Serie B, le altre partite del sabato

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre partite di Serie B di questo sabato: Bologna-Pescara, Brescia-Entella, Carpi-Crotone, Catania-Perugia e Cittadella-Trapani.

BOLOGNA – PESCARA | sabato ore 15:00

Con gli arrivi di Mancosu, Sansone, Mbaye e Da Costa, il Bologna è diventato la squadra probabilmente più forte di questo campionato. Anche senza i nuovi acquisti la squadra stava già facendo molto bene, il Bologna ha vinto le ultime 4 partite e nelle ultime 10 giornate è stata l’unica squadra – proprio insieme all’avversario di oggi, il Pescara – a tenere quasi lo stesso ritmo del Carpi primo in classifica. Il Pescara ha perso in casa sabato scorso contro la Ternana, ma nonostante ciò la squadra di Baroni è in buon momento. Prima della sconfitta di sabato il Pescara aveva fatto 15 punti in 7 partite, riuscendo così a recuperare lo svantaggio che aveva accumulato nella prima parte del campionato. Il pronostico di base è il “Gol”: il Bologna adesso ha 4 attaccanti di categoria superiore ed è quasi improbabile che, sopratutto in casa, non riesca ad andare a segno. Il Pescara in fase offensiva non è da meno, infatti, nonostante la cessione di Maniero, la squadra continua a fare gol con estrema regolarità, vantando fra l’altro, dopo il Carpi, il miglior attacco del campionato.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.73 su Unibet che accredita al momento del primo deposito (da almeno 10€) una somma extra uguale al 100% del primo deposito (bonus massimo: 50 euro), e inoltre offre un rimborso sulla prima scommessa da 10€ effettuata da dispositivo mobile.

Sono indisponibili Paramatti, Morleo (Bologna) Pesoli, Savelloni e Melchiorri (Pescara).

Probabili formazioni:
BOLOGNA: Coppola, Ceccarelli, Oikonomou, Maietta, Masina, Matuzalem, Casarini, Zuculini, Laribi, Sansone, Cacia.
PESCARA: Aresti, Pucino, Zuparic, Salamon, Rossi, Memushaj, Selasi, Bjarnason, Politano, Caprari, Pasquato.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.73, Unibet)

BRESCIA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

La prima partita del Brescia con Giunta come allenatore non è stata dei migliori. Pur giocando una buona partita, il Brescia ha perso in trasferta contro il Livorno. Il rendimento interno del Brescia è notevolmente migliorato nelle ultime giornate, nelle ultime due partite interne sono arrivate altrettante vittorie. L’Entella è pure reduce da una sconfitta, che ha interrotto così una serie di risultati utili che durava da 8 giornate (anche se di queste 8 partite l’Entella ne ha vinta solo una e pareggiate ben 7). Anche se mancherà in attacco Caracciolo, che è il miglior marcatore della squadra con 10 reti, per quanto visto nelle ultime giornate il Brescia sembra essere nelle condizioni di poter ottenere in questa sfida la sua terza vittoria interna consecutiva. L’Entella – che fuori casa ha vinto solo una volta in questa stagione – potrebbe perlomeno riuscire a segnare, visto che i padroni di casa subiscono almeno un gol a partita da ben 18 partite.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari, Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Scaglia, Benali, H’Maidat, Quaggiotto, Sestu, Bentivoglio, Corvia.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Iacoponi, Cesar, Ligi, Belli, Volpe, Battocchio, Botta, Mazzarani, Costa Ferreira, Sansovini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.90, Unibet)
GOL (2.04, Unibet)

CARPI – CROTONE | sabato ore 15:00

Nella scorsa giornata, vincendo di misura sul campo del Varese, il Carpi si è subito vendicato della sconfitta interna subita contro il Livorno nella prima partita del girone di ritorno. Il Carpi – pur non giocando una buona partita – è riuscito così a mantenere il vantaggio di 9 punti sulla terza. Rispetto alle inseguitrici la squadra di Castori sfiderà un avversario sulla carta molto più abbordabile, l’avversario di turno – il Crotone – sta vivendo una delle stagioni più complicate degli ultimi anni ed è praticamente da inizio campionato in piena zona retrocessione. Oltretutto la squadra di Drago continua ad avere grosse difficoltà quando gioca in trasferta, e al di là delle 2 sorprendenti vittorie esterne, ottenute contro il Bologna e l’Avellino, il Crotone ha perso fuori casa 7 partitee su 11 e segnato solo 10 gol.

Probabili formazioni:
CARPI: Gabriel, Struna, Suagher, Gagliolo, Letizia, Pasciuti, Porcari, Bianco, Di Gaudio, Molina, Mbakogu.
CROTONE: Cordaz, Balasa, Claiton, Cremonesi, Martella, Maiello, Salzano, Ciano, Dezi, Ricci, Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.70, Unibet)
CATANIA – PERUGIA | sabato ore 15:00

I nuovi acquisti hanno subito contribuito nel migliore dei modi nel risollevare le sorti di un Catania che nell’ultimo periodo era in seria difficoltà. Nell’ultima partita contro la Pro Vercelli, il Catania ha giocato molto bene, ha segnato 4 gol e non ne ha subiti, una notizia più che positiva visto che la squadra ora allenata da Marcolini ha la seconda difesa più battuta del campionato. Il Perugia ha invece ottenuto contro il Bari il dodicesimo pareggio stagionale, il settimo nelle ultime 10 partite giocate. Il rendimento della squadra di Camplone è ormai da tempo in netta flessione, soprattutto in trasferta. Il Perugia – che ha vinto in trasferta solo una volta in questo campionato – potrebbe in questa sfida subire la sua sesta sconfitta stagionale: anche nei periodi peggiori di questa stagione il Catania ha quasi sempre giocato bene in casa, dove ha fatto 22 punti in 12 gare, inoltre con 26 gol fatti ha il migliore attacco interno del campionato.

Probabili formazioni:
CATANIA: Terracciano, Belmonte, Ceccarelli, Schiavi, Mazzotta, Rinaudo, Coppola, Sciaudone, Rosina, Calaiò, Maniero.
PERUGIA: Provedel, Comotto, Giacomazzi, Goldaniga, Crescenzi, Verre, Fossati, Nielsen, Fazzi, Lanzafame, Falcinelli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.90, Unibet)
OVER 1.5 (1.27, Unibet)
CITTADELLA – TRAPANI | sabato ore 15:00

Nella scorsa giornata il Cittadella ha ottenuto sul campo dell’Avellino la prima vittoria esterna stagionale, successo che ha permesso alla squadra di Foscarini di abbandonare l’ultimo posto in classifica. Il Trapani sta invece attraversando il momento più difficile di questa stagione: la squadra siciliana – che in settimana ha ceduto il suo attaccante migliore Mancosu – ha perso le ultime tre partite, e gli 8 gol subiti in questo filotto negativo hanno ulteriormente peggiorato il numero di reti incassate, adesso arrivato a 48, il peggiore in assoluto. Il Trapani fuori casa ha subito 30 gol e molto probabilmente anche in questa sfida almeno un gol lo subirà. Anche la difesa del Cittadella è andata spesso in difficoltà in questa stagione, quindi in una partita dal pronostico incerto il “Gol” sembra l’opzione migliore sulla quale puntare.

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Valentini, Cappelletti, Scaglia, Pellizzer, Barreca, Kupisz, Busellato, Paolucci, Minesso, Stanco, Coralli.
TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Caldara, Pagliarulo, Rizzato, Basso, Aramu, Barillà, Falco, Abate, Malele.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.49, Unibet)