà questa partita. Il dubbio è piuttosto se lo farà segnando parecchi gol o meno.

Dove si gioca la partita
Questa partita si giocherà su campo neutro, nell’Arena Lviv di Leopoli. Leopoli in linea d’aria dista gli stessi chilometri da Monaco di Baviera e Donetsk, ma i calciatori dello Shakhtar per via della guerra in atto nella parte orientale dell’Ucraina tra milizie filo russe ed esercito ucraino non vedono Donetsk ormai da parecchi mesi e stanno giocando tutte le partite proprio nell’Arena Lviv, mentre fino a dicembre gli allenamenti venivano fatti a Kiev. Da quando a dicembre si è fermato per la sosta invernale il campionato ucraino, lo Shakhtar si è poi spostato in Europa in ritiro per preparare questa partita di Champions League giocando parecchie amichevoli. La partita si giocherà in campo neutro, ma il tifo sarà tutto per lo Shakhtar Donetsk che nonostante i parecchi calciatori stranieri – per lo più brasiliani – presenti in rosa è diventato un simbolo di unità nazionale, infatti nella partita giocata contro il Bate Borisov il pubblico presente allo stadio ha preparato una coreografia con tante bandiere dell’Ucraina.

Parecchi calciatori brasiliani per via dei continui spostamenti e dei pericoli di questa guerra hanno chiesto di essere ceduti, finora non sono stati accontentati anche perché hanno contratti importanti ed è difficile trovare squadre in questo momento con una disponibilità economica capace di accontentare sia loro sia il club, ma lo Shakhtar sembra destinato a indebolirsi nei prossimi mesi e questa situazione difficile non può che influire negativamente sul rendimento della squadra.

I pronostici
La vittoria del Bayern Monaco è a quota 1.40 su William Hill.

Il “no gol” è a quota 1.80 su #.

Per quanto riguarda i possibili marcatori, occhio a Robben che ha giocato un partitone sabato contro l’Amburgo e che ha fatto gol in sei delle ultime sette partite (otto in totale). Robben marcatore è a quota 2.20 su #.

Le promozioni dei bookmaker
William Hill rimborserà le scommesse perdenti sul risultato esatto se la partita finirà 0-0 e quelle sul primo marcatore se il calciatore pronosticato farà gol per secondo.

Probabili formazioni
SHAKHTAR DONETSK: Pyatov, Srna, Kucher, Rakitskiy, Shevchuk, Fred, Douglas Costa, Fernando, Alex Teixeira, Taison, Luiz Adriano.
BAYERN MONACO: Neuer, Rafinha, Dante, Boateng, Bernat, Schweinsteiger, Alaba, Müller, Robben, Lewandowski, Ribéry.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 (1.40, William Hill)
NO GOL (1.80, #)