Carpi-Perugia, Cittadella-Catania, Latina-Entella e Pescara-Varese

Serie B

In questo post ci sono i pronostici su altre quattro partite di Serie B del 24 dicembre: Carpi-Perugia, Cittadella-Catania, Latina-Virtus Entella e Pescara-Varese.

CARPI – PERUGIA | mercoledì ore 15:00

Il Carpi è la squadra rivelazione di questo campionato, e per quanto visto in queste prime 19 giornate è meritatamente al primo posto della classifica. La squadra di Castori è in serie positiva da 11 giornate e in classifica gode di 6 punti di vantaggio sulla seconda. Il Perugia nella scorsa giornata ha ottenuto il suo sesto pareggio consecutivo, l’undicesimo in 19 giornate. La squadra di Camplone non ha in questo momento la brillantezza mostrata nella prima parte di stagione, ma rimane comunque una squadra temibile, difficile da battere perché molto solida in fase difensiva, anche in trasferta, infatti nelle prime 9 partite esterne stagionali ha perso solo 2 volte. Il Perugia di inizio stagione avrebbe dato sicuramente più problemi al Carpi, ma per quanto visto nell’ultimo periodo e considerando anche che i padroni di casa hanno vinto 7 gare interne su 9, sembra molto probabile che la squadra di Castori riesca a vincere anche in questa occasione. Il Perugia fa parecchio possesso palla, e il Carpi preferisce avversari di questo tipo perché ha maggiori possibilità di fare gol in contropiede.

La vittoria del Carpi è a quota 2.25 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
CARPI: Gabriel, Struna, Suagher, Gagliolo, Letizia, Pasciuti, Lollo, Bianco, Di Gaudio, Mbakogu, Inglese.
PERUGIA: Provedel, Del Prete, Goldaniga, Rossi, Crescenzi, Taddei, Nicco, Fossati, Lanzafame, Falcinelli, Parigini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.25, #)
OVER 1.5 (1.36, #)

CITTADELLA – CATANIA | mercoledì ore 15:00

Senza vittorie da 15 giornate e con 29 gol subiti in 19 partite, il Cittadella è ultimo in classifica con soli 16 punti. La squadra di Foscarini è riuscita comunque nell’ultima giornata a prendere un buon punto sul campo del Frosinone, che non ha migliorato la classifica, ma ha che ha sicuramente dato fiducia a tutto l’ambiente. Anche il Catania sta disputando un campionato molto deludente, infatti la squadra di Pellegrino (tornato in panchina al posto del dimissionario Sannino la scorsa settimana) ha soli 5 punti in più in classifica rispetto ai padroni di casa e non vince in campionato da un mese. Una delle principali cause di questa situazione negativa deriva dal pessimo rendimento esterno, il peggiore in assoluto, fatto di soli 2 punti conquistati in 9 gare. Il Cittadella ha sempre subito almeno un gol nelle partite casalinghe di questa stagione, mentre il Catania lo ha sempre subito in trasferta (vantando fra l’altro la seconda peggior difesa del campionato), per questo motivo, in una partita dal pronostico incerto, il “Gol” è l’opzione migliore sulla quale puntare.

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Valentini, De Leidi, Scaglia, Pellizzer, Barreca, Pecorini, Busellato, Minesso, Rigoni, Sgrigna, Coralli.
CATANIA: Frison, Parisi, Rinaudo, Spolli, Capuano, Odjer, Escalante, Chrapek, Calaiò, Cani, Leto.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, #)
X2 (1.40, #)

LATINA – VIRTUS ENTELLA | mercoledì ore 15:00

Il Latina continua a faticare molto in questa stagione e, per quanto visto in queste prime 19 giornate, pare molto probabile che la squadra di Breda – dopo aver sfiorato una storica promozione in Serie A – quest’anno sia destinata a lottare per non retrocedere. L’Entella non sta entusiasmando in termini di gioco, ma nell’ultimo periodo la squadra di Prina è in ottima forma e riesce attraverso una grande carica agonistica a fare ottimi risultati, tra cui l’ultimo è stato il buon pareggio ottenuto contro il Livorno. Per centrare l’obiettivo salvezza l’Entella dovrà comunque migliorare ulteriormente il rendimento esterno che finora è stato piuttosto negativo, fatto di 5 sconfitte subite in 9 gare, con un passivo di 19 reti. Nelle ultime tre partite interne, il Latina ha giocato bene, facendo 7 punti, partite che sono state comunque tutt’altro che emozionanti, e anche questa sfida potrebbe essere noiosa, perché anche l’Entella è una squadra che pensa più a difendersi che ad attaccare: il segno “Under” pare molto probabile.

Probabili formazioni:
LATINA: Di Gennaro, Dellafiore, Bruscagnin, Brosco, Almici, Crimi, Viviani, Bruno, Rossi, Pettinari, Sforzini.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Iacoponi, Cesar, Russo, Cecchini, Volpe, Troiano, Botta, Di Tacchio, Mazzarani, Litteri.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.16, #)
UNDER (1.50, #)
PESCARA – VARESE | mercoledì ore 15:00

Il Pescara ha pareggiato le ultime due partite in modo piuttosto deludente. Nella scorsa giornata di campionato il Pescara ha pareggiato 2-2 contro il Perugia che ha giocato praticamente tutta la partita in dieci contro undici. Il Pescara sta faticando molto a trovare la giusta continuità nei risultati, sopratutto in casa, dove finora ha vinto solo due volte e dove ha fatto appena 10 punti. Il Varese è nella scorsa giornata ritornato alla vittoria dopo sei partite senza vittorie. La squadra di Bettinelli – complice anche la penalizzazione di tre punti – è in piena zona retrocessione, e per cercare di salvarsi dovrà iniziare a fare risultati positivi anche in trasferta. Come nella passata stagione, il Varese va quasi sempre in difficoltà quando gioca in trasferta, infatti nelle prime 9 partite esterne non ha mai vinto ed ha perso 6 volte. Difficile che il Varese inizi a cambiare marcia a partire da questa trasferta, perché il Pescara, anche se ha ancora un rendimento discontinuo, rimane comunque una squadra con ottimi valori e con un attacco molto forte, che potrebbe segnare più di un gol vista la scarsa affidabilità della difesa del Varese.

Probabili formazioni:
PESCARA: Aresti, Salomon, Pucino, Zuparic, Zampano, Memushaj, Bjarnason, Appelt Pires, Politano, Maniero, Melchiorri.
VARESE: Bastianoni, De Vito, Borghese, Rea, Luoni, Barberis, Blasi, Fiamozzi, Falcone, Neto Pereira, Lupoli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.90, #)
OVER (1.90, #)