Milan-Lazio, stavolta è Coppa Italia

Coppa Italia

Stasera c’è la prima partita dei quarti di finale di Coppa Italia: Milan-Lazio a San Siro.

MILAN – LAZIO | martedì ore 21:00

A distanza di tre giorni Milan e Lazio tornano a sfidarsi, stavolta a San Siro e con formazioni quasi completamente diverse. In Coppa Italia di solito gli allenatori fanno giocare chi viene impiegato meno in campionato, così farà l’allenatore della Lazio Pioli e in alcuni casi anche l’allenatore del Milan Inzaghi che però a causa dei risultati deludenti di questo mese di gennaio dovrà provare a vincere per salvaguardare il suo posto da allenatore.

Nel Milan non giocherà il portiere titolare Diego Lopez – al suo posto ci sarà Abbiati – e questo è l’handicap principale per i rossoneri, perché il portiere ex Real Madrid ha dimostrato di essere molto più affidabile del compagno di squadra. In difesa Mexes è stato punito per l’espulsione contro la Lazio in campionato e per la brutta reazione con Mauri, Inzaghi non lo ha nemmeno convocato. Bonaventura, Bonera, De Sciglio, El Shaarawy e Zapata sono infortunati, l’allenatore del Milan farà giocare Albertazzi terzino sinistro e la coppia di difensori centrali è forzata perché non ci sono alternative: Rami-Alex, che poi è la meno peggio.

Il Milan ha dimostrato nelle due partite giocate in questa stagione contro la Lazio (vittoria 3-1 a San Siro, sconfitta 3-1 all’Olimpico) di avere delle caratteristiche di gioco in grado di fare gol agli avversari in contropiede. Stavolta spetterà a Menez e Cerci fare ripartire velocemente il Milan in contropiede, e finalmente Inzaghi pare si sia deciso a mettere dentro Pazzini che non risolverà da solo i problemi di questa squadra ma almeno potrebbe rendere utili i cross che solitamente arrivano dalla fascia (da Abate in modo particolare).

La Lazio gioca benissimo, attacca bene e contro una difesa debole come quella del Milan dovrebbe fare ancora una volta almeno un gol. L’allenatore Pioli farà però parecchi cambi, soprattutto in difesa dove ci saranno Novaretti e il nuovo acquisto Mauricio che non hanno mai giocato insieme e questo potrebbe favorire Pazzini e in generale gli attacchi del Milan.

La Lazio in attacco giocherà con Keita, Mauri e Candreva. Candreva finora ha fatto solo tre gol nelle diciotto partite ufficiali giocate in stagione con la Lazio, uno di questi è però arrivato nell’unica partita giocata in Coppa Italia. Stasera giocando due centrocampisti non abili negli inserimenti come Biglia e Ledesma, con Mauri nel ruolo di “falso nueve” sarà probabilmente proprio Candreva il calciatore della Lazio che avrà più occasioni da gol ed è per questo da provare come marcatore.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.72 su# – che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro) – e che rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore e risultato esatto se ci saranno più di tre gol durante la partita.

Probabili formazioni
MILAN: Abbiati, Abate, Rami, Alex, Albertazzi, De Jong, Montolivo, Muntari, Menez, Cerci, Pazzini.
LAZIO: Marchetti, Konko, Mauricio, Novaretti, Radu, Biglia, Ledesma, Cataldi, Candreva, Keita, Mauri.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.72, #)
X (3.00, #)
CANDREVA MARCATORE (4.00, #)