Qarabag-Inter, Copenhagen-Torino, Fiorentina-Dinamo Minsk, Napoli-Slovan Bratislava

Europa League

In questo post ci sono i pronostici sulle partite delle squadre italiane nel sesto turno della fase a gironi di Europa League: Qarabag-Inter, Copenhagen-Torino, Fiorentina-Dinamo Minsk, Napoli-Slovan Bratislava.

QARABAG – INTER | giovedì ore 18:00

L’Inter è già sicura del primo posto nel suo girone e così questa lunga trasferta a Baku è perfettamente inutile. L’allenatore Mancini visti gli ultimi risultati negativi in Serie A deve pensare al campionato e ha così tenuto a Milano tutti i titolari, e fanno parte della spedizione parecchi giovani. Nella formazione titolare dovrebbero esserci Carrizo in porta, Andreolli, Campagnaro, Mbaye, e D’Ambrosio in difesa, Obi, Krhin e M’Vila a centrocampo, Osvaldo, Baldini e Bonazzoli in attacco. Una formazione sperimentale che farà fatica contro una squadra sicuramente più motivata perché con una vittoria otterrebbe una storica qualificazione. Vincendo questa partita il Qarabag diventerebbe la prima squadra dell’Azerbaigian a conquistare un posto nella fase a eliminazione diretta di una competizione europea.

La doppia chance interna (vittoria del Qarabag o pareggio) è a quota 1.29 su Eurobet.

Probabili formazioni
QARABAG: Sehic, Medvedev, Sadygov, Huseynov, Agolli, Yusifov, Qarayev, Muarem, Richard, George, Nadirov.
INTER: Carrizo, Andreolli, Campagnaro, Mbaye, D’Ambrosio, Obi, Krhin, M’Vila, Osvaldo, Baldini, Bonazzoli.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER (1.56, #)
1X (1.29, Eurobet)

COPENAGHEN – TORINO | giovedì ore 19:00

Il Copenaghen è stato già eliminato e giocherà questa partita con una formazione sperimentale, in panchina ci saranno parecchi giovani – come ha detto l’allenatore Solbakken – perché alcuni titolari (tra cui Kadrii, Stadsgaard, Remmer e Wohlgemuth) sono fuori per infortunio. Ci saranno pochi tifosi allo stadio, e l’allenatore Solbakken li ha giustificati, dicendo che con la squadra ancora in corsa per la qualificazione l’afflusso sarebbe stato probabilmente diverso. Il Torino ha invece voglia di togliersi una soddisfazione in questa stagione finora difficile e sfortunata, come nel caso del gol all’ultimo minuto di Pirlo nel derby perso contro la Juventus. Ci saranno mille tifosi al seguito e le maggiori motivazioni dei calciatori di Ventura dovrebbero fare la differenza, in una partita che non dovrebbe essere spettacolare. Il Torino è una squadra che fa pochi gol e che ha difficoltà nel fare gioco come del resto i danesi, e con il terreno di gioco dato in pessime condizioni vedere una bella partita con parecchi gol sarà probabilmente difficile.

La doppia chance esterna (vittoria del Torino o pareggio) è a quota 1.33 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50. In alternativa c’è l’under.

Probabili formazioni
COPENAGHEN: Anderese, Hogli, Antonsson, Jorgensen, Amartey, Amankwaa, Claudemir, Delaney, Toutouth, De Ridder, N. Jorgensen.
TORINO: Gillet, Bovo, Jansson, G. Silva, Maksimovic, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian, Amauri, Martinez.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.33, Eurobet)
UNDER (1.65, Eurobet)
FIORENTINA – DINAMO MINSK | giovedì ore 21:05

La Fiorentina è sicura del primo posto nel suo girone e giocherà contro la Dinamo Minsk ultima in classifica e finora capace di fare un solo punto. La differenza in classifica ben rappresenta la differenza di forza e qualità che c’è tra le due squadre. La Fiorentina giocherà con una formazione in cui saranno presenti parecchi calciatori che non stanno giocando con continuità in questa stagione (Tatarusanu, Richards, Badelj, Vargas, Marin, Lazzari, Ilicic), dei titolari ci sarà solo Cuadrado, che in campionato è squalificato nella prossima giornata.

La Fiorentina è imbattuta in Europa in questa stagione (quattro vittorie e un pareggio), mentre la Dinamo Minsk non ha mai vinto una partita nel Gruppo K (un pareggio e quattro sconfitte) e non ha mai fatto gol nelle ultime quattro partite europee.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu, Richards, Tomovic, Alonso, Badelj, Vargas, Marin, Kurtic, Lazzari, Ilicic, Cuadrado.
DINAMO MINSK: Ignatovich, Karpovich, Politevich, Veretilo, Kontsevoi, Voronkov, Stasevich, Nikolic, Dja Djedje, Adamovic, Diomande.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.38, Eurobet)
NO GOL (1.62, Eurobet)
NAPOLI – SLOVAN BRATISLAVA | giovedì ore 21:05

Il Napoli punta a vincere questa partita, con i tre punti sarebbe infatti sicuro del primo posto del girone. Benitez farà parecchio turn over, ma dovrebbe bastare anche il Napoli-2 per vincere contro lo Slovan Bratislava che finora ha perso tutte le partite e che con zero punti in classifica non vede l’ora che finisca questa fallimentare esperienza europea. Lo Slovan ha infatti subito il maggior numero di gol in questa fase a gironi (17) e ha la peggiore differenza reti (-16). In questa partita non giocherà con la formazione titolare, ad esempio il nazionale under 21 Ninaj e l’esperto attaccante Vittek saranno in panchina.

Benitez dovrebbe fare giocare della formazione solitamente titolare Maggio (squalificato con il Milan), Hamsik e Mertens. Inedita la coppia centrale difensiva formata da Henrique e Britos mentre a sinistra dovrebbe giocare Mesto. Inler e Gargano saranno i mediani, sulla trequarti spazio anche a De Guzman come attaccante probabilmente giocherà Zapata al posto di Higuain, che tenuto inizialmente a riposo contro l’Empoli per un problema fisico, difficilmente sarà rischiato in vista della partita ben più importante contro il Milan. In porta farà il suo esordio Andujar.

Probabili formazioni
NAPOLI: Andujar, Maggio, Henrrique, Britos, Mesto, Inler, Gargano, De Guzman, Hamsik, Mertens, Zapata.
SLOVAN BRATISLAVA: Pernis, Kolcak, Hudak, Gorosito, Cikos, Grendel, Stefanik, Kubik, Halenar, Peltier, Soumah.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + OVER 1.5 (1.22, Eurobet)